American Beachgrass Care: Planting Beachgrass In Gardens


Le erbe autoctone sono perfette per la quarantena o il paesaggio aperto. Hanno avuto secoli per creare processi adattivi che sfruttano al meglio l'ambiente esistente. Ciò significa che sono già adatti al clima, al suolo e alla regione e richiedono meno manutenzione. Beachgrass americano si trova nelle coste dell'Atlantico e dei Grandi Laghi. Piantare i beachgrass nei giardini con terreni asciutti, sabbiosi e persino salati fornisce controllo dell'erosione, movimento e facilità di cura.

A proposito di American Beachgrass

Beachgrass si trova da Newfoundland a North Carolina. La pianta è nella famiglia dell'erba e produce rizomi che si espandono, che permettono alla pianta di trincerarsi e aiutare a stabilizzare i terreni. È considerata un'erba delle dune e prospera in un terreno secco e salato con poche basi nutritive. In effetti, la pianta prospera nei giardini di mare.

Utilizzando beachgrass per l'abbellimento in aree con situazioni ambientali simili protegge habitat importanti e delicate colline e dune. Può diffondersi da 6 a 10 piedi in un anno, ma cresce solo 2 piedi di altezza. Le radici del beachgrass americano sono commestibili e sono state utilizzate come cibo supplementare dalle popolazioni indigene. L'erba produce una spighetta che sorge a 10 pollici sopra la pianta in luglio ad agosto.

Beachgrass in crescita

Da ottobre a marzo è il momento migliore per piantare i beachgrass nei giardini. Le piantine hanno difficoltà a stabilire quando le temperature sono troppo calde e le condizioni sono troppo asciutte. Lo stabilimento è di solito da spine piantate 8 pollici sotto la superficie del terreno in gruppi di due o più culmi. Spaziatura di 18 pollici di distanza richiede quasi 39.000 culmi per acro. L'impianto di controllo dell'erosione viene effettuato a una distanza di 12 pollici l'una dall'altra per pianta.

I semi germinano in modo inaffidabile, quindi la semina non è raccomandata quando si coltivano i beachgrass. Non raccogliere mai erbe selvatiche da ambienti naturali. Utilizzare forniture commerciali affidabili per le piante di avviamento per evitare danni alle dune e alle aree selvagge esistenti. Le piante non tollerano il traffico pedonale, quindi la scherma è una buona idea fino alla maturazione. Scaglionare la semina per un effetto più naturale con diversi centimetri tra ogni culmo.

Cura del Beachgrass

Alcuni coltivatori giurano fertilizzando nella prima primavera e ogni anno con un alimento vegetale ricco di azoto. Applicare ad un tasso di 1, 4 libbre per 1.000 piedi quadrati 30 giorni dopo la data di impianto e poi una volta al mese durante la stagione di crescita. Una formula del 15-10-10 è appropriata per il beachgrass americano.

Una volta che le piante sono mature, hanno bisogno della metà della quantità di fertilizzante e solo di acqua sparsa. Le piantine hanno bisogno di umidità uniforme e protezione dal vento e dai piedi o da altro traffico. Fai attenzione, tuttavia, poiché i terreni fradici causeranno il declino della pianta.

La cura e la manutenzione di Beachgrass non richiede alcuna tosatura o taglio. Inoltre, le piante possono essere raccolte da stand maturi separando i culmi. Prova beachgrass per l'abbellimento in aree a basso contenuto di nutrienti e goditi l'atmosfera costiera e la semplice cura del beachgrass.

Articolo Precedente:
Cosa sono le orchidee odontoglossum? Le orchidee Odontoglossum sono un genere di circa 100 orchidee clima fresche originarie delle Ande e di altre regioni montuose. Le piante di orchidee Odontoglossum sono popolari tra i coltivatori grazie alle loro forme interessanti e ai bei colori delle varie varietà di orchidee odontoglossum.
Raccomandato
Dare alla tua camelia la giusta quantità di fertilizzante al momento giusto fa la differenza tra un arbusto che prospera e uno che semplicemente sopravvive. Segui i consigli sui fertilizzanti di camelia e le informazioni in questo articolo per far crescere le migliori camelie sul blocco. Quando fertilizzare le camelie Il momento migliore per concimare le camelie è in primavera, dopo che i fiori svaniscono.
Gli alberi di Lychee, che portano frutti dolci e rossi, stanno guadagnando popolarità negli orti domestici subtropicali. Mentre è bello crescere diverse piante uniche nel paesaggio che non tutti gli abitanti del quartiere stanno crescendo, potresti sentirti completamente perso e solo se si verificano problemi su una pianta esotica.
Se ami l'aspetto delle violette africane, ma le trovi un po 'troppo difficili da coltivare, prova un paio di loro cugini più duri, lo Streptocarpus o la primula del capo. Si dice che la coltivazione delle piante di Streptocarpus sia un buon allenamento per le violette africane perché le loro esigenze sono simili, ma la primula non è così delicata. Le
La verdura di cavolo cinese ( Brassica oleracea var. Alboglabra ) è una coltura vegetale interessante e deliziosa che ha avuto origine in Cina. Questo ortaggio è straordinariamente simile ai broccoli occidentali in apparenza, ed è quindi noto come broccoli cinesi. Le piante vegetali di cavolo cinese, che sono più gustose dei broccoli, sono ad alto contenuto di vitamine A e C e sono ricche di calcio. Ci
Le erbe ornamentali sono spesso considerate tolleranti alla siccità. Questo è vero in molti casi, ma non tutte queste magnifiche piante possono sopravvivere a una grave siccità. Anche le erbe di stagione fredda ben consolidate avranno bisogno di acqua supplementare, ma alcune delle erbe di stagione calda sono più adatte alle condizioni asciutte dell'estate e di alcune regioni. Ci
Come vorresti risparmiare fino al 25 percento sulle tue bollette energetiche? Un windbreak ben posizionato può farlo filtrando, deviando e rallentando il vento prima che raggiunga la tua casa. Il risultato è un'area isolata che offre un ambiente più confortevole sia all'interno che all'esterno. I