Informazioni sulla porosità del suolo - Scopri cosa rende poroso il suolo


Quando si ricercano le esigenze delle piante, si consiglia spesso di piantare in terreni ricchi e ben drenanti. Queste istruzioni raramente entrano nei dettagli di ciò che costituisce esattamente come "ricco e ben drenante". Quando consideriamo la nostra qualità del suolo, solitamente ci concentriamo sulla consistenza delle particelle solide. Ad esempio, sono sabbiosi, argillosi o argillosi? Tuttavia, sono gli spazi tra queste particelle del suolo, i vuoti o i pori, che spesso determinano la qualità del suolo stesso. Quindi cosa rende il suolo poroso? Clicca qui per informazioni sulla porosità del terreno.

Informazioni sulla porosità del suolo

La porosità del suolo, o lo spazio dei pori del suolo, sono i piccoli vuoti tra le particelle di terreno. Nel terreno erboso, questi pori sono grandi e abbastanza abbondanti da trattenere l'acqua, l'ossigeno e le sostanze nutritive che le piante hanno bisogno di assorbire attraverso le loro radici. La porosità del suolo di solito rientra in una delle tre categorie: micropori, macropori o pori biologici.

Queste tre categorie descrivono la dimensione dei pori e ci aiutano a capire la permeabilità del suolo e la capacità di ritenzione idrica. Ad esempio, acqua e sostanze nutritive nei macro-pori andranno persi per gravità più rapidamente, mentre gli spazi molto piccoli dei micropori non sono influenzati dalla gravità e trattengono più a lungo l'acqua e i nutrienti.

La porosità del suolo è influenzata dalla struttura delle particelle del suolo, dalla struttura del suolo, dalla compattazione del suolo e dalla quantità di materiale organico. Il suolo con una tessitura fine è in grado di trattenere più acqua del terreno con una tessitura grossolana. Per esempio, i terreni limo e argilloso hanno una tessitura più fine e una sub-micro porosità; quindi, sono in grado di trattenere più acqua rispetto ai terreni sabbiosi grossolani, che hanno macro-pori più grandi.

Entrambi i suoli finemente strutturati con micropori e terreno grossolano con macro-pori possono anche contenere ampi vuoti noti come pori biologici. I pori biologici sono gli spazi tra le particelle del suolo create da lombrichi, altri insetti o radici delle piante in decomposizione. Questi vuoti più consistenti possono aumentare la velocità con cui acqua e sostanze nutritive permeano il terreno.

Cosa rende poroso il suolo?

Mentre i piccoli micropori del terreno argilloso possono trattenere l'acqua e le sostanze nutrienti più a lungo del terreno sabbioso, i pori stessi sono spesso troppo piccoli perché le radici possano essere adeguatamente assorbiti. L'ossigeno, che è un altro elemento importante necessario nei pori del terreno per una corretta crescita delle piante, può anche avere difficoltà a permeare i terreni argillosi. Inoltre, i terreni compattati hanno ridotto lo spazio dei pori per contenere l'acqua, l'ossigeno e i nutrienti necessari per lo sviluppo delle piante.

Ciò rende importante sapere come ottenere un terreno poroso nel giardino se si desidera una crescita delle piante più sana. Quindi, come possiamo creare un suolo poroso sano se ci troviamo con terreno argilloso o compatto? Di solito, questo è semplice quanto mescolare accuratamente in materiale organico come il muschio di torba o il gesso del giardino per aumentare la porosità del terreno.

Quando vengono mescolati nel terreno argilloso, per esempio, il gesso del giardino o altri materiali organici che si sciolgono possono aprire lo spazio dei pori tra le particelle del suolo, liberando l'acqua e i nutrienti che erano rimasti intrappolati nei piccoli micropori e permettendo all'ossigeno di penetrare nel terreno.

Articolo Precedente:
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Se sei cresciuto con una nonna o una madre che amava e coltivava le rose, allora potresti semplicemente ricordare il nome del suo cespuglio di rose preferito. Quindi ti viene l'idea di piantare il tuo letto di rose e ti piacerebbe includere alcune delle rose cimelio che tua madre o sua nonna avevano nella loro
Raccomandato
Con il peggioramento delle condizioni di siccità in gran parte del paese, è tempo di prestare molta attenzione all'utilizzo dell'acqua nelle nostre case e nei nostri giardini. Tuttavia, se pensate che la siccità sta per asciugare le vostre speranze di un bellissimo giardino pieno di annuali colorate, non preoccupatevi. C
Dovresti tagliare gli scarti di compost? Distruggere gli scarti per il compostaggio è una pratica comune, ma ci si potrebbe chiedere se questa pratica sia necessaria o addirittura efficace. Per trovare la risposta, diamo un'occhiata alla biologia del compost. Compostaggio di rifiuti di frutta e verdura Aggiungi materiale vegetale, come residui di cibo, scarti di giardino e residui di erba, al cumulo del compost.
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District "Le mie foglie di rosa stanno diventando marrone sui bordi. Perché? "Questa è una domanda comune. I bordi marroni sulle rose possono essere causati da attacchi di funghi, condizioni di calore estreme, attacchi di insetti o possono essere in realtà normali per il particolare cespuglio di rose. D
Il pacciame è il migliore amico di un giardiniere. Conserva l'umidità del suolo, protegge le radici in inverno e sopprime la crescita delle erbe infestanti - e sembra più bello del terreno nudo. Come si decompone, pacciame migliora la consistenza del terreno e aggiunge preziose sostanze nutritive. D
Gli alberi di melograno sono in realtà arbusti multi-tronco che sono spesso coltivati ​​come piccoli alberi a tronco singolo. Continuate a leggere per saperne di più su potatura / taglio di alberi di melograno. Rifilatura di alberi di melograno Gli alberi di melograno possono raggiungere un'altezza di 18-20 piedi. Sono
Moonflower è una pianta del genere Ipomoea , che comprende oltre 500 specie. L'impianto è annuale in gran parte del Nord America, ma è facile partire da seme e ha un tasso di crescita molto rapido. I baccelli di Moonflower contengono diverse camere e numerosi semi neri piatti. Devono essere raccolti prima dell'inverno e avviati all'inizio della primavera nella maggior parte delle nostre zone. L