Apple Storage: quanto tempo durano le mele


Se hai il tuo albero di mele, allora sai che raccoglierai molto più di quanto possa essere mangiato in una sola seduta. Certo, potresti aver spacciato un mucchio a parenti e amici, ma è probabile che ne resti ancora un po '. Quindi quanto durano le mele? Qual è il modo migliore per conservare le mele fresche? Continuate a leggere per scoprire come conservare le mele correttamente per la maggiore durata.

Quanto durano le mele?

Il periodo di tempo in cui le mele possono essere immagazzinate dipende da una serie di fattori. Innanzitutto, dipende da quando li hai scelti. Se li hai raccolti quando maturi, tendono a degradarsi rapidamente, riducendo la quantità di tempo di conservazione della mela.

Al fine di determinare quando raccogliere le mele, è necessario guardare il loro colore di fondo. Il colore di fondo è il colore della pelle della mela, escluse le parti che sono diventate rosse. Con le mele rosse, guarda la parte della mela rivolta verso l'interno dell'albero. Le mele rosse saranno pronte per la raccolta quando il colore del terreno cambierà da verde foglia a verde giallastro o cremoso. Le cultivar gialle saranno pronte per la raccolta quando il colore di fondo diventa dorato. Le mele con un colore di fondo giallo-verde sono adatte per conservare le mele.

Tieni presente che alcune mele si conservano meglio di altre. Ad esempio, Honey Crisp e Gala perdono la qualità della frutta entro un paio di settimane dalla vendemmia. Le mele cimelio nero Stayman e Arkansas durano fino a 5 mesi se conservate correttamente. Il negozio di Fuji e Pink Lady è molto buono e potrebbe essere perfetto per la primavera. Una regola generale è che le varietà a maturazione tardiva conservano il meglio.

Le mele che verranno mangiate subito possono essere maturate sull'albero, ma le mele che vengono immagazzinate nella mela vengono raccolte mature, ma dure, con un colore della pelle matura e una carne dura. Quindi raccoglierai le mele prima di quelle che vuoi mangiare fresche immediatamente. Se conservati correttamente, alcune mele dureranno fino a 6 mesi. Quindi come conservi le mele correttamente?

Come preservare le mele fresche

Come accennato, per conservare le mele, scegli quando il colore della buccia della mela è maturo, ma il frutto è ancora fermo. Metti da parte le mele che presentano lividi, danni da insetti o malattie, crepe, spaccature o lesioni meccaniche, poiché non si conservano per un certo periodo di tempo. Usa questi invece per preparare torte o salsa di mele.

La chiave per conservare le mele è conservarle in un'area fresca con umidità relativamente alta. Se li conservi nel frigorifero, la temperatura dovrebbe essere di circa 32 F. (0 C.). L'umidità relativa dovrebbe essere di circa il 90-95% per evitare che il frutto si raggrinzisca. Piccole quantità di mele possono essere conservate in un sacchetto di plastica con fori nel frigorifero. Le maggiori rese dovrebbero essere conservate in una cantina o in cantina con umidità elevata. Conservare le mele in scatole rivestite di plastica o alluminio per aiutare a trattenere l'umidità.

Controlla le mele immagazzinate ogni tanto poiché il detto "una mela cattiva rovina la canna" è assolutamente vero. Inoltre, conservare le mele lontano da altri prodotti poiché le mele rilasciano gas etilene che può accelerare la maturazione di altri prodotti.

Articolo Precedente:
Le albicocche sono frutti che possono essere coltivati ​​da chiunque. Gli alberi sono facili da mantenere e belli, indipendentemente dalla stagione. Non solo producono bellissimi frutti d'albicocca dorati, ma le loro foglie sono belle in autunno. Gli alberi di albicocche fanno anche grandi alberi da ombra durante l'estate. In
Raccomandato
Non avrai mai più una scusa per non avere un'insalata verde fresca se coltivi un'insalata in una pentola. È super facile, veloce ed economico. Inoltre, la coltivazione di contenitori verdi consente di selezionare i tipi di verdure che preferisci anziché accontentarti di uno di quei mix di supermercati. A
Le piante di giada sono una pianta d'appartamento classica, specialmente per il padrone di casa negligente. Preferiscono la luce intensa e l'acqua occasionale nella stagione calda, ma a parte questo le piante sono abbastanza autosufficienti. In buone condizioni, è ancora possibile trovare macchie bianche sulle foglie di giada; ma se la salute generale della pianta è buona, non dovresti preoccuparti troppo.
Cosa sono le arachidi perenni ( Arachis glabrata ) e per cosa sono usate? Beh, non sono la tua nocciolina media con la quale molti di noi hanno familiarità - sono in realtà più ornamentali. Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione di piante di arachidi perenni (noto anche come arachidi ornamentali). Co
Non c'è niente come il sapore di una cipolla fresca dal giardino. Che si tratti di quelli stretti e verdi nella tua insalata o della fetta di grasso succoso sul tuo hamburger, le cipolle direttamente dal giardino sono qualcosa da vedere. Quando trovano quella varietà speciale che è particolarmente attraente, molti giardinieri vogliono sapere come raccogliere i semi di cipolla per la semina futura. L
Se sei abbastanza fortunato da aver mangiato peperoni fritti italiani, senza dubbio vorresti coltivare il tuo. Coltivare i tuoi peperoni fritti italiani è probabilmente l'unico modo in cui molti di noi saranno in grado di replicare questa prelibatezza italiana, a meno che tu non viva vicino a un mercato specializzato in cucina italiana, naturalmente.
La necrosi della scorza batterica dell'anguria sembra una terribile malattia che potresti individuare su un melone a un miglio di distanza, ma non è così fortunata. La malattia da necrosi della scorza batterica di solito è visibile solo quando si apre il melone. Cos'è la necrosi della scorza d'anguria? Co