Baby Toes Succulent: Come far crescere una pianta di dita dei piedi


Le dita dei piedi di Fenestraria somigliano un po 'alle piccole cifre di un bambino. La pianta succulenta è anche conosciuta come pietre vive, con piante più grandi che producono piccole foglie sporgenti simili a rocce. In effetti, condivide la stessa famiglia di Lithops, che viene anche chiamata pietra viva. La pianta è ampiamente disponibile negli asili nido e un oggetto vivo di interesse artistico. Le istruzioni su come far crescere le piante dei piedi per bambini sono abbastanza facili per i bambini e i giovani, che adorano l'affascinante piccola pianta.

Descrizione succulente delle dita dei piedi

Le piante delle dita dei piedi ( Fenestraria rhopalophylla ) sono originarie delle zone del deserto subtropicale. Richiedono sole splendente e acqua moderata in terreno ben drenato con molta materia grintosa. Madre Natura li ha progettati per essere molto tolleranti nei confronti di terreni a basso contenuto nutritivo con condizioni meteorologiche estreme.

Le succulente perenni formano colonne di foglie che sono spesse e si sollevano come piccole dita con cime appiattite. I piani hanno una membrana traslucida sopra la parte superiore della foglia. Le foglie verticali possono essere scambiate per i gambi ma sono foglie veramente modificate. Le dita dei piedi succulenti possono essere screziate, di colore grigio-verdastro, completamente grigio o marrone.

Propagazione vegetale delle dita dei piedi

Come molte succulente, le dita dei piedi di Fenestraria producono delle compensazioni mentre i grappoli di foglie maturano e si diffondono. Questi sono facili da dividere dal gruppo principale e prontamente produrranno un'altra pianta. Le dita dei piedi del bambino sbocciano in tarda estate fino all'autunno con fiori simili a margherite in una varietà di tonalità. I semi della pianta germogliano sporadicamente e crescono estremamente lentamente. Le piante dei piedi del bambino più veloci si ottengono dividendo la crescita laterale.

Come far crescere le dita di un bambino

Avviare le dita dei bambini da seme può essere gratificante, ma hai bisogno di alcuni elementi chiave per un'impresa di successo. Innanzitutto, il contenitore deve essere poco profondo e ben drenante.

Preparare un terreno in crescita con parti uguali in fibra di cocco, terriccio, sabbia, ghiaia fine e perlite. Inumidire la miscela nella pentola delicatamente e spargere i semi in modo uniforme sulla superficie del terreno. Cospargere una leggera spolverata di sabbia sui semi. Spingeranno la sabbia fuori dalla loro strada mentre emergono le piantine.

Coprire la pentola con della plastica trasparente e metterla in una zona poco illuminata fino alla germinazione. Appannare le piante dopo la loro comparsa e rimuovere la copertura per mezz'ora al giorno per prevenire la crescita dei funghi.

Cura delle dita dei piedi

Spostare i vasi in un'area completamente illuminata dal sole dove le temperature oscillano almeno a 65 F. (19 C.).

Come con la maggior parte delle piante succulente, il più grande problema è sopra o sotto l'irrigazione. Mentre le dita dei piedi sono tolleranti alle condizioni di siccità, hanno bisogno di umidità per conservare le foglie per sostenerle durante la stagione vegetativa.

Le dita dei piedi hanno pochi problemi di parassiti o di malattie, ma fai attenzione alle muffe quando le piante sono innaffiate o in vasi che non drenano bene.

Fertilizzare all'inizio della primavera con una mezza diluizione di cactus e cibo succulento. Sospendere l'irrigazione nella stagione dormiente da novembre a febbraio. A parte questo, prendersi cura delle dita dei piedi per bambini, è così facile che il neonato di cui assomigliano i piedi potrebbe quasi far crescere queste piccole piccole succulente.

Articolo Precedente:
Le piante sono organismi sorprendenti. Hanno una serie di adattamenti e abilità uniche che li aiutano a prosperare e sopravvivere. L'olio di urushiolo nelle piante è uno di questi adattamenti. Cos'è l'olio di urushiol? È una tossina che reagisce al contatto con la pelle, creando vesciche ed eruzioni cutanee in molti casi. L&
Raccomandato
Le bocche di leone sono uno degli incantatori dell'estate con le loro fioriture animate e la facilità di cura. Le bocche di leone sono piante perenni a breve termine, ma in molte zone vengono coltivate come annuali. Gli snapdragon possono sopravvivere all'inverno? Nelle zone temperate, puoi comunque aspettarti che i tuoi snappies tornino l'anno successivo con un po 'di preparazione.
Gli alberi di papaia sono gli alberi da frutto più comuni originari del Nord America. Questi legni duri di medie dimensioni erano alberi da frutta popolari per gli orti domestici nel passato e stanno tornando ai giorni nostri. Gli alberi di papaia crescono meglio in un luogo ombreggiato con un ottimo drenaggio.
La cicely dolce ( Myrrhis odorata ) è un'erba perenne attraente, a fioritura precoce con fogliame delicato, simile a felce, grappoli di piccoli fiori bianchi e un piacevole aroma simile all'anice. Le dolci piante cicigne sono conosciute con un numero di nomi alternativi, tra cui mirra da giardino, cerfoglio a foglie di felce, ago da pastore e mirra profumata.
Le piante di Clivia sono il sogno di un collezionista. Sono disponibili in una vasta gamma di colori e alcuni sono persino variegati. Le piante possono essere molto costose, quindi molti coltivatori scelgono di iniziarle da seme. Sfortunatamente, la pianta ha bisogno di avere 5 foglie prima che fioriscano e questo può richiedere anni.
Non farti prendere dal panico se noti che le foglie dei tulipani stanno diventando gialle. Le foglie ingiallite dei tulipani sono una parte perfettamente sana del ciclo vitale naturale del tulipano. Continua a leggere per saperne di più sulle foglie ingiallite sui tulipani. Cosa non fare quando le foglie del tulipano sono gialle Quindi le foglie dei tulipani stanno diventando gialle.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Probabilmente hai sentito parlare della pianta della citronella. In effetti, potresti persino averne una seduta nel patio in questo momento. Questa pianta ben amata è essenzialmente apprezzata per il suo profumo agrumato, che si ritiene abbia proprietà antizanzare.