Problemi con alberi di tiglio: sbarazzarsi di parassiti di tiglio


Di solito, puoi far crescere i tigli senza troppi problemi. Gli alberi di tiglio preferiscono terreni che hanno un buon drenaggio. Non tollerano le inondazioni e devi assicurarti che i terreni siano adatti ai tigli o che potresti incontrare problemi con i tigli.

Assicurati quando pianti alberi di tiglio che li hai piantati sul lato sud della tua casa. Questo aiuta ad approfittare della protezione dai venti e dal freddo. Preferiscono il pieno sole proprio come con qualsiasi albero di agrumi. Ma anche nelle migliori circostanze è possibile incontrare problemi con il tiglio, come i parassiti del tiglio.

Parassiti comuni di un albero di tiglio

Quando si tratta di parassiti del tiglio, questi non sono altro che gli stessi parassiti che infastidiscono tutti gli alberi di agrumi. I minatori fogliari, le squame, gli acari degli agrumi e gli afidi sono i parassiti più comuni di un tiglio.

  • Minatore fogliare - Il minatore fogliare attacca una nuova crescita sul tiglio. Per quanto riguarda i parassiti del tiglio, causano molti danni alle nuove foglie in via di sviluppo. Lasciano scie sulle foglie che causano una distorsione della forma delle foglie e una crescita stentata della foglia. Gli insetti su frutti e foglie di tiglio possono causare anche attività minerarie nei frutti e nei sentieri.
  • Scala - Gli insetti della scala di agrumi causeranno la caduta delle foglie di tiglio. Questi insetti possono essere rimossi dalle foglie con un coltello affilato, l'unghia o un tampone di cotone imbevuto di alcol. Se trovi che ci sono troppi di questi insetti, puoi spruzzare l'albero con dell'alcool, o se vuoi fare un percorso più naturale, usa l'olio di neem.
  • Acari degli agrumi - Gli acari degli agrumi non sono dannosi in piccole quantità, ma le grandi infestazioni possono danneggiare i giovani tigli, con foglie che punteggiano e deformano i frutti. Le foglie di tigli infestate da acari di agrumi hanno un aspetto inciso, argenteo o sono macchiate di regioni necrotiche gialle. Utilizzare uno spray miticida o olio di neem su tutte le parti dell'albero per controllare questi parassiti del tiglio.
  • Afidi - Gli afidi sono anche comuni parassiti di un tiglio. Questi insetti raramente causano gravi danni, ma possono causare una caduta prematura della frutta e un frutto imperfetto. Per gli alberi di piccole dimensioni, un forte getto d'acqua da un tubo d'acqua fa cadere gli insetti dall'albero e i saponi insetticidi o gli spray neem sono efficaci nel controllarli.

Durante la primavera, il raccolto di limoni previsto è sempre migliore perché non ci sono tanti parassiti di tiglio. Questo perché queste cose non svernano bene. Tuttavia, più avanti nella stagione di crescita, quando si verifica un altro scatto di crescita, si può avere un attacco devastante da parte degli insetti su frutti e foglie di tiglio. Questo perché questi parassiti prosperano nella stagione calda.

Risolvere i problemi del tiglio

Non dovresti usare prodotti chimici per sbarazzarti dei parassiti del tiglio. È possibile, tuttavia, provare approcci organici come spray agli agrumi e olio di neem. A volte questi possono impedire l'infestazione di parassiti del tiglio prima che sfuggano di mano. In alcuni casi, puoi semplicemente ignorare qualsiasi danno che vedi perché molti problemi con i tigli non uccideranno l'albero. Inoltre, alcuni pesticidi possono uccidere gli insetti che aiutano a tenere giù queste popolazioni di parassiti. Tu non vuoi quello.

Alcuni insetti su foglie di tiglio e frutta possono essere ignorati perché non influenzano nulla tranne l'aspetto. Altrimenti, il frutto all'interno della buccia sarà perfettamente accettabile.

Se arrivi a un punto in cui ritieni necessario spruzzare i tuoi alberi di tiglio, dovresti assicurarti di scegliere lo spray giusto per i tuoi alberi e lo spray al momento giusto dell'anno, o al momento giusto per uccidere i comuni parassiti di un tiglio che vuoi uccidere. Altrimenti, è inutile.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) L'utilizzo del sale Epsom nel giardinaggio non è un concetto nuovo. Questo "segreto meglio custodito" esiste da molte generazioni, ma funziona davvero, e se sì, come? Esaminiamo l'annosa questione che molti di noi hanno chiesto in un momento o l'altro: perché mettere i sali di Epsom sulle piante? I
Raccomandato
Le piante Lobelia fanno belle aggiunte al giardino con i loro fiori insoliti e colori brillanti, ma i problemi con la lobelia possono provocare piante di lobelia marrone. La doratura di Lobelia è un problema comune con molte cause diverse. Un'attenta osservazione e questo elenco di cause comuni di colorazione della lobelia ti aiuteranno a capire che cosa causa il tuo problema di lobelia.
Come si fa a sapere se una pianta è morta? Mentre questo può sembrare una domanda facile a cui rispondere, la verità è che a volte sapere se una pianta è veramente morta può essere un compito difficile. Le piante non hanno segni vitali come il battito del cuore o l'inspirazione e l'espirazione che renderebbero facile capire se è veramente vivo o morto. Invec
Le stelle di Natale sono straordinarie piante tropicali apprezzate per il colore brillante che forniscono durante le vacanze invernali. Con le dovute precauzioni, le stelle di Natale possono mantenere la loro bellezza per due o tre mesi, e se vieni dedicato, puoi persino ottenere stelle di Natale da rebloom l'anno successivo
Le erbe sono tra le piante più gratificanti che puoi coltivare. Sono spesso facili da curare, possono essere conservati in un contenitore, hanno un odore incredibile e sono sempre a disposizione per cucinare. Un'erba particolarmente popolare è l'origano. L'origano dorato è una varietà comune e utile. Co
Le piante di erba di Santolina furono introdotte negli Stati Uniti dal Mediterraneo nel 1952. Oggi sono riconosciute come piante naturalizzate in molte zone della California. Conosciuto anche come cotone lavanda, le piante di erba di Santolina sono membri della famiglia di girasole / aster (Asteraceae)
Per molte persone, il giardino estivo include sempre un cumulo di foglie verdi lucenti e fiori celesti che crescono su una recinzione o su un lato del portico. Le glorie del mattino sono piaceri della folla antiquati, semplici da coltivare e abbastanza robusti da crescere in quasi tutti gli ambienti