Sono commestibili i pomodori infettati da pustola?


Un agente patogeno comune che colpisce le piante solanacee come melanzane, belladonna, peperoni e pomodori è chiamato late blight ed è in aumento. La peronospora tardiva delle piante di pomodoro uccide il fogliame e fa marcire i frutti nel modo più distruttivo. C'è qualche aiuto per la peronospora delle piante di pomodoro e puoi mangiare pomodori affetti da peronospora?

Qual è il ritardo batterico delle piante di pomodoro?

La peronospora tardiva dei pomodori è il risultato di Phytophthora infestans ed è nota come causa della carestia delle patate irlandesi durante il 1800. Anche se condivide alcune somiglianze, P. infestans non è un fungo né è un batterio o un virus, ma piuttosto appartiene a una classe di organismi chiamati protisti. A volte indicati come stampi d'acqua, i protisti prosperano in ambienti umidi e umidi, producono spore e si diffondono quando l'acqua è sul fogliame delle piante. Possono affliggere le piante dalla primavera all'autunno a seconda delle condizioni meteorologiche favorevoli.

I frutti di pomodoro affetti da ruggine sono dapprima evidenti come lesioni da marrone a nero sullo stelo o picciolo. Le foglie hanno grandi macchie marrone / verde oliva / nero che iniziano ai margini. Una crescita sfocata contenente le spore del patogeno inizia ad apparire sul lato inferiore delle macchie o delle lesioni dello stelo. Il frutto del pomodoro affetto da ruggine inizia come macchie brune, irregolari, che diventano più grandi, nere e coriacee fino a quando la frutta marcisce.

Nei primi stadi, la peronospora può essere confusa con altre malattie fogliari, come la foglia di Septoria o la ruggine precoce, ma con il progredire della malattia non si può sbagliare perché la peronospora tarderà a decimare la pianta di pomodoro. Se la pianta sembra essere ampiamente interessata dalla peronospora, dovrebbe essere rimossa e bruciata, se possibile. Non mettere la pianta colpita nel cumulo di compost, poiché continuerà a diffondere un'infezione.

Prevenire i frutti di pomodoro colpiti da Blight

In questo momento, non ci sono varietà di pomodoro resistenti alla peronospora. La peronospora può anche infettare le colture di patate, quindi teneteli d'occhio.

Il tempo è un fattore importante se i pomodori avranno una piaga tardiva. Un'applicazione tempestiva di fungicida può rallentare la malattia abbastanza a lungo da ottenere un raccolto di pomodoro. La rotazione delle colture ritarderà anche la diffusione della malattia.

Sono commestibili i pomodori infettati da pustola?

La domanda "i pomodori commestibili sono danneggiati?" Non si può rispondere con un semplice si o no. Dipende davvero da quanto è infetto il frutto e dai tuoi standard personali. Se la pianta stessa sembra essere infettata, ma il frutto non mostra ancora segni, il frutto è sicuro da mangiare. Assicurati di lavarlo bene con acqua e sapone o immergilo in una soluzione di candeggina al 10% (1 parte di candeggina in 9 parti di acqua) e poi lava. È possibile che il frutto sia già stato contaminato e porti delle spore sulla superficie; non è ancora progredito ad un livello visivo, specialmente se il tempo è stato bagnato.

Se il pomodoro sembra avere lesioni, puoi scegliere di tagliarlo, lavare il resto del frutto e usarlo. Oppure, se sei me, potresti decidere di seguire il vecchio adagio "quando in dubbio, buttalo fuori". Mentre la peronospora non ha dimostrato di causare malattie, il frutto che è afflitto potrebbe ospitare altri agenti patogeni che molto bene potrebbero rendere Sei malato.

Se la pianta sembra essere in preda alla malattia, ma ci sono una moltitudine di frutti verdi, apparentemente non influenzati, ci si potrebbe chiedere se riesci a maturare i pomodori con la peronospora. Sì, puoi provare. Siate consapevoli, tuttavia, che le spore sono probabilmente già presenti sul frutto e potrebbero semplicemente marcire i pomodori. Provare a lavare bene come sopra e asciugare la frutta prima di lasciarla maturare.

Articolo Precedente:
Molte persone coltivano piante di citronella su o vicino ai loro patii come repellenti contro le zanzare. Spesso, le piante che vengono vendute come "piante di citronella" non sono vere piante di citronella o Cymbopogon . Sono, invece, gerani profumati alla citronella o altre piante che hanno semplicemente un profumo simile alla citronella
Raccomandato
Batteri e virus sono le principali malattie delle piante, che decimano le colture sia nel settore agricolo che in quello domestico. Per non parlare delle orde di insetti infestanti che cercano di banchettare anche su queste piante. Ma ora c'è speranza, visto che gli scienziati australiani dell'Università del Queensland hanno scoperto cosa potrebbe diventare un "vaccino" di sorta per le piante - BioClay.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Cerchi un'affascinante aggiunta al giardino? Allora perché non prendere in considerazione la coltivazione di fiori di agrifoglio marino ( Eryngium ). Gli agrifogli di mare possono offrire un interesse unico con le loro foglie dai denti spinosi e grappoli di fiori simili a fiori.
Se si dispone di un grande paesaggio con molto spazio per un albero medio-grande per diffondere i suoi rami, prendere in considerazione la coltivazione di un tiglio. Questi begli alberi hanno una chioma larga che produce ombra screziata sul terreno sottostante, permettendo alla luce del sole sufficiente per ombreggiare erbe e fiori per crescere sotto l'albero
Brassica romanesco è un ortaggio divertente della stessa famiglia di cavolfiore e cavolo. Il suo nome più comune è broccoli romanesco e produce teste di tiglio verde piene di piccoli fiori simili al cugino, il cavolfiore. Piantare broccoli romanesco è un ottimo modo per fornire varietà nella dieta della tua famiglia. Il
Con il loro bel fogliame tropicale ei fiori spettacolari, le calle aggiungono un tocco di mistero ed eleganza al giardino. Questo articolo ti spiega come trapiantare le calle all'esterno o in vasi per colture indoor o outdoor. Trapianto di calle Il momento migliore per trapiantare le calle ( Zantedeschia aethiopica ) è in primavera dopo che tutto il pericolo di gelo è passato e il terreno comincia a scaldarsi.
& Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Ci sono piante che vuoi semplicemente toccare e le piante di timo lanoso ( Thymus pseudolanuginosus ) sono solo una di queste. Il timo lanoso è un'erba perenne, con usi medicinali e culinari oltre all'uso ornamentale.