Impollinazione della mano di mandorla: come impollinare le mandorle a mano


Le mandorle sono una delle più importanti colture di api impollinate. Ogni febbraio, circa 40 miliardi di api vengono trasportate dai mandorleti in California per contribuire alla produzione della più grande raccolta di mandorle del mondo. Con il declino delle popolazioni di api, i coltivatori di mandorle possono chiedersi "puoi impollinare a mano le mandorle?" È possibile impollinare a mano i mandorli, ma è un processo lento, quindi è solo una possibilità su piccola scala.

Come mandare a mano le mandorle

Quando i fiori di mandorla si aprono all'inizio della primavera, i fiori devono essere impollinati il ​​più rapidamente possibile per garantire una buona resa. Ogni fiore di mandorla ha molti stami (le parti maschili del fiore) e un pistillo (la parte femminile del fiore). Quando i fiori saranno pronti, il polline giallo e polveroso sarà visibile sulle antere, le strutture a forma di rene all'estremità degli stami.

Per ottenere l'impollinazione, un granello di polline deve riposare sullo stigma, la superficie alla fine del pistillo, di un fiore compatibile. La maggior parte delle varietà di mandorle produce fiori che sono autoincompatibili. Per ragioni genetiche, il polline di ciascun albero non può efficacemente impollinare i fiori sullo stesso albero. Avrai bisogno di due alberi di diverse varietà. Prima di piantare, assicurati che le due varietà siano compatibili e che siano in fiore allo stesso tempo.

Per impollinare le mandorle, trasferire il polline dei fiori su un albero in un vaso e portare immediatamente il polline su un altro albero. Quindi, usa un pezzo di cotone o un pennello per sollevare parte del polline e spazzalo sullo stigma di un altro albero. Oppure rimuovi diversi fiori carichi di polline da un albero e tocca le antere portatrici di polline agli stimmi dei fiori sull'altro albero.

L'impollinazione a mano di mandorlo è più facile se hai una varietà autofertile, come All-in-One, Tuono o Independence®. In tal caso, puoi trasferire il polline da un fiore a un altro fiore sullo stesso albero o persino da un'antera allo stigma all'interno dello stesso fiore. Il vento può anche aiutare questi alberi ad autoimpollinare.

Alternative alla mano che impollina gli alberi di mandorle

L'impollinazione manuale è necessaria laddove le api non sono disponibili. E l'impollinazione manuale può consentire a una percentuale ancora maggiore di fiori di svilupparsi in noci mature rispetto all'impollinazione delle api - se riesci a raggiungere tutti i fiori, cioè.

Tuttavia, l'impollinazione manuale è piuttosto laboriosa e potresti avere difficoltà a raggiungere i fiori in alto nell'albero. Se hai più di un mandorlo, affittare un alveare è il modo migliore per garantire l'impollinazione. Attira bombi e altre api selvatiche nella tua proprietà fornendo una fonte d'acqua e piantando altri fiori impollinati dalle api.

Evitare l'uso di insetticidi sulla vostra proprietà, soprattutto durante il periodo di fioritura delle mandorle, per prevenire danni alle api.

Articolo Precedente:
Se non hai mai sentito dell'esotica Tipuana tipu , non sei il solo. Non è coltivato estesamente in molte parti del paese. Cos'è un Tipu Tree? È un albero di leguminose da fiore di medie dimensioni originario della Bolivia. Se stai pensando di coltivare un albero tipo, continua a leggere. Troverai molte informazioni Tipuana e consigli su come far crescere un albero Tipuana. C
Raccomandato
Ci sono molte mezze verità sul giardinaggio. Uno dei più comuni riguarda la piantagione di cucurbitane l'una accanto all'altra. Lo scuttlebutt è che piantando le cucurbitane troppo vicine tra loro si otterranno zucchine e zucche. Dal momento che sto chiamando questa mezza verità, ovviamente c'è un dato di fatto e qualche finzione riguardo a questo particolare pezzo di folklore. All
La lavanda è un'erba preferita da molti giardinieri, e per una buona ragione. Il suo colore e la sua fragranza calmanti possono pervadere il tuo giardino quando è fresco e la tua casa una volta asciutta. Pochi possono resistere al suo fascino. Sfortunatamente, pochi vivono in un clima simile alla sua casa mediterranea calda e sabbiosa.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) L'erba medica è una pianta perenne comunemente coltivata per l'alimentazione del bestiame o come coltura di copertura e ammendante del terreno. L'erba medica è altamente nutriente e una fonte naturale di azoto. È ideale per migliorare il terreno e fornire il controllo dell'erosione. L
Sebbene non sia una pianta convenzionalmente bella, l'angelica attira l'attenzione nel giardino per la sua natura imponente. I singoli viola o fiori sono piuttosto piccoli, ma sbocciano in grandi gruppi simili al pizzo della Regina Anna, creando uno spettacolo sorprendente. La propagazione delle piante di angelica è un ottimo modo per godersele in giardino.
Per la maggior parte delle case, il giardino della porta principale è la prima impressione che gli ospiti hanno di te ed è esaminato più da vicino. Di conseguenza, dovresti esercitarti a trattenere gli accenti e le piante scelti per gli ingressi utilizzati nella progettazione del tuo giardino di casa. S
Un albero di albicocca ha un aspetto migliore e produce più frutti quando è opportunamente potato. Il processo di costruzione di un albero forte e produttivo inizia al momento della semina e continua per tutta la sua vita. Una volta che hai imparato a potare un albero di albicocche, puoi affrontare questo compito annuale con sicurezza.