Camelie Potatura: come potare una pianta di camelia


Le crescenti camelie sono diventate un popolare passato di giardinaggio. Molti giardinieri che coltivano questo delizioso fiore nel loro giardino si chiedono se debbano potare le camelie e come farlo. La potatura delle camelie non è essenziale per una buona cura delle piante di camelia, ma può aiutare a prevenire alcuni tipi di malattie o a modellare meglio la pianta.

Miglior tempo per la potatura della camelia

Il momento migliore per potare una pianta di camelia è subito dopo che ha smesso di fiorire, che molto probabilmente sarà a maggio o giugno a seconda della varietà. Potare la pianta in altri momenti non danneggerà la pianta, ma potrebbe rimuovere alcuni dei boccioli dei fiori per il prossimo anno.

Potatura delle camelie per malattie e controllo dei parassiti

La potatura della camelia per controllare malattie e parassiti consiste nel diradare alcuni rami interni per migliorare il flusso d'aria e consentire a più luce di raggiungere più in profondità nella pianta. Questi due fattori possono aiutare a ridurre i problemi comuni a una pianta di camelia.

Esaminare l'interno o la pianta di camelia e identificare rami piccoli o deboli che non siano rami principali all'interno della pianta. Usando un paio di potatori affilati e puliti, taglia via i rami proprio nel punto in cui incontra il ramo principale.

Potatura delle camelie per forma

Modellare la pianta è un aspetto piacevole della cura delle piante di camelia. Modellare la pianta incoraggerà una crescita più vigorosa e cespugliosa e aumenterà il numero di fioriture.

Dopo che la pianta di camelia ha finito di sbocciare, pizzicare o tagliare le estremità dei rami di nuovo alla dimensione desiderata. Se vuoi che le tue camelie crescano più grandi di quanto non siano attualmente, basta sfoltirle di un centimetro o meno. Se desideri che le tue camelie rimangano di una certa dimensione, ridurle a qualche centimetro in meno della dimensione desiderata.

Le crescenti camelie nel tuo giardino aggiungono bellezza e colore. La corretta cura delle piante di camelia con una piccola potatura si tradurrà in una pianta spettacolare.

Articolo Precedente:
Cos'è l'Arlecchino Glamour? Originario del Giappone e della Cina, il cespuglio di arlecchino gloria ( Clerodendrum trichotomum ) è anche conosciuto come cespuglio di burro di arachidi. Perché? Se schiacci le foglie tra le dita, il profumo ricorda il burro di arachidi non zuccherato, un aroma che alcune persone trovano sgradevole. M
Raccomandato
Avviare le tue piante da seme è un metodo economico che ti permette anche di iniziare la stagione con un salto. Detto questo, i germogli sono molto sensibili ai cambiamenti di condizioni come umidità e umidità. Gli eccessi possono causare lo smorzamento delle alghe sulla miscela iniziale di semi e altri problemi fungini. C
La peronospora della cucurbita può distruggere il tuo gustoso raccolto di cetrioli, anguria, zucca e zucche. L'agente patogeno fungino che causa questa infezione scatena alcuni sintomi caratteristici nel tuo giardino, quindi sappi cosa cercare, prendilo in anticipo e prendi provvedimenti per gestire la malattia per salvare almeno parte del tuo raccolto.
Si potrebbe dire che la luna di luna sia la controparte della gloria mattutina. Sempre allegro uccello mattutino del giardino, la gloria mattutina ( Ipomoea purpureum ) apre i suoi meravigliosi fiori di tromba con i primi raggi del sole mattutino. Moonflower ( Ipomoea alba ), d'altra parte, apre le sue splendide fioriture a forma di tromba al crepuscolo, e spesso sono le stelle dei giardini lunari della sera
Gli alberi di quercia si alterneranno tra anni pesanti e anni luce, ma faranno cadere le ghiande nel tuo giardino ogni autunno. È un piacere per gli scoiattoli che li seppelliscono con l'abbandono, ma può essere fastidioso per ogni proprietario di casa con un piano paesaggistico. Le ghiande spuntano facilmente e rapidamente, e in un mese vedrai decine di piccoli alberi spuntare dall'erba, che devono essere tirati a mano.
Vermicompost (worm compost) è un progetto interessante, e se le cose vanno come previsto, il prodotto finito è un fertilizzante naturale e ricco di sostanze nutritive che farà meraviglie per il tuo orto, i fiori o le piante d'appartamento. Il vermifugo non è difficile, ma impedire ai vermi di fuggire dai cassonetti rappresenta spesso una sfida per le persone che sono nuove nell'agricoltura dei vermi. Se
Molti meli si assottigliano naturalmente in una certa misura, quindi non dovrebbe essere una grande sorpresa vedere alcuni frutti abortiti. Spesso, tuttavia, l'albero mantiene ancora un'eccedenza di frutta che si traduce in mele piccole, a volte deforme. Per ottenere il frutto più grande e più sano da un melo, di tanto in tanto devi dare una mano a Madre Natura e ai meli sottili.