Usi di olio di rose: impara a fare l'olio di rose a casa


Se ami l'aroma delle rose e la maggior parte di noi lo fa, perché non impara a fare il tuo olio di rosa. Con la popolarità dell'aromaterapia, gli oli profumati sono tornati alla ribalta, ma possono anche essere piuttosto costosi. Fare l'olio di rose da solo riduce i costi e allo stesso tempo offre gli stessi benefici aromatici terapeutici. Nel seguente articolo, discuteremo di infondere olio con rosa, da non confondere con la produzione di olio essenziale, un processo più complesso e costoso e alcuni usi di infusione di olio di rose.

Infusione di olio di rose contro olio essenziale di rosa

Gli oli essenziali producono un potente aroma che richiede una certa tecnologia e un materiale vegetale significativo che equivalgono a un esborso di denaro più elevato rispetto a un'infusione di olio di rose. Gli oli essenziali acquistati in negozio sfruttano il vantaggio della distillazione per concentrare davvero tutto quell'aroma. Gli appassionati di olio essenziale duri a morire potrebbero, infatti, farli da soli a casa, purché siano disposti a spendere un po 'di denaro in una distilleria oa crearne uno proprio.

È qui che entra in contatto l'olio con l'essenza di rosa. Questo processo è semplice, meno costoso e si tradurrà in olio profumato alla rosa, anche se una versione più profumata di un olio essenziale.

Come fare l'olio di rose

Avrai bisogno di rose coltivate biologicamente; se coltivi le tue rose, tanto meglio. In caso contrario, spendere un po 'di più e acquistare biologico; ricorda che questo olio sta andando sulla tua pelle sensibile.

Una volta che hai le rose, schiacciale per permettere ai petali di rilasciare i loro oli essenziali. Puoi anche usare petali di rosa essiccati, ma sappi che il loro aroma è già sbiadito.

Riempi un barattolo pulito ¾ pieno con i petali schiacciati. Riempi il barattolo verso l'alto con olio. Il tipo di olio che usi dovrebbe essere quello che ha il minimo aroma. Buone scelte sono olio di jojoba, olio di cartamo, olio di mandorle, olio di canola o anche un leggero olio d'oliva.

Tappare bene il barattolo e scuoterlo per distribuire i petali. Etichettare e datare il barattolo e conservarlo in un luogo fresco e buio. Continua a scuotere i petali intorno ogni giorno, lasciando l'olio nella zona fredda e scura per quattro settimane. Quindi, filtrare l'olio in un contenitore pulito su un setaccio o scolapasta. Metti i petali in una garza o una vecchia maglietta e strizzali per eliminare ogni pezzetto di olio aromatico.

E questo è tutto. Se il profumo è troppo leggero per te, prova a fare un'infusione doppia o tripla in cui l'olio infuso viene riutilizzato con rose fresche per reinfondere l'olio con l'aroma.

Usi di olio di rose

Una volta che il tuo olio è stato infuso, puoi usarlo in diversi modi. Questi potrebbero includere:

  • fare il tuo profumo
  • profumando una bustina o un pot-pourri
  • aggiungendo al sapone di glicerina fatto in casa o prodotti di bellezza
  • usando come olio da massaggio
  • aggiungendo poche gocce a un piede immergere per ammorbidire e profumare i piedi
  • aggiungendo al tè o prodotti da forno

Articolo Precedente:
La pacciamatura con segatura è una pratica comune. La segatura è acida, rendendola una buona scelta di pacciamatura per piante che amano gli acidi come rododendri e mirtilli. Utilizzare la segatura per pacciamatura può essere una scelta facile ed economica, purché si adottino un paio di semplici precauzioni. Co
Raccomandato
Gli alberi di litchi ( Litchi chinensis ) sono amati per i loro adorabili fiori primaverili e frutta dolce. Ma a volte un lychee non fiorisce. Certo, se il lychee non fiorisce, non produrrà alcun frutto. Se non ci sono fiori sugli alberi di litchi nel tuo giardino, continua a leggere per ulteriori informazioni sul problema.
Se sei un appassionato di birra, potresti aver fatto qualche ricerca sulla preparazione di un lotto del tuo delizioso elisir. Se è così, allora sai già che l'ingrediente necessario nella birra - il luppolo, che può crescere fino a 12 pollici al giorno, fino a 30 piedi in un anno e può pesare tra 20-25 sterline. Qui
Nulla è paragonabile alla bellezza che si trova in un giglio Gloriosa ( Gloriosa superba ), e coltivare una pianta rampicante di giglio in giardino è un'impresa facile. Continua a leggere per suggerimenti su giglio Gloriosa. Informazioni su Gloriosa Climbing Lilies I gigli rampicanti della Gloriosa, noti anche come gigli di fiamma e gigli gloriosi, prosperano in terreno fertile e ben drenato in pieno sole parziale.
Non c'è niente di dolce come la carne dell'anguria in una calda giornata estiva, tranne ovviamente, sapendo che cosa sta causando la tua vite ingiallita o marrone. Dopotutto, la conoscenza è potere e più velocemente si arriva al fondo delle foglie di cocomero diventando marrone o giallo, prima si può tornare ad occuparsi della produzione di meloni. Fo
Conosciuto anche come rapa messicana o patata messicana, Jicama è una radice croccante e amidaceo consumata cruda o cotta e ora si trova comunemente nella maggior parte dei supermercati. Delizioso quando affettato crudo in insalata o, come in Messico, marinato con calce e altre spezie (spesso peperoncino in polvere) e servito come condimento, abbondano gli usi per il jicama.
Le patate possono essere infettate con molti virus diversi che possono ridurre la qualità e la resa dei tuberi. Il virus mosaico delle patate è una di queste malattie che ha in realtà più ceppi. Il virus del mosaico di patate è diviso in tre categorie. I sintomi dei diversi virus del mosaico delle patate possono essere simili, quindi il tipo attuale di solito non può essere identificato dai sintomi da solo e viene spesso indicato come virus del mosaico nelle patate. Tutt