Che cosa sono gli erbicidi pre-emergenti: suggerimenti sull'uso dei pre-emergenti


Anche il giardiniere più vigile avrà un'erba o due nel prato. Gli erbicidi sono utili nella battaglia contro le infestanti annuali, perenni e biennali, ma devi sapere quando usarli e quali sono più efficaci contro un particolare problema di infestanti.

Gli assassini di erbe pre-emergenza vengono utilizzati su prati consolidati come parte di uno sforzo annuale per combattere i parassiti delle piante. Cosa sono gli erbicidi pre-emergenti? Queste composizioni chimiche vengono utilizzate prima che le erbacce si impadroniscano dei sistemi di radici infantili e impediscano loro di crescere. Scopri come funzionano gli erbicidi pre-emergenti in modo da poter decidere se sono il metodo giusto per te.

Cosa sono gli erbicidi pre-emergenti?

Gli assassini di erbe pre-emergenza vengono utilizzati prima di vedere le erbacce per impedire loro di presentarsi nel giardino o nel prato. Ciò non significa che i prodotti chimici interferiscano con la germinazione, ma piuttosto che interrompano la formazione di nuove cellule di radice nelle piante infestanti.

Senza le erbacce, le piantine non possono continuare a nutrirsi e crescere e semplicemente si ritirano. L'intero processo avviene a livello del suolo sotto le lame e il tetto dell'erba, in modo da non dover mai vedere le erbacce germogliate. La tempistica, il tempo e il tipo di erbe infestanti che sono problematiche nel giardino determineranno la formula esatta e l'applicazione per l'utilizzo dei pre-emergenti.

Come funzionano i pre-emergenti

Le sostanze chimiche presenti nei diserbanti preesistenti non sono efficaci sui germogli vegetativi che spuntano dalle radici o dai rizomi esistenti. Inoltre non possono essere utilizzati su un letto di semi di erba preparato perché la loro azione di arresto della radice nelle piante giovani influirà anche sull'erba che germoglia.

Le piante stabilite non hanno nulla da temere, poiché il loro apparato radicale è già sviluppato e la pianta è sana e vigorosa. Informazioni pre-emergenti indicano che è il tessuto radicale sensibile delle giovani piantine appena germinate che viene ucciso, causando la completa morte delle piante.

Le erbacce perenni sviluppano radici adulte persistenti e persistenti che ricrescono in primavera, il che le rende difficili da controllare con una formula pre-emergente. Le infestanti annuali sono suddivise in due classi: annuali invernali ed estive. La tempistica di un diserbante pre-emergenza per ciascuno deve corrispondere al periodo di germinazione per la varietà di erba. Le erbacce biennali, come i tarassaco, non sono controllate da un pre-emergente perché producono semi che germoglia quasi un anno fa.

Informazioni pre-emergenti per le applicazioni

Come con la maggior parte delle sostanze chimiche vegetali, il tempo e il tipo di erbe infestanti influenzeranno il metodo di applicazione. Quando si utilizzano i pre-emergenti per le annate invernali, applicare in autunno perché è quando i semi germinano. Le annuali estive germogliano in primavera e questo è il momento giusto per applicare un pre-emergente. Se non sei sicuro di quale tipo di erba sia la più problematica, è una scommessa sicura che un'applicazione di primavera controllerà la maggior parte dei parassiti.

Gli assassini di erbacce pre-emergenti richiedono acqua per attivarli e trasportare la sostanza chimica fino ai sistemi radicali delle erbe infestanti appena germogliate. Non applicare mai uno spray diserbante quando c'è vento per evitare lesioni alle altre piante. La temperatura ambiente deve essere superiore al punto di congelamento e il terreno dovrebbe essere lavorabile. Consultare l'etichetta del produttore per le varietà di erbe infestanti a cui è efficace il prodotto e il metodo e i tempi di applicazione.

Articolo Precedente:
Se sei interessato o pratichi la permacultura, allora potresti avere familiarità con gli alberi di noce gialla. È abbastanza raro trovare persone che coltivano alberi di Yellowhorn negli Stati Uniti e, se è così, sono molto probabilmente cresciute come piante di esemplari raccolti, ma i noccioli di Yellowhorn sono molto di più. Con
Raccomandato
Alla ricerca di un piccolo arbusto perenne a crescita bassa che è in contrasto con le conifere verdi convenzionali? Prova a coltivare arbusti di cipresso dorato Mops ( Chamaecyparis pisifera 'Golden Mop'). Qual è il falso cipresso 'Golden Mop'? Il cipresso Golden Mop è un arbusto che abbraccia un terreno che assomiglia molto a un mop spoglio con un accento d'oro stupendo, da cui il nome. I
Honeysuckle è un vitigno attraente che cresce rapidamente per coprire i supporti. La fragranza distintiva e una profusione di fiori si aggiungono all'appello. Continua a leggere per sapere come e quando potare le piante di caprifoglio in questo articolo. Quando potare le viti e i cespugli di Honeysuckle Il caprifoglio comprende sia la vite che i cespugli.
Il virus della parte superiore del riccio del pisello meridionale può danneggiare il raccolto di piselli se non lo gestisci. Trasmesso da un insetto, questo virus attacca diversi tipi di ortaggi da giardino e nei piselli o fagioli dell'occhio del sud, può limitare gravemente il raccolto dell'anno.
Usando la terapia del giardino è un ottimo modo per guarire quasi tutto ciò che ti affligge. Non c'è posto migliore per rilassarsi o diventare uno con la natura che in un giardino di terapia fisica. Quindi cos'è la terapia orticola e come viene utilizzata? Impariamo di più sulla guarigione dei giardini per la terapia e sui benefici terapeutici dell'orticoltura che forniscono. Cos
Quando ero in Turchia, i cespugli di melograno erano quasi comuni come gli aranci in Florida e non c'era nulla di più rinfrescante che scavare in un frutto appena colto. A volte, tuttavia, ci possono essere semi neri nel frutto del melograno. Qual è la causa dei melograni con semi neri o che marciscono all'interno?
Il ruolo del manganese nelle piante è importante per una crescita sana. Continua a leggere per saperne di più su come risolvere le carenze di manganese per garantire la salute continua delle tue piante. Cos'è il manganese? Il manganese è uno dei nove nutrienti essenziali che le piante richiedono per la crescita. Mo