What Is Flame Weeding: Information On Flame Diserbo nei giardini


Se l'idea di diserbare usando un lanciafiamme ti mette a disagio, è ora di scoprire di più sull'uso del calore per uccidere le erbacce. La diserbo delle fiamme è sicuro quando si utilizza l'attrezzatura correttamente. Infatti, in molti casi, è più sicuro che usare prodotti chimici aggressivi che possono contaminare le acque sotterranee e lasciare residui tossici sulle verdure del giardino. Continuate a leggere per imparare come utilizzare le diserbanti a fiamma e quando è adatto il diserbo.

Che cos'è Flame Weeding?

La diserbo delle fiamme sta passando una fiamma sopra un'erba per riscaldare i tessuti della pianta quel tanto che basta per ucciderli. L'obiettivo non è bruciare l'erba, ma distruggere il tessuto vegetale così che l'erba muore. La diserbo delle fiamme uccide la porzione di terra sopra l'erba, ma non uccide le radici.

Le erbacce infuocate uccidono alcune erbacce annuali per bene, ma le erbacce perenni spesso ricrescono dalle radici lasciate nel terreno. Le erbacce perenni richiedono diversi trattamenti a intervalli di due-tre settimane. Come con qualsiasi metodo di diserbo, se uccidi le cime abbastanza spesso, le alghe alla fine si arrendono e muoiono.

Il problema della diserbo delle fiamme nei giardini è che è difficile esporre le erbacce alla fiamma senza esporre le vostre piante. Negli orti, usa un diserbante per uccidere le erbacce che emergono dopo che hai seminato i semi ma prima che le piantine emergano. Puoi anche usarlo per eliminare le erbacce tra le righe.

Come usare le diserbo di fiamma

L'installazione di un diserbo a fiamma consiste in una bacchetta collegata a un serbatoio di propano mediante un tubo. Avrai anche bisogno di un dolly per trasportare il serbatoio di propano e un accenditore a pietra focaia per accendere la fiamma se la bacchetta non ha un avviatore elettronico. Leggere il manuale di istruzioni completamente prima di utilizzare un diserbante a fiamma.

Le erbe infestanti hanno bisogno solo di un'esposizione di 1/10 di secondo alla fiamma, quindi passare la fiamma lentamente sopra l'erba. Se si diserbano le file in un orto o lungo una linea di recinzione o un canale di drenaggio, camminare lentamente (circa 1 o 2 miglia all'ora) lungo l'area che si desidera accendere. Fare attenzione a tenere la fiamma lontana dal tubo che collega il serbatoio di propano alla bacchetta.

Una volta passata la fiamma sopra l'erba, la superficie della foglia cambia da lucida a noiosa. Se sei preoccupato che le erbacce non siano morte, lascia che si raffreddino e poi schiaccia una foglia tra il pollice e il dito. Se riesci a vedere l'impronta digitale nella foglia, la fiammata ha avuto successo.

Quando è adatta la diserbo a fiamma?

Il diserbo delle fiamme funziona meglio con le erbacce annuali alte da 1 a 2 pollici. Usa le diserbanti per eliminare le erbacce che crescono intorno alle barriere e ai recinti del giardino. Eccellono nell'uccidere le erbacce nelle fessure dei marciapiedi, e puoi persino usarle per uccidere le erbacce testarde e a foglia larga nei prati, perché le lame di erba del prato maturo sono protette da un fodero. Una volta che avrai un erbaccia di fiamme, ti chiederai come sei mai andato avanti senza.

Avrai bisogno di prendere alcune precauzioni di sicurezza. Non diserbare durante periodi di siccità e mantenere la fiamma lontana da materiale morto o marrone che potrebbe accendersi. Alcune aree hanno divieti di diserbo a fiamma, quindi controlla con i vigili del fuoco locali prima di investire nell'attrezzatura.

Articolo Precedente:
Tra le varie forme di cactus, il bastone da passeggio cholla possiede una delle caratteristiche più uniche. Questa pianta della famiglia Opuntia è originaria del sud-ovest degli Stati Uniti. Ha bracci segmentati che si staccano facilmente dalla pianta principale, guadagnando il nome della pianta. Questo cactus farebbe una pianta accattivante e d'impatto in un giardino xeriscape.
Raccomandato
Solo perché le giornate si accorciano e le temperature si abbassano non significa che devi chiudere il tuo giardino. Anche se si vive in un clima con forti gelate e abbondanti nevicate, il giardinaggio stagionale è un'opzione praticabile, almeno per un po '. Continua a leggere per conoscere le colture del clima fresco e la crescita del cibo durante la stagione fredda.
Crei un giardino boschivo piantando strati di vegetazione, allo stesso modo in cui cresce in natura. Gli alberi sono gli esemplari più alti. Sotto cresce il livello di sottobosco di alberi più piccoli e arbusti. Il livello del suolo è il luogo per piante erbacee perenni o annuali. Probabilmente hai già alcuni alberi alti nel tuo cortile che formano lo scheletro del giardino all'ombra. Co
I moscerini degli afidi sono uno dei buoni insetti del giardino. Conta queste piccole e delicate mosche tra i tuoi alleati nella battaglia contro gli afidi. Le probabilità sono che se hai afidi, i moscerini afidi troveranno la strada per il tuo giardino. Se non lo fanno, puoi ordinarli online o acquistarli dai vivai.
I gigli della pace sono belle piante con fogliame verde scuro e fiori bianchi puri. Spesso vengono dati come regali e conservati come piante d'appartamento perché sono così facili da coltivare. Ma le piante d'appartamento facili da coltivare hanno un aspetto negativo - a volte continuano a crescere.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Molte persone riflettono su come innaffiare un giardino. Possono lottare per domande come "Quanta acqua dovrei dare al mio giardino?" O "Quante volte dovrei innaffiare un giardino?" Non è davvero complicato come sembra, ma ci sono alcune cose che dovrebbero essere considerate.
Il danno alle piante può derivare da una varietà di fonti. Questi possono essere ambientali, culturali, meccanici o chimici. Le tempeste di sabbia nel deserto provocano alcune delle più gravi devastazioni nel tuo giardino. I metodi di protezione del giardino del deserto possono aiutare a prevenire il danno che l'essiccazione del vento, il sole rovente e la sabbia abrasiva possono causare foglie, radici e tronchi di piante tenere. I