Piante da giardino tossiche - Scopri le piante da giardino velenose a cui prestare attenzione


Le piante da giardino sono belle da vedere, ma alcune di esse - anche piante molto familiari e comunemente coltivate - sono altamente tossiche. Continuate a leggere per imparare i fatti di base su alcune piante da giardino altamente velenose.

Piante da giardino tossiche comuni

Anche se ci sono numerose piante che possono essere tossiche, ecco otto delle piante da giardino più comuni a cui prestare attenzione:

Rododendro - Il nettare di alcuni tipi di rododendro, tra cui una varietà popolare conosciuta come Rhododendron ponticum, è così tossico che persino il miele prodotto negli alveari nelle vicinanze può essere estremamente pericoloso. (Le foglie della pianta sono meno tossiche). Il nettare di altri membri della famiglia dei rododendri, compresa l'azalea, può essere anche tossico.

Foxglove ( Digitalis purpurea ) - Anche se la digitale è una pianta adorabile, è anche una delle piante più velenose nel giardino di casa. Anche un piccolo spuntino o succhiare un rametto o un gambo può provocare nausea, vomito e diarrea. Il consumo di quantità maggiori può produrre battito cardiaco irregolare o rallentato e può essere fatale.

Rabarbaro - Le piante da giardino comuni che sono tossiche includono rabarbaro, una pianta familiare coltivata nei giardini americani per generazioni. I gambi acidi e saporiti sono sicuri da mangiare e deliziosi in crostate e salse, ma le foglie sono estremamente tossiche e il loro consumo può essere fatale. I sintomi includono difficoltà respiratorie, bruciore alla bocca e alla gola, emorragia interna, confusione e coma.

Larkspur ( Delphinium ) - Quando si tratta di piante da giardino a cui prestare attenzione, delphinium larkspur (così come l'annuale larkspur - C onsolida ) è in cima alla lista. L'ingestione di qualsiasi parte della pianta, in particolare semi e foglie giovani, può provocare nausea, vomito e rallentamento del battito cardiaco molto rapidamente. I sintomi sono talvolta fatali.

Tromba d'angelo ( Datura stramonium ) - La tromba d'angelo di Datura, conosciuta anche come jimsonweed, locoweed o tromba del diavolo, è una delle piante da giardino più tossiche. Sebbene alcune persone usino la pianta per le sue proprietà allucinogene, il sovradosaggio è molto comune. I sintomi, che possono essere fatali, possono includere sete anormale, visione distorta, delirio e coma.

Alloro di montagna ( Kalmia latifolia ) - Le piante da giardino velenose includono alloro di montagna. L'ingestione di fioriture, ramoscelli, foglie e persino il polline può produrre irrigazione di naso, bocca e occhi, gravi difficoltà gastrointestinali, rallentamento del battito cardiaco e difficoltà respiratorie. In alcuni casi, l'ingerimento dell'alloro di montagna può portare a esiti fatali, tra cui paralisi, convulsioni e coma.

Tasso inglese - Si dice che questo albero adorabile sia uno degli alberi più mortali al mondo. Secondo quanto riferito, tutte le parti dell'albero di tasso, ad eccezione delle bacche, sono così tossiche che ingerire anche piccole quantità può fermare il cuore.

Oleandro ( Nerium oleander ) - L'oleandro è una delle piante da giardino comuni che sono tossiche e talvolta mortali. L'ingestione di qualsiasi parte di oleandro può causare crampi allo stomaco.

Articolo Precedente:
Puoi far crescere le azalee dai semi, ma non è la soluzione migliore se vuoi che le tue nuove piante assomiglino al genitore. L'unico modo per essere sicuri di ottenere cloni di un'azalea preferita è di propagarli in modo vegetale dai tagli di gambo dell'azalea. Continuate a leggere per informazioni sulla propagazione delle piante di azalea, compreso come radicare talee di azalee.
Raccomandato
Yucca sono piante sempreverdi, perenni, aride. Richiedono un sacco di sole e terreno ben drenato per prosperare. Le piante di yucca ( Yucca smalliana ) sono comunemente presenti in terreni sabbiosi negli Stati Uniti sudorientali. La crescita di yucca beargrass nel paesaggio domestico richiede terreno ed esposizione simili
Non puoi avere un vero Newton senza di loro, ma i fichi nel giardino non sono per i deboli di cuore. Per quanto gratificanti siano frustranti, i fichi sono comunemente disturbati da numerose malattie fungine, così come da batteri o virus dispari. Sapere come riconoscere le malattie dei fichi può aiutarti a mantenere un passo avanti al disastro del giardino.
La palma da sago ( Cycas revoluta ) non è in realtà una palma. Ma sembra uno. Questa pianta dall'aspetto tropicale proviene dall'Estremo Oriente. Raggiunge 6 'di altezza e può diffondersi 6-8' di larghezza. Ha un tronco marrone stretto dritto o leggermente ricurvo che è sormontato da una corona di fronde felci simili a palme. La
Tra i loro molti nomi comuni, le arachidi della Virginia ( Arachis hypogaea ) sono chiamate goobers, arachidi e piselli macinati. Si chiamano anche "noccioline da baseball" perché il loro sapore superiore quando arrostite o bollite le rende l'arachide scelta negli eventi sportivi. Sebbene non siano coltivati ​​esclusivamente in Virginia, il loro nome comune fa cenno ai caldi climi sudorientali dove prosperano. Cos
Poche piante sono più interessanti dei pini bristlecone ( Pinus aristata ), sempreverdi corti che sono nativi delle montagne di questo paese. Crescono molto lentamente ma vivono molto a lungo. Per ulteriori informazioni su pino bristlecone, compresi i suggerimenti per piantare pini bristlecone, continua a leggere.
Con fogliame piumato e aggraziato, il ginepro fa la sua magia per riempire gli spazi vuoti del tuo giardino. Questa conifera sempreverde, con fogliame distintivo blu-verde, si presenta in una varietà di forme e cresce in molti climi. Se vivi nella zona 4 di Hardy Plant del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, potresti chiederti se il ginepro può crescere e prosperare nel tuo giardino.