Problemi giovani spinaci: malattie comuni di piantine di spinaci


Spinaci è un verde frondoso molto popolare stagione fredda. Perfetto per insalate e sauté, molti giardinieri non possono farne a meno. E dal momento che cresce così bene con il tempo freddo, è spesso una delle prime cose che molti giardinieri piantano. Per questo motivo può essere particolarmente scoraggiante quando quelle prime piantine primaverili si ammalano e addirittura muoiono. Continua a leggere per saperne di più sui problemi comuni con le piantine di spinaci e sui modi per riconoscere e gestire le malattie delle piantine di spinaci.

Malattie comuni di piantine di spinaci

Diversi patogeni sono noti per influenzare le piantine di spinaci. Sebbene le fonti siano diverse, il risultato è solitamente lo stesso, una condizione nota come smorzamento o germogliamento della piantina. I sintomi di questa condizione includono l'avvizzimento della piantina e il rovesciamento, lo stelo vicino alla linea del suolo che diventa acquoso e cinto e le radici che diventano rachitiche e annerite. Questo è se le piantine riescono persino a emergere dal terreno.

Lo smorzamento può anche influire sui semi, impedendo loro di germinare. Se questo è il caso, i semi avranno uno strato di terreno attaccato loro da piccoli fili di fungo. Lo smorzamento delle piantine di spinaci è spesso causato dal Pythium, una famiglia di funghi composta da diverse specie che hanno più o meno lo stesso effetto.

Altri agenti patogeni, tra cui Rhizoctonia, Fusarium e Phytophthora, possono anche causare lo smorzamento degli spinaci e la ruggine della piantina.

Come prevenire la malattia dei giovani spinaci

I patogeni che causano problemi di spinaci giovani tendono a prosperare in condizioni fresche e umide. Sfortunatamente, le piante di spinaci preferiscono anche terreno fresco, ma si può fare molto bene piantando semi o piantine in terreno ben drenante.

Puoi anche combattere i funghi dannosi ruotando il tuo spinaci con il mais e applicando il fungicida al momento della semina.

Articolo Precedente:
I bruchi di falena di Tortrix sono piccoli bruchi verdi che si avvolgono comodamente nelle foglie delle piante e si nutrono all'interno delle foglie arrotolate. I parassiti colpiscono una varietà di piante ornamentali e commestibili, sia all'aperto che al chiuso. Il danno delle tarme alle piante da serra può essere considerevole.
Raccomandato
Il basilico ( Ocimum basilicum ) è un membro della famiglia delle Lamiaceae, noto per gli aromi eccezionali, e il basilico non fa eccezione. Le foglie di questa erba annuale hanno un'alta concentrazione di oli essenziali, rendendola una aggiunta piccante a molte varie cucine in tutto il mondo. Qual è il modo migliore per tagliare o potare foglie di basilico?
Cockspur biancospino è un albero in fiore con rami orizzontali a spillo con grandi spine. I biancospini cocks senza spine sono una varietà facile da usare che consente ai giardinieri di invitare questi nativi nordamericani nel giardino senza quei rami spinosi. Per informazioni sugli alberi di biancospino senza spine, compresi i suggerimenti su come coltivare un biancospino senza spine, continua a leggere.
Ammirato per il suo fogliame grigio argenteo e fragrante tanto quanto i suoi fiori color lavanda, il saggio russo ( Perovskia atriplicifolia ) fa una dichiarazione audace nel giardino. Gli abbondanti grappoli spinosi di fiori sbocciano dalla tarda primavera all'autunno, quasi completamente oscurando le foglie
Le piante di timo, come la maggior parte delle erbe legnose, fanno meglio quando vengono potate regolarmente. Prendersi il tempo per tagliare il timo non solo crea una pianta dall'aspetto più gradevole, ma aiuta anche a migliorare la quantità che si può raccogliere dalla pianta. Continua a leggere per imparare come tagliare il timo in modo che si sviluppi meglio per te. Q
Solo perché giardini in un'area che ha poca pioggia non significa che sei costretto a coltivare solo foglie o piante grasse verdi. Puoi usare i fiori di xeriscape nel tuo giardino. Ci sono molti fiori resistenti alla siccità che puoi piantare aggiungendo un po 'di colore vivace e luminoso al paesaggio.
Arbusti sempreverdi sono piante importanti nel paesaggio, forniscono colore e consistenza tutto l'anno, mentre forniscono protezione invernale per uccelli e piccoli animali selvatici. La selezione degli arbusti sempreverdi della zona 4 richiede un'attenta considerazione, tuttavia, poiché non tutti gli evergreen sono attrezzati per resistere alle temperature invernali che possono scendere fino a -30 ° C (-34 ° C). C