Cactus di vacanza del Ringraziamento: suggerimenti per coltivare il cactus del Ringraziamento


I cactus di festa fioriscono intorno alla stagione per la quale sono chiamati. Pertanto, non sorprende che il cactus del Ringraziamento sbocci intorno a novembre. Il cactus del Ringraziamento è una pianta interna facile da coltivare. Sia il Natale che il cactus del Ringraziamento sono nel genere Schlumbergera e sono originari delle foreste tropicali del Brasile. Sono piante attraenti comunemente vendute e date come regali durante le vacanze ma sono anche facili da propagare dalle talee. Continua a leggere per informazioni sul cactus del Ringraziamento per le vacanze che ti faranno crescere e regalare queste piante per tutta la vita.

Informazioni sul Cactus del Ringraziamento

Schlumbergera truncata è il cactus del Ringraziamento. Si chiama un cactus foglia, ma non è un vero cactus. Piuttosto è un'epifita, quelle piante che vivono su altre piante. Le foglie sono larghe e piatte con una leggera dentellatura sui bordi del cactus Ringraziamento contro Natale, che presenta bordi più lisci. I fiori che appaiono in autunno sono simili ai fiori fucsia e sono disponibili in tonalità di giallo, bianco, rosa e rosso.

Queste piante sono classificate come Zygocactus, che alcuni studiosi chiamano un termine improprio, mentre altri lo gridano dai tetti. Qualunque sia il tipo di pianta, il cactus del Ringraziamento è un vincitore collaudato, con fioriture che durano dai 2 ai 4 mesi e una natura disinvolta. L'unico vero problema con la pianta è il suo bisogno di essere ingannato per rifiorire l'anno prossimo.

Costringere il cactus del Ringraziamento a fiorire richiede temperature fresche e ore di luce più brevi. Ciò significa che se vivi in ​​una regione senza brina, puoi lasciare il cactus all'esterno per provare ciò che è naturale. Quelli di noi che vivono dove le temperature si raffreddano dovranno creare condizioni false al chiuso per proteggerli dal freddo, ma possono provare temperature fredde fino a 40 gradi Fahrenheit (4 ° C) e luce ridotta, inclusa la luce artificiale. Iniziare a forzare il cactus del Ringraziamento a fiorire a fine estate all'inizio dell'autunno.

Cura delle piante di cactus del Ringraziamento

Uno degli aspetti più cruciali della cura delle piante di cactus del Ringraziamento è l'acqua. Queste piante tropicali non dovrebbero essere lasciate asciugare; tuttavia, l'eccesso di acqua alle radici può causare problemi di decomposizione e funghi.

Come epifita, ha spesso radici esposte e raccoglie la maggior parte della sua umidità attraverso l'umidità nell'aria. Le piante in vaso hanno bisogno di un terreno ben drenante e di un buon drenaggio. Innaffia abbondantemente e poi lascia asciugare il terzo 1/3 di terreno prima di innaffiare nuovamente.

Talee crescenti del cactus del ringraziamento

Le piante sono facili da propagare e moltiplicare. Tagliare una radice con 4-5 sezioni e foglie. Spolverare la fine con un fungicida e lasciarlo callo per una settimana in un luogo asciutto. Riempire una piccola pentola di terracotta con vermiculite o perlite mescolata con terriccio. In alternativa, puoi usare la sabbia umida.

Spingere la parte callused nella miscela e posizionare il piatto in luce brillante ma indiretta. Tenda il taglio con un sacchetto di plastica e rimuovilo per un'ora ogni giorno per far entrare l'aria. In circa 3 settimane, il taglio sarà radicato e avrai una pianta completamente nuova.

Crescere cactus del Ringraziamento alla fase di fioritura richiederà un paio di anni.

Articolo Precedente:
Il marciume di carbone di patate è inconfondibile. La malattia colpisce anche molte altre colture dove decima il raccolto. Solo alcune condizioni causano l'attività del fungo responsabile, che vive nel terreno. I cambiamenti culturali e l'attenta selezione dei semi possono limitare il danno di questa malattia mortale.
Raccomandato
La peronospora nella lattuga può influenzare sia l'aspetto che la resa di un raccolto. Ha gravi implicazioni nella crescita commerciale perché la malattia si diffonde facilmente in determinate condizioni ambientali. Colpisce le foglie della pianta, che, purtroppo, è la parte che mangiamo. Le foglie sono scolorite e diventano necrotiche, raggiungendo infine la radice. I
Il mais dolce è una delle tante delizie estive. Arrostito, cotto a vapore, sulla pannocchia, dalla pannocchia, ma sempre gocciolante di burro. I chicchi di mais in decomposizione sono un vero disastro per gli amanti del mais. Cosa causa la putrefazione del chicco di mais? Ci sono diverse malattie fungine di marciume dell'orecchio e anche una che è causata da un insetto.
Gli alberi di Pansy della foresta sono un tipo di redbud orientale. L'albero ( Cercis canadensis 'Forest Pansy') prende il nome dai fiori attraenti e simili a quelli che appaiono in primavera. Continuate a leggere per ulteriori informazioni su Forest Pansy redbud, incluso Forest Pansy tree care
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Molte persone riflettono su come innaffiare un giardino. Possono lottare per domande come "Quanta acqua dovrei dare al mio giardino?" O "Quante volte dovrei innaffiare un giardino?" Non è davvero complicato come sembra, ma ci sono alcune cose che dovrebbero essere considerate.
Ah, la nobile cipolla. Pochi dei nostri piatti preferiti sarebbero altrettanto buoni senza di esso. Per la maggior parte, questi alliums sono facili da coltivare e hanno pochi parassiti o problemi; tuttavia, la punta ruggine nelle cipolle è una potenziale minaccia per i rendimenti. Che cosa causa la ruggine della punta della cipolla?
Il giardino è pieno di insetti e può essere difficile distinguere un amico dal nemico. Un visitatore del giardino che ha bisogno di un dipartimento di pubbliche relazioni migliore è il rapinatore. Il ladro vola nei giardini dovrebbe essere una vista gradita, ma la loro apparenza simile a un'ape e la natura aggressiva possono lasciare i giardinieri a chiedersi: "I ladri sono pericolosi?&q