Dopo la fioritura cura dei fiori Narciso: Prendersi cura di lampadine daffodil dopo la fioritura


I narcisi sono noti fiorellini che illuminano il giardino con colori vivaci all'inizio della primavera. Sono sorprendentemente facili da coltivare e dureranno per molti anni con una cura minima. Anche se i narcisi sono incredibilmente facili da andare d'accordo, la cura dei bulbi daffodil dopo la fioritura è essenziale. Continua a leggere per suggerimenti su ciò che è necessario sapere sulla cura dei fiori di narciso dopo la fioritura.

Fioritura post-narciso

Rimuovere le fioriture di narciso non appena svaniscono; in caso contrario, i bulbi esercitano una considerevole energia nel tentativo di creare semi. Tuttavia, rimuovere solo la fioritura e il gambo, non le foglie. Questo è l'aspetto critico della cura dei narcisi dopo la fioritura.

Perché lasciamo il fogliame antiestetico sul posto? In termini semplici, le foglie assorbono energia dalla luce solare e, attraverso il processo della fotosintesi, l'energia viene convertita in sostanze chimiche che producono zucchero, il cibo che mantiene le lampadine in fiore anno dopo anno. Se rimuovi il fogliame troppo presto, i bulbi saranno rachitici, il che si tradurrà in un numero minore e minore di fioriture nell'anno successivo.

Questo spiega anche perché i narcisi debbano essere piantati in pieno sole. Se i tuoi narcisi sono piantati in ombra parziale o piena e non producono fioriture grandi e sane, potresti volerli scavare e spostarli in un luogo più soleggiato dopo che il fogliame si è spento.

Lasciare il fogliame in posizione fino a quando non si spegne e diventa giallo. Di solito, questo richiede circa sei settimane. Se l'aspetto del fogliame morente ti sta facendo impazzire, non intrecciare le foglie o ammassarle in elastici, il che riduce la quantità di luce solare disponibile per le foglie. Invece, considera i modi per camuffare le foglie. Ad esempio, piante perenni che nascondono il fogliame morente mentre crescono in primavera.

Cura delle piante daffodil

Narcisi d'acqua generosamente mentre la pianta è in fiore, ma mantengono il terreno relativamente asciutto quando le piante sono dormienti durante l'estate.

Fornire una manciata di fertilizzante per bulbi o qualsiasi concime per scopi generici quando i germogli colpiscono il terreno all'inizio della primavera. Assicurati di concimare il terreno intorno alla pianta di giunchiglia, ma tieni il fertilizzante lontano dalle foglie.

Dividi i narcisi ogni tre o cinque anni o ogni volta che noti che i fiori hanno dimensioni o numeri più piccoli. Dividi la pianta quando il fogliame muore ma è ancora visibile in modo da poter vedere dove scavare.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Crescere giganti gigli himalayani ( Cardiocrinum giganteum ) è un compito interessante per il giardiniere che ama i gigli. I fatti della pianta del giglio gigante indicano che questa pianta è grande e appariscente. Come ciliegina sulla torta proverbiale, le fioriture offrono un profumo seducente quando fioriscono, specialmente la sera.
Raccomandato
Di Mary Ellen Ellis I giardini per bambini possono essere ottimi strumenti di apprendimento, ma sono anche divertenti e pratici. Insegna ai tuoi figli le piante, la biologia, il cibo e la nutrizione, il lavoro di squadra, il tempo e tante altre cose semplicemente coltivando un giardino insieme. Cos'è un giardino didattico?
Originaria del Sud America, la palma regina è un'affascinante palma maestosa con un tronco liscio e dritto e fronde piumose e arcuate. Anche se la palma regina è adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone 9 a 9 USDA, i giardinieri in climi più freschi possono coltivare palme regina al chiuso. U
La scilla siberiana ( Scilla siberica ) è uno dei primi bulbi primaverili a venire a fiorire. La scilla siberiana è una piccola pianta dura che vive in climi freddi. Usa i bulbi nei giardini rocciosi, nelle aree naturalizzate e come bordi per aiuole e passerelle. Sembrano stupendi in grandi derive.
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Gli arbusti da fiore sono in circolazione da parecchio tempo e abbelliscono molti paesaggi in tutto il mondo. Una parte della grande lista di arbusti da fiore è il cespuglio di arbusti rosa, che varia in altezza e larghezza di diffusione più o meno come gli altri cespugli di rose.
Oh, i colori dell'autunno. Oro, bronzo, giallo, zafferano, arancio e, ovviamente, rosso. Le foglie autunnali rosse arricchiscono la tavolozza dell'autunno e vestono la stagione in uno splendore regale. Numerosi alberi e arbusti possono fornire quel nascondiglio scarlatto o cremisi al paesaggio domestico
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District La peronospora sulle rose, che è anche conosciuta come Peronospora sparsa , è un problema per molti rosicoltori. Le rose affette da peronospora rosa perderanno bellezza e resistenza. I sintomi della peronospora sulle rose I primi sintomi fogliari delle rose con peronospora sono macchie da verde chiaro a gialle, chiamate "macchie d'olio" perché possono sembrare unte. L