Rinvaso delle piante di ciclamino: suggerimenti per rinvasare una pianta di ciclamino


I ciclamini sono meravigliose piante perenni che producono interessanti fioriture nei toni del rosa, viola, rosso e bianco. Poiché non sono resistenti al gelo, molti giardinieri li coltivano in vaso. Come la maggior parte delle piante portacontainer che vivono per molti anni, arriverà un momento in cui i ciclamini devono essere rinvasati. Continua a leggere per saperne di più su come rinvasare una pianta ciclamino e punte di rinvaso ciclamino.

Rinvasare una pianta di ciclamino

Ciclamini, di regola, dovrebbero essere rinvasati ogni due anni circa. A seconda della tua pianta e del suo contenitore, tuttavia, potresti avere più o meno tempo prima che riempia la sua pentola e debba spostarsi. Quando si rinviano le piante ciclameniche, è davvero meglio aspettare fino al loro periodo di riposo. E i ciclamini, a differenza di molte altre piante, in realtà vivono il loro periodo dormiente in estate.

Nella migliore zona USDA 9 e 10, i ciclamini fioriscono nelle fresche temperature invernali e dormono durante l'estate calda. Ciò significa che rinvigorire un ciclamino è meglio farlo in estate. È possibile rinvasare un ciclamino non dormiente, ma sarà più difficile su di te e sulla pianta.

Come rinvasare un ciclamino

Quando si rinvasa un ciclamino, scegli un contenitore con un diametro maggiore di un pollice rispetto a quello vecchio. Riempi la tua nuova parte del contenitore con l'invasatura media.

Sollevare il tubero ciclamino dal suo vecchio piatto e spazzolare via il più vecchio terreno possibile, ma non bagnarlo o risciacquarlo. Imposta il tubero nella nuova pentola in modo che la sua cima si trovi a circa un pollice sotto il bordo della pentola. Coprilo a metà strada con l'invasatura media.

Posiziona il tuo ciclamino reputato in un luogo ombreggiato e asciutto per il resto dell'estate. Quando arriva l'autunno, inizia ad annaffiarlo. Ciò dovrebbe incoraggiare la nuova crescita a emergere.

Articolo Precedente:
Il tuo paesaggio è un'opera d'arte in continua evoluzione. Man mano che il tuo giardino cambia, potresti scoprire di dover spostare grandi piante, come l'ibisco. Continuate a leggere per scoprire come trapiantare un arbusto di ibisco in un nuovo posto nel giardino. Informazioni sul trapianto di ibisco Ci sono due compiti che vuoi completare prima di spostare le piante di ibisco: Inizia a scavare il buco nella nuova posizione.
Raccomandato
Se perseguiti il ​​mercato degli agricoltori locali, senza dubbio finirai per trovare qualcosa che non hai mai mangiato; forse mai nemmeno sentito parlare. Un esempio di questo potrebbe essere l'ortaggio a radice di scorzonera, noto anche come scorzonera nera. Qual è la radice di scorzonera e come si cresce la scorzonera? Qua
La televisione e i videogiochi hanno il loro posto, ma creare un'area giochi da giardino è un ottimo modo per attirare i bambini lontano dai gadget elettronici e introdurli alla gloria del giardinaggio e alle meraviglie della natura. Fare un giardino di gioco non richiede molto tempo o denaro, ma i profitti sono enormi.
La forsizia fiorisce in tarda inverno, ben prima della maggior parte degli altri arbusti di inizio stagione. Sono fantastici in raggruppamenti e bordi di arbusti, e formano una bella siepe informale. Se non ne hai mai abbastanza, questo articolo ti aiuterà a propagare le piante di forsizia. Stratificazione e talee sono i due modi più semplici e veloci di radicare un cespuglio di forsizia.
Le pesche sono uno dei frutti più amati della nazione, ma non è sempre facile sapere quando una pesca deve essere raccolta. Quali sono alcuni degli indicatori che è giunto il momento di raccogliere i frutti della pesca? Un'altra domanda che potresti avere è come scegliere correttamente le pesche. Co
Immagina di camminare tra i boschi e imbattersi in un laghetto soleggiato. Cattails tengono le loro punte al cielo, i giunchi tintinnano nella brezza e le belle ninfee galleggiano sulla superficie. Hai appena ammirato una collezione di piante emergenti, alcune delle quali puoi utilizzarle nel tuo laghetto o nella fontana
Che cosa è una felce di coccodrillo? Originaria dell'Australia, la felce di coccodrillo ( Microsorium musifolium 'Crocydyllus'), talvolta nota come felce crocodyllus, è una pianta insolita con foglie rugose e increspate. Le foglie verde chiaro e segmentate sono contrassegnate da venature verde scuro.