Informazioni su Nutsedge giallo: informazioni sul controllo giallo di Nutsedge


Le piante selvatiche che fungono da cibo per voi e per gli animali possono cambiare la vostra nozione di classificazione "erba". Le piante a base di noci gialle ( Cyperus esculentus ) sono anche chiamate mandorle di terra a causa del sapore simile del tubero. Sebbene non sia ancora presente nei menu dei ristoranti locali, questa erba è anche legata al papiro egiziano, una delle prime fonti di carta. Se sei curioso di quelle erbacce perenni spinose nel tuo giardino, leggi ulteriori informazioni su nutsedge giallo. Potresti avere in realtà una gemma interessante nel tuo giardino.

Cos'è Nutsedge giallo?

Per molti giardinieri e coltivatori professionisti, il nutsedge giallo non è solo una pianta molesta ma una minaccia. Mentre è vero che la pianta può diffondersi a macchia d'olio, la gestione del nutsedge giallo è solo una questione di riconoscere la pianta e quindi applicare alcuni prodotti organici delicati che sono efficaci se usati coerentemente e al momento giusto dell'anno. La coltivazione manuale e la rimozione sono anche utili controlli a dadi gialli in aree a bassa popolazione.

Yellow nutsedge assomiglia un po 'ai turfgrass ma è in realtà nella famiglia dei carici. Ha uno stelo centrale triangolare da cui si irradiano spesse lame. Il gambo è cavo, eretto e glabro. La pianta produce tuberi o nutlets sotto il terreno singolarmente rispetto al suo cugino, purple nutsedge, che cresce catene di nutlets.

Spighette marrone chiaro appaiono in estate sviluppando piccoli semi a forma di calcio. Questa è una pianta che preferisce condizioni umide e può essere un problema in campi eccessivamente irrigati, fossati e lungo corsi d'acqua. Le piante di noci spinose gialle sono prevalenti in condizioni di pieno sole.

Fun Yellow Nutsedge Info

Se adeguatamente preparati, i tuberi di noci gialle hanno una dolcezza di mandorla in Brasile. Questi tuberi una volta venivano tostati e macinati per produrre una bevanda alla cannella, simile al cacao. A tal fine, è ancora coltivato nella regione spagnolo-mediterranea. Il sapore dolce e ricco di noci dei tuberi li rende anche meravigliosi nei dessert e in altri piatti. Sono stati anche pestati in una pasta come sostituto del marzapane nelle regioni povere.

Questi gustosi tuberi si diffondono sottoterra attraverso i rizomi e possono stabilire facilmente da pochi tuberi autostop su attrezzature agricole, strumenti o persino i tuoi vestiti. Quindi se non hai intenzione di creare la tua "horchata de chufa" (una bevanda popolare), la gestione del nutsedge giallo nel tuo giardino è un must.

Controllo Nutsedge giallo

Come la maggior parte delle erbacce di carice, le opzioni di controllo variano. Ci sono molte formule chimiche raccomandate nelle informazioni nutedge gialle online e nelle pubblicazioni sui giardini. Molti di questi sono potenzialmente tossici e possono influenzare il tuo paesaggio a lungo termine. I metodi biologici includono tirare a mano, ma devi ottenere tutti i nutlets allegati o la pianta inizierà semplicemente la primavera successiva.

La correzione dei problemi di drenaggio e la creazione di un manto erboso sano possono prevenire gran parte dell'invasione di queste piccole piante. L'aceto di qualità orticola è un sicuro diserbante per noci. Assicurati di avere un grado di orticoltura, in quanto le varietà acquistate nel negozio non sono abbastanza acide. Un nuovo prodotto, la melassa orticola, sembra avere il calcio biologico necessario per eliminare le nocciole. Come con qualsiasi prodotto, seguire i metodi di utilizzo e applicazione consigliati.

Articolo Precedente:
La famiglia delle Solanacee (Nightshade) rappresenta un numero significativo delle nostre piante alimentari di base, una delle più comuni è la patata irlandese. Un membro meno noto, l'arbusto pepino melone ( Solanum muricatum ), è un arbusto sempreverde originario delle regioni andine della Colombia, del Perù e del Cile. Co
Raccomandato
Originario delle regioni costiere dell'Australia, dal New South Wales settentrionale all'isola di Fraser nel Queensland, le piante di bacche di midgen (a volte i midyim ortografati) sono una delle preferite dagli aborigeni. Perché provengono dal basso, molti di noi non ne hanno mai sentito parlare.
La zucca invernale Delicata è un po 'diversa dalle altre varietà di zucca invernale. Contrariamente al loro nome, la zucca invernale cresce al picco della stagione estiva e viene raccolta in autunno. Tendono ad avere una crosta dura e possono quindi essere conservati per un uso futuro in un'area fresca e asciutta per mesi.
Gli Anthurium sono stati una pianta d'appartamento tropicale popolare per anni. Sono comunemente chiamati fiori di spatola, fiori di fenicottero e taliflower a causa delle loro spathes colorate, che sono in realtà una sorta di foglia protettiva che circonda lo spadice della pianta. La stessa spatola non è affatto un fiore, ma lo spadice che ne cresce a volte produce piccoli fiori maschili e femminili per la riproduzione.
Come per molte piante, notiamo per la prima volta un problema con la plumeria quando le foglie iniziano a ingiallire, poi si colorano e si staccano. Oppure aspettiamo con piacere che i boccioli scoppino a colori, ma i boccioli non si aprono mai o non si staccano. Supponendo che il plumeria abbia le condizioni ambientali corrette come luce sufficiente, acqua appropriata e programma di fertilizzazione, esaminare la pianta per i parassiti
Le piante di amarilli sono apprezzate per i loro grandi fiori esotici a forma di tromba che possono essere forzati a fiorire in casa durante i mesi invernali. Dopo aver ricevuto le piante di amarilli in vaso per festeggiare come regali o averle usate come centrotavola per le vacanze, i giardinieri nei climi caldi spesso le piantano in letti perenni all'aperto
Il vecchio adagio "una mela al giorno, toglie il medico di torno" potrebbe non essere completamente vero, ma le mele sono certamente nutrienti e sono senza dubbio uno dei frutti preferiti dell'America. Quindi, come fai a sapere quando raccogliere le mele e esattamente come raccogli le mele e poi conservarle correttamente