American Beachgrass Care: Planting Beachgrass In Gardens


Le erbe autoctone sono perfette per la quarantena o il paesaggio aperto. Hanno avuto secoli per creare processi adattivi che sfruttano al meglio l'ambiente esistente. Ciò significa che sono già adatti al clima, al suolo e alla regione e richiedono meno manutenzione. Beachgrass americano si trova nelle coste dell'Atlantico e dei Grandi Laghi. Piantare i beachgrass nei giardini con terreni asciutti, sabbiosi e persino salati fornisce controllo dell'erosione, movimento e facilità di cura.

A proposito di American Beachgrass

Beachgrass si trova da Newfoundland a North Carolina. La pianta è nella famiglia dell'erba e produce rizomi che si espandono, che permettono alla pianta di trincerarsi e aiutare a stabilizzare i terreni. È considerata un'erba delle dune e prospera in un terreno secco e salato con poche basi nutritive. In effetti, la pianta prospera nei giardini di mare.

Utilizzando beachgrass per l'abbellimento in aree con situazioni ambientali simili protegge habitat importanti e delicate colline e dune. Può diffondersi da 6 a 10 piedi in un anno, ma cresce solo 2 piedi di altezza. Le radici del beachgrass americano sono commestibili e sono state utilizzate come cibo supplementare dalle popolazioni indigene. L'erba produce una spighetta che sorge a 10 pollici sopra la pianta in luglio ad agosto.

Beachgrass in crescita

Da ottobre a marzo è il momento migliore per piantare i beachgrass nei giardini. Le piantine hanno difficoltà a stabilire quando le temperature sono troppo calde e le condizioni sono troppo asciutte. Lo stabilimento è di solito da spine piantate 8 pollici sotto la superficie del terreno in gruppi di due o più culmi. Spaziatura di 18 pollici di distanza richiede quasi 39.000 culmi per acro. L'impianto di controllo dell'erosione viene effettuato a una distanza di 12 pollici l'una dall'altra per pianta.

I semi germinano in modo inaffidabile, quindi la semina non è raccomandata quando si coltivano i beachgrass. Non raccogliere mai erbe selvatiche da ambienti naturali. Utilizzare forniture commerciali affidabili per le piante di avviamento per evitare danni alle dune e alle aree selvagge esistenti. Le piante non tollerano il traffico pedonale, quindi la scherma è una buona idea fino alla maturazione. Scaglionare la semina per un effetto più naturale con diversi centimetri tra ogni culmo.

Cura del Beachgrass

Alcuni coltivatori giurano fertilizzando nella prima primavera e ogni anno con un alimento vegetale ricco di azoto. Applicare ad un tasso di 1, 4 libbre per 1.000 piedi quadrati 30 giorni dopo la data di impianto e poi una volta al mese durante la stagione di crescita. Una formula del 15-10-10 è appropriata per il beachgrass americano.

Una volta che le piante sono mature, hanno bisogno della metà della quantità di fertilizzante e solo di acqua sparsa. Le piantine hanno bisogno di umidità uniforme e protezione dal vento e dai piedi o da altro traffico. Fai attenzione, tuttavia, poiché i terreni fradici causeranno il declino della pianta.

La cura e la manutenzione di Beachgrass non richiede alcuna tosatura o taglio. Inoltre, le piante possono essere raccolte da stand maturi separando i culmi. Prova beachgrass per l'abbellimento in aree a basso contenuto di nutrienti e goditi l'atmosfera costiera e la semplice cura del beachgrass.

Articolo Precedente:
Proprio come l'aroma e la caffeina di una tazza di Joe al mattino stimolano molti di noi, l'uso del caffè macinato sull'erba può anche stimolare il manto più sano. Come sono buoni i fondi di caffè per i prati e come applicare il caffè sul prato? Continuate a leggere per saperne di più sull'alimentazione di prati con fondi di caffè. Come
Raccomandato
I prodotti da giardino sicuri e naturali sono un vantaggio per entrambe le piante e per l'ambiente. Non devi usare fertilizzanti sintetici per avere erba sfarzosa e generose begonie. Fertilizzare con alghe è un'antica tradizione che può essere vecchia di secoli. Coloro che sono venuti prima di noi sapevano dei benefici dei fertilizzanti alle alghe e quanto fosse facile sfruttare i nutrienti e i minerali nelle alghe.
Il succo d'arancia e altri succhi di frutta sono considerati bevande salutari per il corpo umano. Se è così, allora anche il succo è buono per le piante? Sembra una conclusione logica, o lo fa? Madre Natura si libera con acqua pura, non con succo, ma lei lo sa meglio? Analizziamo gli effetti delle piante innaffiate con succhi di frutta. J
Il bellissimo albero di macadamia è la fonte di noci pregiate ma riccamente aromatizzate per la loro carne dolce e morbida. Questi alberi sono solo piante della regione calda, ma è possibile coltivare noci di macadamia nel sud della California e in altre zone con climi tropicali. Se sei abbastanza fortunato da vivere in uno di questi climi tropicali, sapere come coltivare con successo alberi di macadamia può fornirti una scorta a vita di questi noccioli desiderati. I
Sei fortunato se sei un giardiniere del nord in cerca di hoste resistenti e freddi, visto che gli hostas sono straordinariamente resistenti e resistenti. Esattamente quanto sono resistenti gli hostas? Queste piante tolleranti all'ombra sono adatte alla crescita nella zona 4, e molte fanno appena un po 'più a nord nella zona 3.
L'aloe non è solo una deliziosa pianta succulenta, ma anche un eccellente medicinale naturale da avere in casa. Viene comunemente coltivata come pianta da casa, ma alcune zone fortunate possono coltivarle tutto l'anno all'aperto. Alcune varietà hanno una tolleranza al freddo inferiore a 32 F.
Puoi costruire recinzioni e creare trappole, ma conigli, topi e scoiattoli potrebbero essere ancora un problema nel tuo giardino. Uno dei modi più infallibili per sbarazzarsi dei ladri di roditori è quello di attirare un gufo sulla tua proprietà. Attrarre i gufi nelle aree del giardino è come lanciare un cane da guardia nel cortile; avrai poca preoccupazione per i visitatori sgradevoli quando non stai guardando. Il