Suggerimenti per la potatura dell'erba di San Giovanni: quando tagliare l'erba di San Giovanni


Quella pianta cespugliosa nel tuo giardino che porta fiori gialli durante l'autunno, quella conosciuta come erba di San Giovanni ( Hypericum "Hidcote") può essere considerata a bassa manutenzione, ma fiorisce più prolificamente se gli dai un taglio annuale. Continuate a leggere per informazioni sulla potatura dell'erba di San Giovanni, compreso come e quando tagliare l'erba di San Giovanni.

Potatura di erba di San Giovanni

L'erba di San Giovanni è un arbusto non impegnativo che cresce nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 9. Se il tuo arbusto ha sempre meno fiori ogni anno, potresti voler iniziare a potare l'erba di San Giovanni.

Queste sono piante deliziose da avere nel tuo giardino, luminose e colorate e di facile cura. Tuttavia, una potatura annuale è necessaria per mantenere l'erba di San Giovanni ben modellata e piena di fiori estivi. Inoltre, aiuta a tenere la pianta sotto controllo in generale, in quanto può essere soggetta a perdere il controllo in alcuni punti.

Quando tagliare l'erba di San Giovanni

L'iperico fiorisce con una nuova crescita. Ciò significa che tutti i fiori che vedi in estate nascono e fioriscono sul nuovo legno che la pianta cresce in primavera. È necessario tenere conto di questo calendario quando si decide quando tagliare l'erba di San Giovanni. Non vuoi ridurre i fiori estivi tagliando la nuova crescita che li produrrà.

Infatti, all'inizio della primavera è il momento di fare potatura di erba di San Giovanni. Ridurre l'arbusto di erba di San Giovanni appena prima che inizi la nuova crescita è l'ideale.

Come potare un arbusto di erba di San Giovanni

Prima di iniziare a tagliare l'erba di San Giovanni, assicurati che le tue cesoie siano pulite e nitide. Sterilizzarli se necessario in una miscela di candeggina e acqua.

Se ti stai chiedendo come potare un arbusto di erba di San Giovanni, ecco alcuni suggerimenti:

  • Pianifica la potatura di circa un terzo dell'altezza totale dell'arbusto a metà o alla fine di marzo.
  • Potatura L'erba di San Giovanni comporta la riduzione di tutte le punte dei rami e la rimozione selettiva di alcuni rami per assottigliare la pianta.
  • Dovresti rimuovere eventuali rami morti, danneggiati o attraversati. Rimuovere gli altri dalle aree affollate.

Ridurre l'erba di San Giovanni aumenta la fioritura perché ogni punto che fai un taglio si dirama in due steli. Ognuna di queste punte dello stelo svilupperà un mazzo di fiori separato.

Anche se il tuo arbusto non è fiorito da molto tempo o sembra irreparabile, dagli una possibilità. Puoi potare l'erba di San Giovanni molto severamente - quasi fino a terra - per ringiovanirla.

Articolo Precedente:
Tutti iniziano a crescere i cocomeri nel loro giardino pensando che il frutto crescerà, lo raccoglieranno in estate, lo affettano e lo mangiano. Fondamentalmente, è così semplice se sai cosa stai facendo. C'è un momento giusto per scegliere un cocomero, quando il cocomero non è troppo maturo o acerbo. Qua
Raccomandato
La creazione di una gilda di alberi fornisce un paesaggio naturale, autosufficiente e utile che comprende diverse specie di piante, ognuna con un proprio scopo e beneficio per gli altri. Cos'è una gilda degli alberi? Questo tipo di piano di piantagione inizia con un albero principale vigoroso e produttivo e si laurea dolcemente per sostenere reciprocamente le sotto-piantagioni.
Se stai cercando una pianta che ami l'ombra per riempire un vuoto nel paesaggio, potresti provare uno zenzero selvatico. Lo zenzero selvatico è un tempo fresco, perenne con una serie vertiginosa di motivi e colori delle foglie, che lo rendono un esemplare particolarmente attraente per il giardino all'ombra o come piante portacontainer.
I bossi sono arbusti iconici, ma non si adattano perfettamente a tutti i climi. L'eleganza e la formalità che le siepi di bosso prestano a un paesaggio non hanno eguali ad altri arbusti, ma in molte località soffrono molto nel periodo invernale. Proteggere il legno di bosso in inverno non è un compito da poco, ma il danno del legno di bosso non è cosa da poco per il tuo arbusto. Pr
Le piante di lacrime di Giobbe sono un cereale antico molto spesso coltivato come annuale, ma possono sopravvivere come perenne dove non si verificano le gelate. L'erba ornamentale delle lacrime di Job crea un interessante bordo o contenitore che può raggiungere un'altezza di 4-6 metri. Questi ampi gambi ad arco aggiungono un grazioso interesse al giardino.
Nascosto nel sottosuolo, ci sono una miriade di cose che possono andare storte con le patate mentre si sviluppano. I giardinieri ottengono spesso sorprese quando iniziano il loro raccolto, come incrinature di crescita superficiale nelle patate che presumevano che sarebbero state lisciate e perfette. Se le tue patate si stanno spaccando in superficie, potrebbe trattarsi del disturbo della pelle di elefanti di patate, un problema non tanto grave di patate
Potresti non aver sentito parlare di un fagiolo, ma probabilmente hai sentito parlare di una fava. Le piante di ippocastano molto probabilmente provenienti dalla regione del Mediterraneo sono state rinvenute in antiche tombe egiziane. La fava è l'ombrello in cui è possibile trovare diverse sottospecie, tra cui ippocastano.