Piante di Violetta africana - Come coltivare le Viole africane


Di Becca Badgett
(Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza)

Alcuni giardinieri interni evitano di coltivare la viola africana, frilly ed elegante ( Saintpaulia ) perché sono intimiditi dalla cura della viola africana. Le piante di viola africane hanno qualche stranezza, ma impararle e curare adeguatamente le viole africane possono rendere le piante meno intimidatorie.

Suggerimenti per African Violet Care

Quando impari a coltivare le violette africane, puoi aggiungere diversi spazi interni per fioriture brillanti e allegre quando il paesaggio esterno è per lo più marrone e nudo. Le violette africane in crescita occupano poco spazio al coperto; coltivali in piccoli gruppi di vasi per un'esposizione appariscente.

Suolo - Pianta la pianta nel terreno giusto per la cura della viola africana più facile. Miscele speciali sono disponibili o da utilizzare in torri di muschio, vermiculite e perlite in parti uguali.

Acqua - Le piante africane africane sono schizzinose per l'acqua, quindi fai attenzione alle violette africane durante l'irrigazione. Innaffiare con acqua tiepida o tiepida che è stata lasciata riposare per 48 ore. Acqua alla base e mai schizzare il fogliame con acqua; solo una goccia può causare macchie e danni alle foglie.

L'irrigazione adeguata è un aspetto importante dell'apprendimento di come coltivare le violette africane. Acqua quando il terreno si sente meno umido al tatto. Non lasciare mai che le crescenti violette africane stiano in acqua o si asciughino completamente. L'innaffiatura del wick, dal basso, a volte è appropriata, ma potrebbe non essere la migliore pratica per chi è nuovo alle piante africane africane in crescita.

Luce - Fornire un'adeguata illuminazione per la pianta africana viola. L'intensità della luce dovrebbe essere filtrata, con intensità da luminosa a media che raggiunge la viola africana in crescita. La luce colpisce la fioritura. Le piante di viola africano con fogliame verde scuro di solito hanno bisogno di livelli di luce leggermente più alti di quelli con fogliame verde chiaro o medio.

Giri regolarmente i vasi per impedire ai fiori di raggiungere la luce. Posizionare le viole africane in crescita a 3 piedi da una finestra rivolta a sud o ovest per la giusta illuminazione. Se questa luce non può essere mantenuta per otto ore, considerare l'integrazione con luci fluorescenti.

Fertilizzante - Fertilizzare le piante di viola africane con cibo speciale di africani viola o con un numero di fosforo più alto - il numero medio nel rapporto fertilizzante NPK, come 15-30-15. Il fertilizzante può essere miscelato a un quarto di forza e utilizzato ad ogni irrigazione. La fioritura ridotta e il colore più chiaro delle foglie indicano che le crescenti violette africane non ricevono abbastanza fertilizzante.

Colpisce le fioriture delle violette africane in crescita quando vengono spesi. Ciò incoraggerà lo sviluppo di più fiori.

Ora che hai imparato alcuni suggerimenti su come coltivare le violette africane, prova a coltivare indoor. Numerose cultivar sono disponibili presso i garden center locali o online.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Creare un design da giardino bianco nel paesaggio denota eleganza e purezza. I temi dei fiori bianchi sono facili da creare e da lavorare, poiché esistono molte piante per un giardino tutto bianco in numerose forme, dimensioni e tempi di fioritura.
Raccomandato
Purché viviate in un clima ospitale, non c'è niente come aggiungere una palma al paesaggio domestico per evocare giornate piene di sole, seguite da tramonti spettacolari e calde notti tropicali piene di brezza. Con una cura adeguata, una palma da cocco produrrà da 50 a 200 frutti all'anno fino a 80 anni, quindi imparare a concimare le palme da cocco è di fondamentale importanza per la longevità dell'albero. Esp
Se il tuo giardino è incline agli afidi, e questo include molti di noi, potresti voler incoraggiare le mosche syrphid nel giardino. I moscerini sirfidi, o sirfidi, sono benefici predatori di insetti che sono un vantaggio per i giardinieri che si occupano di infestazioni di afidi. È utile conoscere un po 'dell'identificazione hoverfly per determinare se questi insetti benvenuti sono presenti nel tuo giardino e per promuovere la deposizione delle uova hoverfly.
I lillà sono i preferiti dei vecchi tempi nei climi con inverni freddi, apprezzati per i loro grappoli profumati di fioriture fiorite primaverili. A seconda della varietà, i lillà sono disponibili nei toni del viola, viola, rosa, blu, magenta, bianco e, naturalmente, il lilla. Per godere ancora di più di queste fantastiche piante, potresti provare a fare il tifo per le talee lilla. Co
Membro della famiglia dei girasoli, l'arnica ( Arnica spp.) È una pianta perenne che produce fioriture giallo-arancio, simili a margheritine in tarda primavera e all'inizio dell'estate. Conosciuto anche come tabacco di montagna, rovina di leopardo e lupo selvatico, l'arnica è molto apprezzata per le sue qualità a base di erbe. T
Alberi sempreverdi nel paesaggio forniscono verde senza sforzo, privacy, habitat animale e ombra. La scelta dei giusti alberi sempreverdi resistenti al freddo per il tuo spazio giardino inizia con la determinazione delle dimensioni degli alberi che desideri e la valutazione del tuo sito. Scegliere alberi sempreverdi per la zona 6 La maggior parte degli alberi sempreverdi per la zona 6 sono originari del Nord America e si adattano in modo univoco per prosperare nelle sue temperature medie annuali e nelle condizioni meteorologiche, mentre altri provengono da località che hanno climi simili.
Mentre l'erba è sempre più verde dall'altra parte, sembra che il colore dell'ortensia nel cortile accanto sia sempre il colore che desideri ma non ce l'hai. Da non preoccuparsi! È possibile cambiare il colore dei fiori di ortensia. Se ti stavi chiedendo, come cambio il colore di un'ortensia, continua a leggere per scoprirlo. P