Bunny Ear Cactus Plant - Come far crescere Cactus di orecchie da coniglio


I cactus sono la pianta perfetta per il giardiniere principiante. Sono anche l'esemplare perfetto per un giardiniere negligente. La pianta di cactus con orecchie da coniglio, chiamata anche ali d'angelo, ha una cura semplice combinata con un aspetto originale. I cuscinetti spessi di questa pianta sono decorati con glochidi sfocati, o setole corte, che assomigliano alla pelliccia dei conigli e crescono in coppie simili a orecchie. Anche un principiante può imparare come far crescere le orecchie di coniglio e godersi l'aspetto morbido della pianta senza un sacco di confusione tipica delle piante d'appartamento.

Bunny Ears Cactus Information

Il cactus delle orecchie da coniglio ( Opuntia microdasys ) è originario del Messico ed è un abitante delle aree aride e del deserto. Crescere cactus orecchie da coniglio è semplice come mimare le sue condizioni regionali native. Quindi se hai una casa asciutta e poco umida e molta esposizione al sole, la pianta di cactus con le orecchie da coniglio potrebbe essere la pianta perfetta per te.

Le orecchie da coniglio formano una pianta alta 2-3 piedi con una larghezza di 4-5 metri nel suo habitat naturale. Nella casa, è una pianta a crescita lenta che probabilmente raggiungerà un'altezza di 2 piedi e avrà all'incirca la stessa larghezza. È un'eccellente pianta per container con i suoi pad lunghi da 3 a 6 pollici, che iniziano con un rosso rosato e diventano più intensi fino a diventare verde brillante.

Un po 'interessante di informazioni sul cactus delle orecchie da coniglio è che non sviluppa spine. Invece, cresce glochidi, che sono brevi spine brunastre biancastre. Questi hanno ancora la capacità di mordere, quindi è necessaria cautela quando si maneggia il cactus. Se sei fortunato, la pianta può produrre fiori gialli cremosi larghi 2 pollici in estate, seguiti da frutti globulari viola.

Come far crescere Cactus Bunny Ears

Come con la maggior parte delle piante grasse, puoi iniziare nuove piante con orecchie da coniglio con un blocco preso dal cactus. Usare estrema cautela quando si rimuove una foglia perché i glochidi si spostano facilmente e sono molto difficili da rimuovere dalla pelle.

Usa guanti o giornali spessi per raccogliere il pad. Consentire la fine di callo per alcuni giorni e quindi inserire nel terreno cactus. Usa un buon mix di cactus per far crescere cactus a forma di orecchie da coniglio, oppure crea il tuo con il 40 percento di terriccio, il 40 percento di sabbia e il 20 percento di muschio di torba. Il pad di solito si radica in poche settimane.

Le orecchie da coniglio cactus richiede un contenitore ben drenato per uso interno. Una pentola di terracotta non smaltata consente l'evaporazione dell'umidità in eccesso, che è un primo killer di queste piante. Possono anche crescere all'aperto, ma sono resistenti solo nelle zone del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti dalle 9 alle 11.

Bunny Ears Cactus Care

Queste piante sono un sogno per i giardinieri per la loro scarsa manutenzione e l'aspetto interessante. L'acqua può essere la morte della pianta, ma ha bisogno di umidità costante durante la stagione di crescita. Innaffia la pianta quando il pollice superiore del terreno è asciutto. Lasciare che l'acqua esca dalla pentola e rimuovere l'eccesso dal piattino. Durante l'autunno e l'inverno, bagnare leggermente ogni 3 o 4 settimane.

Fertilizzare la pianta ogni altro periodo di acqua durante la primavera e l'estate con un cibo per piante diluito o una formula di cactus.

Occasionalmente, la pianta sarà assediata da parassiti come cocciniglie e cocciniglie. Combattili con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol.

Il cactus delle orecchie da coniglio dovrebbe essere rinvasato ogni 1 o 2 anni. Attendere almeno una settimana dopo il rinvaso per innaffiare la pianta. Oltre a questi passaggi, la cura del cactus con le orecchie da coniglio è limitata e la pianta dovrebbe premiarti con i suoi pad abbondanti e le sue caratteristiche interessanti per anni.

Articolo Precedente:
Le piante tropicali hanno un posto speciale nel mio cuore. La mia zona di giardinaggio non è affatto afosa, calda e umida, ma non mi impedisce di acquistare una bouganville o altre piante tropicali per uso esterno. Le piante prosperano in estate ma devono essere spostate al chiuso nella stagione più fredda.
Raccomandato
La stasi invernale è rapidamente bandita dall'apparizione del primo giacinto d'uva. Pur non fiorendo così presto come il croco, questi piccoli fiori campanelli carismatici mettono in scena uno spettacolo pieno di speranza mentre la luce del sole fa la sua comparsa e le esplosioni di primavera prendono vita.
Se stai cercando una copertura del terreno che prospera in un'ombra profonda dove l'erba e altre piante si rifiutano di crescere, non guardare oltre la neve sulla pianta di montagna ( Ageopodium podograria ). Chiamate anche erba di vescovo o gotta di alghe, le radici superficiali di questa copertura di terra decidua a crescita rapida si collocano sopra quelle della maggior parte delle piante da compagnia in modo che non interferiscano con la loro crescita
Alcuni alberi sono di legno dolce, alcuni sono di legno duro. Il legno di alberi di conifere è davvero meno denso e resistente degli alberi di legno duro? Non necessariamente. In effetti, alcuni alberi di legno duro hanno legni più teneri rispetto ai legni teneri. Quindi, quali sono gli alberi di conifere?
Se pensi che il tuo giardino sia troppo piccolo per le querce, ripensaci. Querce a colonne ( Quercus robur 'Fastigiata') offrono il magnifico fogliame lobato verde e la corteccia increspata che altre querce hanno, senza occupare tutto questo spazio. Cosa sono le querce colonnari? Sono lecci a crescita lenta e slanciate con un profilo stretto, eretto e stretto
Gli alberi di betulla sono alberi graziosi e aggraziati con corteccia pallida e foglie luminose a forma di cuore. Sono nei generi Betula , che è la parola latina per "brillare", e se hai un albero di betulla nel tuo giardino, puoi convenire che l'albero sembra avere un bagliore. Quanto tempo vivono gli alberi di betulla?
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Per i colori primaverili ed estivi e la facilità di cura, aggiungi piante di valeriana rossa (note anche come la barba di Giove) al giardino delle erbe o aiuole. Botanicamente chiamato rubrante Centranthus , la barba di Giove aggiunge colore alto e cespuglioso nel paesaggio ed è ideale come pianta di confine di facile manutenzione.