I rizomorfi sono buoni o cattivi: cosa fanno i rizomorfi?


I funghi sono estremamente importanti per piantare la vita sia come partner sia come nemici. Sono componenti principali di ecosistemi di giardini sani, in cui abbattono la materia organica, aiutano a costruire il suolo e formano collaborazioni con le radici delle piante.

La maggior parte delle parti dei funghi sono microscopiche. Alcune specie producono stringhe lineari di cellule chiamate ife, che da sole sono troppo strette per vedere; altri, chiamati lieviti, crescono come cellule singole. Le ife fungine viaggiano invisibilmente attraverso il suolo e colonizzano le risorse alimentari. Tuttavia, molte specie fungine usano ife per formare strutture più grandi che potresti trovare nel tuo giardino o cortile. Persino i funghi sono costituiti da molte ife strettamente riunite insieme. Abbiamo visto tutti i funghi, ma i giardinieri osservanti potrebbero essere in grado di identificare un'altra struttura fungina, il rizomorfo.

Cosa sono i Rhizomorph?

Un rizomorfo è un'aggregazione simile a una corda di molti tratti ifali. La parola "rizomorfo" significa letteralmente "forma della radice". I rizomorfi sono così chiamati perché assomigliano alle radici delle piante.

I rizomorfi in un cortile o in una foresta sono un segno di una vibrante comunità di funghi. Potresti averli visti nel terreno, sotto la corteccia degli alberi morenti, o avvolti in ceppi in decomposizione.

I rizomorfi sono buoni o cattivi?

I funghi che formano i rizomorfi possono essere alleati delle piante, nemici delle piante o decompositori neutri. Trovare un rizomorfo nel tuo giardino non è necessariamente buono o cattivo di per sé. Tutto dipende da quali specie fungine è la fonte del rizomorfo e se le piante vicine sono sane o malate.

Un nemico vegetale che forma rizomorfi è il fungo del postino ( Armillaria mellea ). Questa specie Armillaria è una delle principali cause di marciume radicale che spesso uccide alberi e arbusti. Può infettare alberi precedentemente sani di specie sensibili, oppure può attaccare esemplari già indeboliti di altre specie arboree. I rizomorfi neri o bruno-rossastri di questa specie crescono appena sotto la corteccia dell'albero infetto e nel terreno circostante. Assomigliano ai bootlaces e possono raggiungere un diametro di 5 mm (0, 2 pollici). Se trovi uno di questi rizomorfi su un albero, l'albero è infetto e probabilmente dovrà essere rimosso.

Altri funghi che formano i rizomorfi sono saprofiti, il che significa che vivono su materiale organico in decomposizione come foglie e tronchi caduti. Beneficiano indirettamente delle piante costruendo il suolo e svolgono un ruolo importante nelle reti alimentari del suolo.

Alcuni funghi micorrizici formano rizomorfi. Le micorrize sono alleanze simbiotiche tra piante e funghi in cui il fungo fornisce acqua e sostanze nutritive assorbite dal terreno alla pianta in cambio di carboidrati prodotti dalla pianta. I rizomorfi a lungo raggio aiutano il partner fungino a portare acqua e sostanze nutritive da un volume di terreno molto più grande di quello che le radici della pianta potrebbero esplorare da sole. Questi benefici rizomorfi sono importanti fonti di nutrienti per molte specie di alberi.

Cosa fanno i rizomorfi?

Per il fungo, le funzioni del rizomorfo includono la ramificazione per la ricerca di ulteriori fonti di cibo e il trasporto di sostanze nutritive su lunghe distanze. I rizomorfi sui funghi possono viaggiare più lontano delle singole ife. Alcuni rizomorfi hanno centri cavi simili allo xilema vegetale, che consentono al fungo di trasportare grandi volumi di acqua e nutrienti idrosolubili.

I funghi micorrizici che formano il rizomorfo usano queste strutture per localizzare nuovi alberi con cui collaborare. Il fungo del postino usa i suoi rizomorfi per viaggiare attraverso il suolo e raggiungere nuovi alberi da infettare. È così che il fungo si diffonde attraverso le foreste di alberi sensibili.

La prossima volta che vedi stringhe simili a radici nel terreno del tuo giardino o crescendo su un tronco caduto, pensa alle informazioni sul rizomorfo contenute in questo articolo e considera che potrebbero non essere radici ma una manifestazione del mondo dei funghi spesso invisibile.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Crescere cleomi ( Cleomes spp.) È un'avventura giardino semplice e gratificante. Piantare le cleome è spesso necessario solo una volta, poiché questa attraente raccolta annuale di fiori prolifica e ritorna anno dopo anno. I baccelli del seme possono essere rimossi prima di scoppiare per l'uso nella piantagione di cleome in altre aree dell'aiuola e del giardino. C
Raccomandato
La potatura regolare è una parte essenziale della cura delle viti di kiwi. Le viti di kiwi lasciate a se stesse diventano rapidamente un disordine aggrovigliato. Ma potare le viti di kiwi troppo cresciute è possibile anche se segui semplici passaggi di rifinitura. Continuate a leggere per informazioni su come potare una vite di kiwi troppo cresciuta.
Di Kathee Mierzejewski Hai pensato di piantare alberi di ciliegio? Sono cresciuti per due motivi. Spesso, le persone crescono alberi di ciliegio a causa del delizioso frutto. A volte, però, le persone piantano alberi di ciliegio perché sono bellissimi quando sbocciano in primavera. Diamo un'occhiata a come far crescere un albero di ciliegio nel tuo giardino.
L'impollinazione del ciliegio dolce avviene principalmente attraverso le api domestiche. I ciliegi si incrociano con l'impollinazione? La maggior parte dei ciliegi richiede l'impollinazione incrociata (l'assistenza di un'altra specie). Solo una coppia, come le ciliegie Stella e Stella compatta, hanno la capacità di autoimpollinare.
Qualsiasi varietà di lattuga è abbastanza facile da coltivare; tuttavia, la maggior parte delle varietà è soggetta a parassiti che attaccano la lattuga e la uccidono completamente o provocano danni irreparabili. Continua a leggere per saperne di più su questi parassiti e quando lattuga insetticida può essere necessario per il controllo. Para
Grandi foreste di castagni americani morirono di peronospora, ma i loro cugini in tutto il mondo, le castagne europee, continuano a prosperare. Bellissimi alberi da ombra a pieno diritto, producono la maggior parte delle castagne che gli americani mangiano oggi. Per maggiori informazioni sulla castagna europea, compresi i suggerimenti su come coltivare una castagna europea, continua a leggere
Homeria è un membro della famiglia dell'iride, anche se assomiglia di più a un tulipano. Questi splendidi fiori piccoli sono anche chiamati tulipani del Capo e rappresentano una minaccia tossica per gli animali e gli esseri umani. Con cura, tuttavia, puoi goderti questi fiori nativi africani che vengono in 32 specie diverse.