Cura invernale per le arborchie: cosa fare per i danni invernali alle arborchie


Gli alberi possono essere feriti dal tempo invernale. Questo è particolarmente vero per gli alberi agugliati poiché gli aghi rimangono sugli alberi per tutto l'inverno. Se hai un arborvita nel tuo giardino e vivi in ​​un clima freddo, probabilmente hai visto che a volte subiscono danni invernali. Continua a leggere per informazioni sulle ferite invernali sui cespugli di arborvitae.

Danni invernali alle arborchie

La ferita invernale sui cespugli di arborvitae non è rara. Essiccazione, o essiccazione, è una causa importante di danni invernali alle arborchie. Le arborvitae si seccano quando gli aghi perdono acqua più velocemente di quanto possano sopportare. Gli aghi di Arborvitae traspirano l'umidità anche in inverno e assorbono l'acqua da terra per sostituire l'umidità persa. Quando il terreno si ghiaccia sotto l'apparato radicale, interrompe l'approvvigionamento idrico.

Perché la mia Arborvitae diventa marrone?

L'essiccazione può portare a ustioni invernali arborvitae. Se il fogliame è sepolto sotto la neve, è protetto. Ma gli aghi non protetti soffriranno di ustioni invernali, che li rendono marrone, dorato o addirittura bianco, in particolare sui lati sud, sud-ovest e al vento delle piante. La decolorazione effettiva, tuttavia, può essere causata da una serie di fattori oltre all'essiccamento e può essere piuttosto drammatica. Questi includono:

  • vento forte
  • sole luminoso
  • brina profonda e dura
  • freddo pungente
  • sale usato sui marciapiedi e sulle strade

Se l'inverno brucia è grave, l'intera arborvitae può prendere fuoco e morire. Potresti notare dei sintomi mentre il danno si sta verificando, ma spesso il danno da ustione sembra anche peggio in seguito, con l'aumento della temperatura all'inizio della primavera. È meglio non prendere decisioni rapide in merito alla possibilità o meno di salvare l'albero. Aspetta semplicemente la primavera e puoi facilmente capire se l'arborvitae è viva.

Arborvitae Winter Care

È possibile prevenire l'essiccazione irrigando a fondo il terreno durante tutta la stagione di crescita, fino all'autunno. Dare agli arbusti più acqua nei giorni caldi durante l'inverno. La cura invernale di Arborvitae comprende anche uno spesso strato di pacciame per proteggere le radici. Utilizzare fino a 4 pollici.

Oltre al pacciame, potrebbe essere necessario avvolgere sempreverdi in tela o altri materiali per la protezione invernale se i tuoi inverni sono particolarmente severi. Se lo fai, non avvolgere troppo stretto o coprire le piante troppo completamente. Assicurati di lasciare la stanza degli alberi per respirare e l'esposizione alla luce naturale.

Articolo Precedente:
I gigli degli alberi orientali sono una ibrida croce tra gigli asiatici e orientali. Queste piante perenni rustiche condividono i tratti migliori di entrambe le specie: fiori grandi e belli, colori vibranti e fragranza ricca e dolce. Continua a leggere per saperne di più informazioni su ninfea. Cos'è un giglio di albero?
Raccomandato
La pianta di Beargrass comune è un nativo selvaggio nel nord-ovest del Pacifico fino a British Columbia e sud-ovest ad Alberta. Beargrass nei giardini ha una presenza perenne sorprendente con i suoi grandi soffici capolini e le chiome ad arco. È anche abbastanza facile da coltivare con alta tolleranza al gelo e bassi fabbisogni di nutrienti.
Se sei come la maggior parte delle persone, l'idea di un qualsiasi tipo di vespa può rendere i nervi saldi. Tuttavia, non tutte le vespe sono il tipo spaventoso e pungente. In realtà, dovremmo incoraggiare tutti la presenza di vespe parassite nei giardini. Le vespe parassite, che non sono minimamente interessate a infastidire gli umani, trascorrono gran parte della loro vita lavorando duramente, sia all'interno che all'esterno del corpo di un insetto ospite.
Cinquant'anni fa, i giardinieri che affermavano che i rododendri non crescono nei climi settentrionali erano assolutamente corretti. Ma non sarebbero giusti oggi. Grazie al duro lavoro degli allevatori di piante del nord, le cose sono cambiate. Troverete tutti i tipi di rododendri per i climi freddi sul mercato, le piante che sono completamente resistenti nella zona 4 più alcuni rododendri zona 3.
Coltivo splendidi peperoni scarlatti di Carmen, increspature di cavoli di dinosauro, porri fioriti e fragole cremisi ogni anno, tra le altre cose. Sono così carini in giardino, o almeno penso che lo siano. Adoro anche i fiori e ho una moltitudine di vasi da fiori con colori annuali mescolati a piante perenni che adornano il mio mazzo e il patio anteriore.
Microclover ( Trifolium repens var Pirouette) è una pianta, e come il nome descrive, è un tipo di piccolo trifoglio. Rispetto al trifoglio bianco, una parte comune dei prati in passato, il microclover ha foglie più piccole, cresce più in basso e non cresce in ciuffi. Sta diventando un'aggiunta più comune a prati e giardini e, dopo aver appreso un po 'più di informazioni sul microclover, potresti volerlo anche nel tuo giardino. Cos&
Gli alberi possono essere feriti dal tempo invernale. Questo è particolarmente vero per gli alberi agugliati poiché gli aghi rimangono sugli alberi per tutto l'inverno. Se hai un arborvita nel tuo giardino e vivi in ​​un clima freddo, probabilmente hai visto che a volte subiscono danni invernali. Cont