Baccelli di semi su Plumeria - Quando e come raccogliere i semi di Plumeria


Plumeria sono piccoli alberi coltivati ​​nelle zone 10-11 che sono molto amati per le loro fioriture estremamente fragranti. Mentre alcune cultivar di plumeria sono sterili e non produrranno mai semi, altre varietà produrranno baccelli di semi simili ai fagiolini. Questi baccelli si spaccano, col tempo, disperdendo 20-100 semi. Continuate a leggere per conoscere la raccolta di baccelli di semi di plumeria per far crescere nuove piante di plumeria.

Baccelli del seme su Plumeria

Una pianta di plumeria può richiedere fino a 5 anni per inviare le sue prime fioriture. In cultivar di plumeria non sterili, queste fioriture saranno normalmente impollinate da falene di Sfinge, colibrì e farfalle. Una volta impollinati, i fiori di plumeria svaniranno e cominceranno a crescere in baccelli.

Questi semi-seme impiegheranno 8-10 mesi per maturare in vitali semi di Plumeria. La propagazione della plumeria per seme è un test di pazienza, ma, in generale, è un metodo di propagazione migliore per la plumeria rispetto all'utilizzo di talee.

Quando e come raccogliere i semi di Plumeria

I semi di Plumeria devono maturare sulla pianta. Rimuovere i baccelli di plumeria prima che siano completamente maturi impedirà loro di maturare e rimarrai con semi che non germoglieranno. I semi maturano in lunghi e grassi baccelli verdi. Man mano che questi baccelli maturano, inizieranno a sembrare avvizziti e secchi. Quando saranno maturi, i baccelli di plumeria si spacceranno e disperdono semi che sembrano simili agli "elicotteri" di semi d'acero.

Poiché è impossibile sapere esattamente quando questi semi-seme stanno per maturare e disperdere i semi, molti coltivatori avvolgono il collant in nylon intorno ai baccelli maturi. Questo nylon consente ai baccelli di semi di assorbire la luce del sole e di avere una corretta circolazione dell'aria, il tutto mentre si raccolgono i semi dispersi.

Una volta che il tuo nylon ha avvolto i baccelli di semi di plumeria maturi e divisi, puoi rimuovere i baccelli dalla pianta e usare i semi. Semina questi semi di plumeria direttamente nel terreno o, se conservi i semi di plumeria per dopo, conservali in un sacchetto di carta in un luogo fresco e asciutto.

I semi di plumeria conservati possono essere vitali per un massimo di due anni, ma più il seme è fresco, migliori sono le probabilità che germini. I semi di Plumeria di solito germogliano entro 3-14 giorni se coltivati ​​nelle giuste condizioni.

Articolo Precedente:
Il giardinaggio in container è l'opzione perfetta per le persone che desiderano un tocco di colore ma che non hanno spazio. Un contenitore può essere facilmente posizionato su portici, patii e ponti per un'esplosione di colore per tutta la stagione. La maggior parte dei fiori selvatici non sono schizzinosi sul suolo e non importa se crescono da vicino; in effetti, questo è il loro aspetto migliore. C
Raccomandato
Le piante hosta hanno fiori? Si lo fanno. Le piante Hosta crescono fiori e alcune sono deliziose e fragranti. Ma le piante hosta sono famose per le loro splendide foglie sovrapposte, non per i fiori delle piante hosta. Continuate a leggere per informazioni sui fiori sulle piante hosta e per una risposta alla domanda: dovreste lasciare che hosta coltivi i fiori
La putrefazione della radice del cotone dell'okra, conosciuta anche come marciume del Texas, marciume dell'ozonium o marciume del Phymatotrichum, è una malattia fungina che attacca almeno 2.000 specie di piante a foglia larga, tra cui arachidi, erba medica, cotone e gombo. Il fungo che causa la putrefazione della radice del Texas infetta anche alberi da frutta, noci e ombrelloni, così come molti arbusti ornamentali.
Fino alla metà del 19 ° secolo, le tinture naturali delle piante erano l'unica fonte di colorante disponibile. Tuttavia, una volta che gli scienziati hanno scoperto che potevano produrre pigmenti coloranti in un laboratorio che avrebbe resistito al lavaggio, erano più veloci da produrre e potevano essere facilmente trasferiti alle fibre, creando tinture dalle piante che diventavano un po 'un'arte perduta. N
Il giardinaggio, proprio come ogni area, ha una sua lingua. E sfortunatamente, solo perché il tuo giardino non significa che sei completamente fluente nella lingua. I cataloghi delle scuole materne e delle sementi sono pieni di abbreviazioni e acronimi di piante e, esasperatamente, molti sono specifici per ogni azienda.
Molte piante possono provocare reazioni allergiche, tra cui piante da orto comune come il pomodoro. Impariamo di più su ciò che provoca l'eruzione cutanea da pomodori e altre allergie alle piante di pomodoro. Allergie alle piante di pomodoro La sensibilità di tutti verso le piante è alquanto diversa e ciò che preoccupa una persona potrebbe non avere alcun impatto su qualcun altro. Esi
Potentilla ( Potentilla spp.), Chiamato anche cinquefoil, è una copertura del terreno ideale per aree parzialmente ombreggiate. Questa attraente piccola pianta si diffonde per mezzo di corridori sotterranei. I suoi fiori color lemony che durano tutta la primavera e il fogliame profumato di fragole lo rendono irresistibile.