Impollinazione della mano di mandorla: come impollinare le mandorle a mano


Le mandorle sono una delle più importanti colture di api impollinate. Ogni febbraio, circa 40 miliardi di api vengono trasportate dai mandorleti in California per contribuire alla produzione della più grande raccolta di mandorle del mondo. Con il declino delle popolazioni di api, i coltivatori di mandorle possono chiedersi "puoi impollinare a mano le mandorle?" È possibile impollinare a mano i mandorli, ma è un processo lento, quindi è solo una possibilità su piccola scala.

Come mandare a mano le mandorle

Quando i fiori di mandorla si aprono all'inizio della primavera, i fiori devono essere impollinati il ​​più rapidamente possibile per garantire una buona resa. Ogni fiore di mandorla ha molti stami (le parti maschili del fiore) e un pistillo (la parte femminile del fiore). Quando i fiori saranno pronti, il polline giallo e polveroso sarà visibile sulle antere, le strutture a forma di rene all'estremità degli stami.

Per ottenere l'impollinazione, un granello di polline deve riposare sullo stigma, la superficie alla fine del pistillo, di un fiore compatibile. La maggior parte delle varietà di mandorle produce fiori che sono autoincompatibili. Per ragioni genetiche, il polline di ciascun albero non può efficacemente impollinare i fiori sullo stesso albero. Avrai bisogno di due alberi di diverse varietà. Prima di piantare, assicurati che le due varietà siano compatibili e che siano in fiore allo stesso tempo.

Per impollinare le mandorle, trasferire il polline dei fiori su un albero in un vaso e portare immediatamente il polline su un altro albero. Quindi, usa un pezzo di cotone o un pennello per sollevare parte del polline e spazzalo sullo stigma di un altro albero. Oppure rimuovi diversi fiori carichi di polline da un albero e tocca le antere portatrici di polline agli stimmi dei fiori sull'altro albero.

L'impollinazione a mano di mandorlo è più facile se hai una varietà autofertile, come All-in-One, Tuono o Independence®. In tal caso, puoi trasferire il polline da un fiore a un altro fiore sullo stesso albero o persino da un'antera allo stigma all'interno dello stesso fiore. Il vento può anche aiutare questi alberi ad autoimpollinare.

Alternative alla mano che impollina gli alberi di mandorle

L'impollinazione manuale è necessaria laddove le api non sono disponibili. E l'impollinazione manuale può consentire a una percentuale ancora maggiore di fiori di svilupparsi in noci mature rispetto all'impollinazione delle api - se riesci a raggiungere tutti i fiori, cioè.

Tuttavia, l'impollinazione manuale è piuttosto laboriosa e potresti avere difficoltà a raggiungere i fiori in alto nell'albero. Se hai più di un mandorlo, affittare un alveare è il modo migliore per garantire l'impollinazione. Attira bombi e altre api selvatiche nella tua proprietà fornendo una fonte d'acqua e piantando altri fiori impollinati dalle api.

Evitare l'uso di insetticidi sulla vostra proprietà, soprattutto durante il periodo di fioritura delle mandorle, per prevenire danni alle api.

Articolo Precedente:
Glossy abelia è un bellissimo arbusto da fiore originario d'Italia. È resistente nelle zone USDA 5 a 9, felice in pieno sole a ombra parziale, e tollerante della maggior parte dei tipi di terreno e almeno un po 'di siccità. In altre parole, si tratta di un impianto di manutenzione relativamente basso con un aspetto molto positivo. D
Raccomandato
Le fragole sono una delle bacche più popolari coltivate nel giardino di casa, forse perché possono essere coltivate in una vasta gamma di zone USDA. Ciò significa che esiste una vasta gamma di fragole adatte ai coltivatori della zona 8. Il seguente articolo discute i consigli per far crescere le fragole nella zona 8 e le piante di fragola adatte alla zona 8. I
L'anno scorso hai perso metà delle tue piante di pomodoro e un quarto delle tue piante di pepe. Le tue piante di zucchine hanno smesso di produrre e i piselli sembrano un po 'alti. Hai piantato il tuo giardino allo stesso modo per anni e fino ad ora non hai avuto alcun problema. Forse è il momento di considerare la rotazione delle colture domestiche.
Le melanzane sono un vegetale amante del calore della famiglia delle Solanacee che richiede due o più mesi di temperature notturne di circa 70 ° C (21 ° C) per una produzione ottimale di frutta. Queste verdure sono solitamente trapiantate piuttosto che seminate direttamente nel giardino. Quindi come coltivare le melanzane dai semi? C
Le piante di melissa tendono ad essere piante pass-lungo che un giardiniere finisce con lo scambio di piante o come regali da altri giardinieri. Questo può lasciare un giardiniere chiedendosi cosa fare con la melissa e che cosa è esattamente usato per la melissa. Pur non essendo popolare come altre erbe, la melissa è comunque un'erba meravigliosa da avere nel tuo giardino. C
Le pastinache sono verdure a radice nutrienti con un delizioso sapore leggermente nocciola che diventa ancora più dolce con il clima fresco. Se ti piacciono le pastinache da seme, provaci! Crescere le pastinache dalle sementi non è difficile finché si forniscono le condizioni di crescita adeguate. C
Molte piante boscose ornamentali possono essere facilmente propagate con talee semi-dure. Il loro successo si basa sul fatto che i gambi tagliati non sono troppo giovani, ma non troppo vecchi quando viene eseguito il taglio. Gli allevatori di piante utilizzano un processo noto come prova a schiocco semi-duro per selezionare gli steli per talee