The Queen Anne's Lace Plant: cresce il pizzo della regina Anna e la sua cura


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

La pianta del merletto della Regina Anna, nota anche come carota selvatica, è un'erba di fiori selvatici che si trova in molte parti degli Stati Uniti, ma era originaria dell'Europa. Mentre nella maggior parte dei posti la pianta ora è considerata un'erbaccia invasiva, può realmente essere un'aggiunta attraente alla casa in un giardino di wildflower. Nota : prima di considerare l'aggiunta di questa pianta al giardino, verificare con il proprio ufficio di estensione locale il suo stato di invasività nella propria area.

A proposito della Queen Anne's Lace Plant

L'erba di pizzo della regina Anna ( Daucus carota ) può raggiungere altezze di circa 1 a 4 piedi di altezza. Questa pianta ha un fogliame attraente, simile a felce e steli alti e pelosi che reggono un grappolo appiattito di piccoli fiori bianchi, con un unico fiorellino di colore scuro appena fuori dal centro. Puoi trovare queste biennali in fiore durante il loro secondo anno dalla primavera all'autunno.

Si dice che il pizzo della regina Anna sia stato intitolato alla regina Anna d'Inghilterra, che era un esperto merlettaio. La leggenda narra che quando si punse con un ago, una singola goccia di sangue cadde dal dito sul pizzo, lasciando il fiorellino viola scuro trovato nel centro del fiore. Il nome di carota selvatica derivata dalla storia passata della pianta di uso come sostituto per le carote. Il frutto di questa pianta è spinoso e riccio verso l'interno, che ricorda un nido di uccello, che è un altro dei suoi nomi comuni.

Differenza tra Queen Anne's Lace e Poison Hemlock

L'erba di pizzo della Regina Anna cresce da un fittone, che assomiglia molto ad una carota ed è commestibile da giovane. Questa radice può essere mangiata da sola come un vegetale o in zuppa. Tuttavia, esiste una pianta simile all'aspetto, chiamata cicuta velenosa ( Conium maculatum ), che è mortale. Molte persone sono morte mangiando quello che pensavano fosse la radice simile alla carota della pianta di merletto della Regina Anna. Per questo motivo, è di vitale importanza conoscere le differenze tra queste due piante, anche se è probabilmente più sicuro evitare di mangiarlo del tutto.

Fortunatamente, c'è un modo semplice per capire la differenza. Sia la cicuta velenosa che il cugino, il prezzemolo ( Aethusa cynapium ) hanno un odore sgradevole mentre il pizzo della regina Anna odora proprio come una carota. Inoltre, il gambo della carota selvatica è peloso mentre il gambo della cicuta velenosa è liscio.

Cresciuto Queen Anne's Lace

Poiché è una pianta nativa in molte aree, la coltivazione del pizzo della Regina Anna è facile. Tuttavia, è una buona idea piantarlo da qualche parte con uno spazio adeguato da diffondere; in caso contrario, potrebbe essere necessario un certo tipo di barriera per mantenere i limiti della carota selvatica.

Questa pianta è adattabile a una varietà di condizioni del terreno e preferisce il sole all'ombra parziale. Il merletto della regina Anna preferisce anche il terreno ben drenante, da neutro a alcalino.

Mentre ci sono piante coltivate disponibili per l'acquisto, puoi anche raccogliere una manciata di semi dalle piante selvatiche in autunno. C'è anche una simile pianta simile a un fiore di vescovo (Ammi majus), che è molto meno invadente.

Prenditi cura di Queen Anne's Lace Herb

Prendersi cura della pianta di pizzo della Regina Anna è semplice. A parte l'occasionale irrigazione durante periodi di estrema siccità, richiede poca cura e non necessita di fertilizzanti.

Per impedire la diffusione di questa pianta, i fiori di pizzo della regina Anna sono morti prima che i semi abbiano la possibilità di disperdersi. Nel caso in cui la tua pianta vada fuori controllo, può essere facilmente dissotterrata. Tuttavia, dovrai accertarti di avere l'intero taproot. Bagnare preventivamente l'area di solito rende questo compito molto più facile.

Una nota di cautela da tenere a mente quando si coltiva il pizzo della Regina Anna è il fatto che maneggiare questa pianta può causare irritazione della pelle o una reazione allergica in individui eccessivamente sensibili.

Articolo Precedente:
Con le foglie verdi coriacea e il fiore rosa, bianco, giallo o rosso, l'oleandro si qualifica certamente come ornamentale, degno del tuo cortile o giardino. È sempreverde e può crescere fino a 25 piedi di altezza. Se il sito che hai piantato gli oleandri non funziona, potrebbero sorgere delle domande sul trapianto di oleandri.
Raccomandato
Se vivi in ​​una zona con una breve stagione di crescita, stai sempre cercando dei modi per aggirare Madre Natura. Un modo per proteggere e accaparrarsi alcune prime settimane all'inizio della stagione è l'utilizzo di protezioni fitosanitarie. Anche se sembra complicato, è davvero un modo semplice ed efficace per mantenere le piante giovani e tenere calde e protette contro temperature rigide e persino venti freddi. Impa
Topiaria all'aperto può creare un effetto sorprendente nel tuo giardino. Prendersi il tempo per creare il tuo arte topiaria può farti risparmiare fino a diverse centinaia di dollari e darti un punto focale di giardinaggio di cui essere orgoglioso. Come creare la tua arte topiaria Ci sono essenzialmente due tipi di arte topiaria: la vite topiaria, dove le viti sono incoraggiate a crescere sopra le forme topiaria e l'arbusto topiaria, dove un arbusto viene tagliato in una forma.
Di Mary Ellen Ellis Asplundia non è una pianta da giardino comune negli Stati Uniti. Si tratta di un gruppo di specie originarie del Messico e del sud del Brasile. Essendo originario delle foreste pluviali, questo tipo di pianta ha bisogno di un ambiente caldo, umido e non tollera affatto il freddo.
L'uplighting fai-da-te è un modo veloce, relativamente economico, per trasformare il tuo cortile da corsa del mulino in magico. Finché stai installando luci che si inclinano verso l'alto, è illuminante. Puoi scegliere tra molti tipi di illuminazione per illuminare il giardino e il cortile. I
Cosa sono le arachidi perenni ( Arachis glabrata ) e per cosa sono usate? Beh, non sono la tua nocciolina media con la quale molti di noi hanno familiarità - sono in realtà più ornamentali. Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione di piante di arachidi perenni (noto anche come arachidi ornamentali). Co
I fiori perenni danno al giardiniere un sacco di valore per il loro dollaro perché tornano anno dopo anno. L'inula è una pianta erbacea perenne che ha valore sia come medicinale che come presenza ornamentale nel cortile. Esistono diversi tipi di piante di Inula utili per il paesaggio e la casa.