Purple Sage Planting Guide: cos'è la salvia viola e dove cresce?


La salvia viola ( Salvia dorrii ), nota anche come salvia, è una folta perenne originaria delle regioni desertiche degli Stati Uniti occidentali. Utilizzato su terreni sabbiosi e poveri, richiede poca manutenzione ed è perfetto per riempire le aree in cui la maggior parte delle altre piante morirebbe. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di piante di salvia viola e la cura della salvia viola nei giardini.

Guida alla piantagione di salvia porpora

Le crescenti piante di salvia viola sono grandi perché richiedono così poca cura. Utilizzato per disertare le condizioni (prestito al suo altro nome comune - salvia del deserto), sono molto resistenti alla siccità e in realtà preferiscono il terreno sabbioso o addirittura roccioso. Per questo motivo, la ragione più probabile per il fallimento di una pianta di salvia viola è che le condizioni di crescita sono troppo ricche.

Solo i giardinieri nelle regioni calde e secche degli Stati Uniti occidentali hanno un vero successo nella coltivazione di queste piante. La tua migliore possibilità è piantarla nella parte più calda, più soleggiata e meglio drenata del tuo giardino. Rivolto a sud, le colline rocciose sono una buona scommessa.

Se riesci a coltivare piante di salvia viola, sarai ricompensato con un arbusto rotondo di medie dimensioni con foglie verdi profumate e carnose e fiori viola vivaci che possono sbocciare più volte in una singola stagione di crescita.

Fatti della pianta di salvia viola

La salvia viola può essere coltivata da seme seminato in autunno o talee piantate in primavera. Piantala in un punto che riceve pieno sole e mescola una buona quantità di compost con il terreno per migliorare il drenaggio.

La cura della salvia viola è estremamente semplice: ha bisogno di poca acqua e sostanze nutritive, anche se beneficerà di uno strato di compost da 1 a 2 pollici una volta ogni primavera.

Manterrà una bella forma rotonda senza potatura, anche se alcune potature durante o dopo la fioritura incoraggeranno una nuova crescita.

E questo è praticamente tutto. Se sei noto per trascurare le piante di tanto in tanto o vivere in una regione arida, allora la salvia viola è sicuramente la pianta che fa per te.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La pianta d'appartamento Peperomia è un'aggiunta interessante per una scrivania, un tavolo o come membro della tua collezione di piante d'appartamento. La cura della Peperomia non è difficile e le piante di Peperomia hanno una forma compatta che consente loro di occupare un piccolo spazio ovunque tu scelga di collocarle.
Raccomandato
Le gardenie sono bellissimi fiori che molte persone mettono nei loro giardini per la loro bellezza e capacità di sopportare molte differenze di terreno e di temperatura. Durano la stagione e abbelliscono qualsiasi area intorno alla casa. Tuttavia, sono suscettibili a pochi insetti gardenia e malattie correlate.
I cespugli di farfalle ( Buddleia davidii ) sono coltivati ​​per i loro lunghi pannocchie di fiori colorati e la loro capacità di attirare farfalle e insetti benefici. Fioriscono in primavera e in estate, ma la forma naturalmente attraente dell'arbusto e delle foglie sempreverdi mantengono la macchia interessante, anche quando non è in fiore. Ques
Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di una sorta di protezione per mantenerli a loro agio durante i mesi invernali e le piante non fanno eccezione. Uno strato di pacciame è spesso sufficiente per proteggere le radici delle piante, e in più climi nordici, Madre Natura fornisce uno strato di neve, che funge da grande copertura invernale per le piante.
Le more Marion, a volte denominate "Cabernet of Blackberries", sono le migliori mora coltivate e utilizzate in tutto, da yogurt, marmellate, prodotti da forno e succhi. Hanno un sapore complesso e ricco, un colore rosso porpora intenso e una consistenza e dimensioni superiori rispetto ad altre varietà di more, e non è tutto.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre molte persone amano il crescente mughetto per le sue fioriture attraenti e profumate, alcune persone trovano il mughetto invasivo, soprattutto se lasciato da solo. Questa copertura del terreno si diffonde rapidamente attraverso i rizomi. Per questo motivo, normalmente aiuta a familiarizzare con l'eliminazione del mughetto, se la situazione lo richiede
Le viti possono essere piante decidue che perdono le foglie in inverno o piante sempreverdi che si conservano sulle foglie per tutto l'anno. Non è sorprendente quando il fogliame deciduo delle viti cambia colore e cade in autunno. Tuttavia, quando vedi le piante sempreverdi che perdono le foglie, sai che qualcosa non va.