Dopo la fioritura cura dei fiori Narciso: Prendersi cura di lampadine daffodil dopo la fioritura


I narcisi sono noti fiorellini che illuminano il giardino con colori vivaci all'inizio della primavera. Sono sorprendentemente facili da coltivare e dureranno per molti anni con una cura minima. Anche se i narcisi sono incredibilmente facili da andare d'accordo, la cura dei bulbi daffodil dopo la fioritura è essenziale. Continua a leggere per suggerimenti su ciò che è necessario sapere sulla cura dei fiori di narciso dopo la fioritura.

Fioritura post-narciso

Rimuovere le fioriture di narciso non appena svaniscono; in caso contrario, i bulbi esercitano una considerevole energia nel tentativo di creare semi. Tuttavia, rimuovere solo la fioritura e il gambo, non le foglie. Questo è l'aspetto critico della cura dei narcisi dopo la fioritura.

Perché lasciamo il fogliame antiestetico sul posto? In termini semplici, le foglie assorbono energia dalla luce solare e, attraverso il processo della fotosintesi, l'energia viene convertita in sostanze chimiche che producono zucchero, il cibo che mantiene le lampadine in fiore anno dopo anno. Se rimuovi il fogliame troppo presto, i bulbi saranno rachitici, il che si tradurrà in un numero minore e minore di fioriture nell'anno successivo.

Questo spiega anche perché i narcisi debbano essere piantati in pieno sole. Se i tuoi narcisi sono piantati in ombra parziale o piena e non producono fioriture grandi e sane, potresti volerli scavare e spostarli in un luogo più soleggiato dopo che il fogliame si è spento.

Lasciare il fogliame in posizione fino a quando non si spegne e diventa giallo. Di solito, questo richiede circa sei settimane. Se l'aspetto del fogliame morente ti sta facendo impazzire, non intrecciare le foglie o ammassarle in elastici, il che riduce la quantità di luce solare disponibile per le foglie. Invece, considera i modi per camuffare le foglie. Ad esempio, piante perenni che nascondono il fogliame morente mentre crescono in primavera.

Cura delle piante daffodil

Narcisi d'acqua generosamente mentre la pianta è in fiore, ma mantengono il terreno relativamente asciutto quando le piante sono dormienti durante l'estate.

Fornire una manciata di fertilizzante per bulbi o qualsiasi concime per scopi generici quando i germogli colpiscono il terreno all'inizio della primavera. Assicurati di concimare il terreno intorno alla pianta di giunchiglia, ma tieni il fertilizzante lontano dalle foglie.

Dividi i narcisi ogni tre o cinque anni o ogni volta che noti che i fiori hanno dimensioni o numeri più piccoli. Dividi la pianta quando il fogliame muore ma è ancora visibile in modo da poter vedere dove scavare.

Articolo Precedente:
Cos'è il dock giallo? Conosciuto anche come bacino di ricci, il bacino giallo ( Rumex crispus ) è un membro della famiglia di grano saraceno. Questa erba perenne, che è spesso considerata una pianta infestante, cresce spontaneamente in molte zone del Nord America. Le erbe del bacino giallo sono state utilizzate per secoli, apprezzate per le loro qualità medicinali e nutrizionali. Co
Raccomandato
Se l'erba avesse i supereroi, l'aguglia di Thurber ( Achnatherum thurberianum ) sarebbe uno di loro. Questi nativi fanno così tanto e chiedono così poco in cambio che è sorprendente che non siano più conosciuti. Continuate a leggere per ulteriori informazioni su Thirber's needlegrass, compresi i suggerimenti su come coltivare la follia di Thurber. In
(Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le campane mulucche dell'Irlanda ( Moluccella laevis ) aggiungono un tocco interessante e verticale al variopinto giardino fiorito. Se coltivate un giardino a tema verde, campane di fiori d'Irlanda si adatteranno perfettamente. I fatti di Campane d'Irlanda indicano che questi fiori preferiscono le condizioni aride e asciutte, sebbene si comportino bene anche nelle fresche condizioni estive
Ci sono un certo numero di opzioni per l'illuminazione esterna. Una di queste opzioni è l'illuminazione. Pensa a come la luce della luna illumina gli alberi e le altre caratteristiche del tuo giardino con la sua luce fresca e morbida. L'illuminazione per esterni fa lo stesso, ed è un modo rapido e relativamente economico per trasformare una corsa del cortile del mulino in qualcosa di magico e misterioso.
L'erba d'argento giapponese è un'erba ornamentale agglomerata nel genere Miscanthus . Ci sono molte cultivar della pianta attraente con le zone più adatte per le zone di rusticità USDA da 5 a 9. La pianta di erba d'argento giapponese di solito produce una sfumatura infiorescenza grigia biancastra che è la fonte del nome. Ci
L'arte di Kokedama si traduce letteralmente da "koke" che significa muschio e "dama" che significa palla. Questa palla di muschio ha sperimentato una rinascita come una forma d'arte moderna utile per piante e fiori presentati in modo univoco. Le istruzioni e le lezioni sull'argomento per questa abilità abbondano su Internet e sui forum delle piante.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Il tempo pazzo e insolito, come i drastici cambiamenti negli ultimi inverni, lascia alcuni giardinieri che si chiedono come proteggere i bulbi dal gelo e dal congelamento. Le temperature si sono riscaldate e così anche il suolo, quindi i bulbi pensano che sia più tardi nella stagione di quanto non sia in realtà. L