Controllo dei parassiti della mandorla - Riconoscimento dei sintomi del parassita del mandorlo


Le mandorle non sono solo deliziose ma nutrienti, così tante persone stanno provando a coltivare le proprie noci. Sfortunatamente, gli umani non sono gli unici che amano le mandorle; ci sono molti insetti che mangiano le mandorle o il fogliame dell'albero. Quando si trattano i parassiti sui mandorli, è importante riconoscere i sintomi dei parassiti del mandorlo. Il seguente articolo contiene informazioni su insetti di mandorle e trattamenti di infestanti a base di mandorle.

Insetti di mandorlo

Ci sono alcuni bug che mangiano le mandorle, o piuttosto più comunemente il fogliame dell'albero. Le formiche, in particolare le formiche del fuoco del sud e le formiche del pavimento, amano le mandorle quanto te. Grandi colonie di queste specie possono decimare un raccolto di noci, ma di solito non sono un grosso problema.

Afidi e squame, piccola linfa che succhia vampiri, si nutre di colonie e causa macchie di foglie gialle, deformità di foglie e fiori. La presenza di uno di questi insetti porta a una maggiore incidenza di formiche. Perché? Questi insetti emanano melata su cui cresce la muffa fuligginosa, ma attira anche le formiche. Le formiche, in cambio della melata, fungono da protettori dagli insetti predatori alle squame e agli afidi.

Per liberare l'albero delle squame e degli afidi, prova a spruzzare con forza dal tubo del giardino per rimuoverli. Eliminare e distruggere le aree di forte infestazione e spruzzare l'albero con un sapone insetticida o olio per l'orticoltura.

I bruchi della tenda si nutrono da aprile a giugno, fogliame scheletrato. Quando ci sono solo alcuni di questi alberi, il trattamento di questi parassiti sui mandorli richiede semplicemente il prelievo a mano e il loro smaltimento. Per le più grandi infestazioni, pota i ramoscelli e rami molto infestati e li distrugge. Un insetticida potrebbe essere necessario nel caso di un gran numero di bruchi da tenda.

Le larve di Leafroller hanno corpi verdi con teste nere. Si nutrono di boccioli di mandorlo proprio mentre si stanno aprendo. Di solito, la popolazione di leafrollers è piccola e può essere lasciata da sola, ma se c'è una grande popolazione, il Bacillus thuringiensis è spesso utile.

Diversi tipi di trivellatori possono affliggere un mandorlo. Tutti loro scavano attraverso lo strato esterno della corteccia e nei cambiamenti, o legno interno. I borers sono difficili da trattare poiché sono sotto uno strato di corteccia. Se l'albero è sano, probabilmente non subirà alcun danno permanente dai trivellatori. Le infestazioni pesanti potrebbero dover essere controllate con pesticidi. Questo dipende dal tipo di trivellatore che ha il tuo albero, quindi controlla con il tuo ufficio di estensione locale per informazioni su come identificare i trapani ei rinvii di insetticidi.

Gli acari del Pacifico, a due punte o a fragola sono insetti molto piccoli che fanno girare ragnatele minute. Inoltre succhiano le foglie dell'albero, causando ingiallimento e caduta prematura delle foglie. Gli acari del ragno prosperano in condizioni asciutte e polverose. Per contrastare gli acari, mantenere l'albero costantemente annaffiato e l'area circostante umida. Inoltre, lavare gli acari dal fogliame. Per le pesanti infestazioni, utilizzare un sapone insetticida di olio per l'orticoltura durante la stagione dormiente.

Le cimici fogliari indossano camuffamenti, speroni a forma di foglia sulle zampe posteriori per proteggersi dai predatori. Come le formiche che amano le mandorle, anche gli insetti con le foglie si nutrono dei noccioli dell'albero mentre si sviluppano. Questo può uccidere il seme in via di sviluppo. Depongono anche le loro uova all'interno dello scafo di noci che a loro volta si sviluppano in modo anomalo. Gli insetti a foglia caduca sono più attivi all'inizio della primavera, ma di solito non si infiltrano negli alberi di mandorla. Se lo fanno, un'applicazione di insetticida potrebbe essere in ordine. Anche così, questo non può uccidere le uova che risiedono nel dado e possono continuare a cadere dall'albero per un massimo di una settimana dopo l'applicazione.

Per la maggior parte, le mandorle sono resilienti e parzialmente resistenti ai parassiti. Anche gli insetti sopra elencati hanno sintomi di parassiti del mandorlo abbastanza piccoli e i trattamenti dei parassiti delle mandorle sono solitamente di una varietà più benigna, come un flusso costante di acqua o l'applicazione di olio per orticoltura o sapone insetticida.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La fioritura, la coltivazione della brunnera è una delle piante più belle da includere nel giardino ombreggiato. Comunemente chiamata falsa nontiscordardimé, le fioriture minuscole completano il fogliame attraente e lucido. Brunnera Siberian bugloss è anche chiamata brunnera heartleaf a causa della forma delle sue foglie. È
Raccomandato
La decomposizione dei frutti delle melanzane nel tuo giardino è una cosa triste da vedere. Hai nutrito le tue piante tutta la primavera e l'estate, e ora sono infette e inutilizzabili. La putrefazione del colletotrichum è un'infezione fungina che può causare gravi perdite nei raccolti di melanzane. I
Il succoso e maturo frutto di mango ha un aroma e un sapore ricco e tropicale che evoca pensieri di climi soleggiati e brezze afose. Il giardiniere domestico nelle zone più calde può portare quel sapore fuori dal giardino. Tuttavia, come si coltiva un albero di mango? La piantagione di alberi di mango è adatta in zone dove le temperature non scendono di solito sotto i 40 ° F (4 ° C). Se
Il bosso è un arbusto sempreverde molto popolare per i bordi decorativi intorno a giardini e case. È a rischio per un certo numero di malattie, però. Continua a leggere per saperne di più sulle malattie che colpiscono il legno di bosso e su come trattare le malattie del legno di bosso. Identificare le malattie a Bosso Declino - Il declino è il nome dato a una delle più misteriose malattie che colpiscono i bossi. Fa s
Le piante sane di cetriolo forniranno al giardiniere un raccolto abbondante di frutti deliziosi e croccanti, a volte troppo abbondanti. Sfortunatamente, ci sono molti parassiti che potrebbero arrivare ai cetrioli prima di fare o trasmettere malattie, rendendo le piante incapaci di produrre. Tuttavia, non sono solo gli insetti a causare danni alle piante di cetriolo
La Pervinca, conosciuta anche come Vinca o mirto rampicante, è una delle coperture più facili da coltivare o piante rampicanti. Tuttavia, la sua tendenza a radicarsi agli internodi in cui le radici toccano il terreno può renderlo un concorrente invasivo per altre piante. Sbarazzarsi di pervinca prende del serio grasso di gomito a meno che non si voglia ricorrere a prodotti chimici. C
Ah, la nobile cipolla. Pochi dei nostri piatti preferiti sarebbero altrettanto buoni senza di esso. Per la maggior parte, questi alliums sono facili da coltivare e hanno pochi parassiti o problemi; tuttavia, la punta ruggine nelle cipolle è una potenziale minaccia per i rendimenti. Che cosa causa la ruggine della punta della cipolla?