Amaryllis Care Instructions: Come prendersi cura di un Amaryllis


Se sai come prendersi cura di un amaryllis ( Amaryllis e Hippeastrum ), puoi ricostituire il bulbo dopo la fioritura e guidare l'amaryllis attraverso ulteriori stagioni di crescita. Coltivare l'amaryllis in ambienti chiusi richiede lavoro, ma il risultato sono bellissimi fiori a forma di campana per rallegrare la casa. Leggi queste istruzioni per la cura degli amarilli per maggiori informazioni.

Amaryllis Istruzioni per la cura per la prima fioritura

Poiché l'amarilli produce fiori dai colori brillanti, molte persone li mettono nelle loro case in inverno. Amaryllis in crescita all'interno richiede poco di voi durante il primo inverno. Il bulbo sarà pronto a fiorire all'inizio dell'inverno, verso novembre, e la maggior parte degli steli produrrà da due a quattro fiori. Tutto quello che devi fare è tenere l'amarillide innaffiato e fuori dai guai.

Suggerimenti sulla coltivazione di Amaryllis all'interno dopo la fioritura

Una volta che i fiori di amaryllis sono finiti per la stagione, è tempo di imparare come prendersi cura di un amaryllis nella sua fase di rifornimento. Il bulbo è esaurito di minerali dopo la fioritura, ma i gambi rimangono. Togliendo le cime dei gambi mentre si lasciano le foglie, è possibile consentire all'amarillide di iniziare il suo processo di rifioritura.

Durante la crescita di amarilli al chiuso, dovresti concimare la pianta ogni due o tre settimane. Dovrai anche innaffiare la pianta circa due volte a settimana. Oltre a questo, assicurati di tenere la pianta lontana dal pericolo e dalla luce solare diretta durante lunghe porzioni della giornata.

La parte successiva delle istruzioni per la cura degli amarilli richiede più tempo. Inizia mettendo il tuo amaryllis all'aperto in un'area ombreggiata. Per un paio di giorni, è necessario spostare l'amaryllis all'esterno ma in una posizione ombreggiata. Metti l'amarillide alla luce del sole dopo alcuni giorni e esponi l'amaryllis a più luce solare ogni giorno. Uno dei migliori consigli su amaryllis in crescita è quello di impostare un cicalino per ricordarti quando ottenere l'amaryllis dal sole per evitare di uccidere la pianta.

Indicazioni per il periodo di riposo Amaryllis

All'inizio dell'autunno, quando gli amarilli si sono abituati a stare all'aperto, smettono lentamente di annaffiare la pianta. Ridurre gradualmente l'acqua fino a quando la pianta può sopravvivere da sola. Come le foglie marroni, tagliarle per impedire loro di attingere nutrienti dalla pianta.

L'amarillide dovrebbe rimanere all'aperto per 2-3 mesi fino a quando non si può iniziare a coltivare nuovamente amarilli al chiuso. Inizia ad innaffiare il fiore a novembre e portalo a rifiorire quando la temperatura scende sotto i 55 F. (13 C.). Usando questi suggerimenti sull'arachide in crescita, puoi avere una pianta annuale in casa durante l'inverno.

Articolo Precedente:
Cos'è un cespuglio di ginestra? Gorse ( Ulex europaeus ) è un arbusto sempreverde con foglie verdi a forma di aghi di conifere e fiori gialli brillanti. Gli arbusti di ginestre in fiore sono importanti in natura poiché forniscono riparo e cibo per molti insetti e uccelli. Tuttavia, la ginestra è un arbusto tenace e tenace che si diffonde rapidamente e può diventare invasivo. Con
Raccomandato
Quando stai pensando di piantare le tue erbe, molti vengono in mente. Le erbe più comuni sarebbero quelle che sai sostituiranno alcune di quelle che acquisti nel negozio. Queste sarebbero le erbe commestibili a cui tutti sono più familiari. Se non hai familiarità con le erbe commestibili in crescita, tuttavia, potresti chiederti: "Che tipo di erbe posso coltivare?&q
In molti casi, le more con macchie algali produrranno comunque un buon raccolto di frutti di bosco, ma nelle giuste condizioni e quando grave l'infezione può davvero prendere un pedaggio sulle canne. È particolarmente importante cercare segni di macchie algali se si stanno crescendo le more in un clima caldo e umido.
Quando la maggior parte delle persone pensa alle piante, immagina un campo pieno di fiori profumati o un giardino di erbe aromatiche. Ma per quanto riguarda gli altri - le piante puzzolenti? Anche se le piante maleodoranti nei giardini sono rare, alcune che rendono interessanti le aggiunte paesaggistiche contengono anche un odore pungente
Parliamo di cacca. Cacca di insetti per essere esatti. Gli insetti, come i getti di vermi della farina, sono semplicemente le feci dell'insetto. I getti di vermi sono una delle forme di frass più largamente disponibili, ma tutti gli insetti si annullano e lasciano dietro di sé una qualche forma del materiale.
" Un giardino senza un viburno è simile alla vita senza musica o arte ", ha detto il famoso orticoltore, il Dr. Michael Dirr. Con oltre 150 specie di arbusti nella famiglia Viburnum, la maggior parte di loro resistenti alla zona 4, e altezze tra 2 e 25 piedi, ci sono varietà che possono adattarsi a qualsiasi paesaggio.
I prodotti da giardino sicuri e naturali sono un vantaggio per entrambe le piante e per l'ambiente. Non devi usare fertilizzanti sintetici per avere erba sfarzosa e generose begonie. Fertilizzare con alghe è un'antica tradizione che può essere vecchia di secoli. Coloro che sono venuti prima di noi sapevano dei benefici dei fertilizzanti alle alghe e quanto fosse facile sfruttare i nutrienti e i minerali nelle alghe.