Apple Storage: quanto tempo durano le mele


Se hai il tuo albero di mele, allora sai che raccoglierai molto più di quanto possa essere mangiato in una sola seduta. Certo, potresti aver spacciato un mucchio a parenti e amici, ma è probabile che ne resti ancora un po '. Quindi quanto durano le mele? Qual è il modo migliore per conservare le mele fresche? Continuate a leggere per scoprire come conservare le mele correttamente per la maggiore durata.

Quanto durano le mele?

Il periodo di tempo in cui le mele possono essere immagazzinate dipende da una serie di fattori. Innanzitutto, dipende da quando li hai scelti. Se li hai raccolti quando maturi, tendono a degradarsi rapidamente, riducendo la quantità di tempo di conservazione della mela.

Al fine di determinare quando raccogliere le mele, è necessario guardare il loro colore di fondo. Il colore di fondo è il colore della pelle della mela, escluse le parti che sono diventate rosse. Con le mele rosse, guarda la parte della mela rivolta verso l'interno dell'albero. Le mele rosse saranno pronte per la raccolta quando il colore del terreno cambierà da verde foglia a verde giallastro o cremoso. Le cultivar gialle saranno pronte per la raccolta quando il colore di fondo diventa dorato. Le mele con un colore di fondo giallo-verde sono adatte per conservare le mele.

Tieni presente che alcune mele si conservano meglio di altre. Ad esempio, Honey Crisp e Gala perdono la qualità della frutta entro un paio di settimane dalla vendemmia. Le mele cimelio nero Stayman e Arkansas durano fino a 5 mesi se conservate correttamente. Il negozio di Fuji e Pink Lady è molto buono e potrebbe essere perfetto per la primavera. Una regola generale è che le varietà a maturazione tardiva conservano il meglio.

Le mele che verranno mangiate subito possono essere maturate sull'albero, ma le mele che vengono immagazzinate nella mela vengono raccolte mature, ma dure, con un colore della pelle matura e una carne dura. Quindi raccoglierai le mele prima di quelle che vuoi mangiare fresche immediatamente. Se conservati correttamente, alcune mele dureranno fino a 6 mesi. Quindi come conservi le mele correttamente?

Come preservare le mele fresche

Come accennato, per conservare le mele, scegli quando il colore della buccia della mela è maturo, ma il frutto è ancora fermo. Metti da parte le mele che presentano lividi, danni da insetti o malattie, crepe, spaccature o lesioni meccaniche, poiché non si conservano per un certo periodo di tempo. Usa questi invece per preparare torte o salsa di mele.

La chiave per conservare le mele è conservarle in un'area fresca con umidità relativamente alta. Se li conservi nel frigorifero, la temperatura dovrebbe essere di circa 32 F. (0 C.). L'umidità relativa dovrebbe essere di circa il 90-95% per evitare che il frutto si raggrinzisca. Piccole quantità di mele possono essere conservate in un sacchetto di plastica con fori nel frigorifero. Le maggiori rese dovrebbero essere conservate in una cantina o in cantina con umidità elevata. Conservare le mele in scatole rivestite di plastica o alluminio per aiutare a trattenere l'umidità.

Controlla le mele immagazzinate ogni tanto poiché il detto "una mela cattiva rovina la canna" è assolutamente vero. Inoltre, conservare le mele lontano da altri prodotti poiché le mele rilasciano gas etilene che può accelerare la maturazione di altri prodotti.

Articolo Precedente:
Nell'autunno dell'anno dopo che i fiori sono passati da un albero di magnolia, i baccelli del seme hanno in serbo un'interessante sorpresa. I baccelli di magnolia, che assomigliano a coni dall'aspetto esotico, si aprono per rivelare bacche rosso vivo e l'albero prende vita con uccelli, scoiattoli e altri animali selvatici che gustano questi gustosi frutti
Raccomandato
Il tuo melo sta facendo cadere la frutta? Non farti prendere dal panico. Ci sono diversi motivi per cui le mele cadono prematuramente e potrebbero non essere necessariamente cattive. Il primo passo consiste nell'identificare il motivo per cui i frutti prematuri cadono dall'albero e quindi verificare se è necessario fornire un rimedio.
Se stai cercando una pianta interessante e umida da aggiungere al giardino, prendi in considerazione l'idea di piantare l'iris. Sia le condizioni di crescita che la cura dell'iris della bandiera sono un'impresa relativamente facile che ti ricompenserà con splendide fioriture ogni anno.
I lunghi fiori viola del glicine sono le cose di cui sono fatti i sogni del giardino ei coltivatori aspetteranno pazientemente per anni solo per vederli per la prima volta. Quei fiori viola possono trasformare qualsiasi spazio in qualcosa di magico, ma cosa fai se ci sono foglie arricciate sul glicine nel tuo giardino
Quando si coltiva un giardino di erbe all'interno, si può beneficiare di godere di erbe fresche tutto l'anno. Per riuscire a coltivare erbe in casa, segui alcuni semplici passaggi. Continua a leggere per imparare come coltivare le erbe al chiuso con successo. Iniziare un giardino delle erbe indoor Prima di iniziare il tuo giardino di erbe, decidi cosa crescerai nel tuo orto interno.
Le felci staghorn sono piante notevoli. Possono essere mantenuti piccoli, ma se autorizzati a farlo diventeranno davvero enormi e imponenti. A prescindere dalle loro dimensioni, la loro forma interessante, composta da due fronde distintamente differenti, costituisce un pezzo di conversazione sorprendente
Gli alberi di noci, come gli alberi da frutta, producono meglio se vengono nutriti. Il processo di fertilizzazione degli alberi di noce inizia molto prima che tu abbia la gioia di mangiare le tue noci. Gli alberi giovani che non hanno iniziato a produrre noci richiedono in realtà più fertilizzante che alberi portanti.