Apple Storage: quanto tempo durano le mele


Se hai il tuo albero di mele, allora sai che raccoglierai molto più di quanto possa essere mangiato in una sola seduta. Certo, potresti aver spacciato un mucchio a parenti e amici, ma è probabile che ne resti ancora un po '. Quindi quanto durano le mele? Qual è il modo migliore per conservare le mele fresche? Continuate a leggere per scoprire come conservare le mele correttamente per la maggiore durata.

Quanto durano le mele?

Il periodo di tempo in cui le mele possono essere immagazzinate dipende da una serie di fattori. Innanzitutto, dipende da quando li hai scelti. Se li hai raccolti quando maturi, tendono a degradarsi rapidamente, riducendo la quantità di tempo di conservazione della mela.

Al fine di determinare quando raccogliere le mele, è necessario guardare il loro colore di fondo. Il colore di fondo è il colore della pelle della mela, escluse le parti che sono diventate rosse. Con le mele rosse, guarda la parte della mela rivolta verso l'interno dell'albero. Le mele rosse saranno pronte per la raccolta quando il colore del terreno cambierà da verde foglia a verde giallastro o cremoso. Le cultivar gialle saranno pronte per la raccolta quando il colore di fondo diventa dorato. Le mele con un colore di fondo giallo-verde sono adatte per conservare le mele.

Tieni presente che alcune mele si conservano meglio di altre. Ad esempio, Honey Crisp e Gala perdono la qualità della frutta entro un paio di settimane dalla vendemmia. Le mele cimelio nero Stayman e Arkansas durano fino a 5 mesi se conservate correttamente. Il negozio di Fuji e Pink Lady è molto buono e potrebbe essere perfetto per la primavera. Una regola generale è che le varietà a maturazione tardiva conservano il meglio.

Le mele che verranno mangiate subito possono essere maturate sull'albero, ma le mele che vengono immagazzinate nella mela vengono raccolte mature, ma dure, con un colore della pelle matura e una carne dura. Quindi raccoglierai le mele prima di quelle che vuoi mangiare fresche immediatamente. Se conservati correttamente, alcune mele dureranno fino a 6 mesi. Quindi come conservi le mele correttamente?

Come preservare le mele fresche

Come accennato, per conservare le mele, scegli quando il colore della buccia della mela è maturo, ma il frutto è ancora fermo. Metti da parte le mele che presentano lividi, danni da insetti o malattie, crepe, spaccature o lesioni meccaniche, poiché non si conservano per un certo periodo di tempo. Usa questi invece per preparare torte o salsa di mele.

La chiave per conservare le mele è conservarle in un'area fresca con umidità relativamente alta. Se li conservi nel frigorifero, la temperatura dovrebbe essere di circa 32 F. (0 C.). L'umidità relativa dovrebbe essere di circa il 90-95% per evitare che il frutto si raggrinzisca. Piccole quantità di mele possono essere conservate in un sacchetto di plastica con fori nel frigorifero. Le maggiori rese dovrebbero essere conservate in una cantina o in cantina con umidità elevata. Conservare le mele in scatole rivestite di plastica o alluminio per aiutare a trattenere l'umidità.

Controlla le mele immagazzinate ogni tanto poiché il detto "una mela cattiva rovina la canna" è assolutamente vero. Inoltre, conservare le mele lontano da altri prodotti poiché le mele rilasciano gas etilene che può accelerare la maturazione di altri prodotti.

Articolo Precedente:
Che cosa sono i nematicidi e che cosa devi sapere sull'uso dei nematicidi nei giardini? In termini semplici, i nematicidi sono sostanze chimiche utilizzate per uccidere i nematodi: piccoli vermi parassiti che vivono nell'acqua o nel suolo. Sebbene le creature filiformi siano microscopiche, possono causare gravi danni quando si nutrono di tessuto vegetale o radici
Raccomandato
Alti e maestosi, cipressi italiani snelli ( Cupressus sempervirens ) si ergono come colonne in giardini formali o davanti a tenute. Crescono velocemente e sono relativamente privi di cure se piantati in modo appropriato. Per ulteriori informazioni su cipressi italiani, compresi suggerimenti su come coltivare un cipresso italiano, continua a leggere
Tutti hanno familiarità con l'agrifoglio, la pianta con foglie lucenti e bacche rosse che usi per abbeverare le sale a Natale. Ma cos'è un possumhaw holly? È una specie di agrifoglio deciduo originario del Nord America. Continua a leggere per più informazioni sull'agrifoglio possumhaw. Ti
Che cosa è un cottonwood palude? Paludi di pioppi ( Populus heterophylla ) sono legni duri nell'America orientale e sud-orientale. Membro della famiglia delle betulle, il pioppo è anche conosciuto come cottonwood nero, cottonwood di fiume, pioppo lanuginoso e pioppo di palude. Per ulteriori informazioni su Cottonwood, continua a leggere.
Va bene. Che cos'è? Le patate che hai piantato erano verdi e lussureggianti sopra la superficie del terreno, ma sottoterra è una storia diversa. Sembra che qualcuno ti abbia battuto alla taglia dei tuberi. Dopo un'osservazione più ravvicinata e una piccola ricerca, alla fine, viene rivelato un nome per questo pilferer: il tubero di patata o la Phthorimaea operculella . Q
La maggiorana è un'erba delicata coltivata per le sue possibilità culinarie e la sua fragranza attraente. Simile a origano, è una perenne tenera che si comporta molto bene nei contenitori. Cresce anche in modo affidabile e abbastanza rapidamente, tuttavia, spesso viene trattato come un appuntamento annuale. Q
La senna ( Senna hebecarpa syn Cassia hebecarpa ) è un'erba perenne che cresce spontaneamente in tutto il Nord America orientale. È stato popolare come lassativo naturale per secoli ed è ancora comunemente usato oggi. Anche oltre l'uso a base di erbe di senna, è una pianta robusta e bella con fiori gialli brillanti che attraggono le api e altri impollinatori. Co