Piantare semi di pomodoro - Come avviare le piante di pomodoro dal seme


Coltivare pomodori da seme può aprire un nuovo mondo di specialità, cimelio o pomodori insoliti. Mentre il vivaio locale può vendere solo una dozzina o due varietà di pomodori come piante, ci sono letteralmente centinaia di varietà di pomodori disponibili come semi. Avviare le piante di pomodoro dai semi è facile e richiede solo un po 'di pianificazione. Diamo un'occhiata a come avviare le piante di pomodoro da seme.

Quando iniziare i semi di pomodoro

Il momento migliore per iniziare le piantine di pomodoro dai semi è di circa 6-8 settimane prima di pianificarne la semina nel tuo giardino. Per le aree che hanno problemi di gelo, pianifica di piantare le piantine di pomodoro due o tre settimane dopo l'ultimo gelo, in modo da iniziare a coltivare pomodori dalle sementi a 4-6 settimane prima dell'ultima data del gelo.

Come avviare le piante di pomodoro dal seme

I semi di pomodoro possono essere avviati in piccoli vasi di semi umidi partendo dal terreno, da terriccio umido o in pastiglie di torba inumidite. In ogni contenitore, pianterai due semi di pomodoro. Ciò contribuirà ad assicurare che ogni contenitore abbia una piantina di pomodoro, nel caso in cui alcuni dei semi di pomodoro non germinano.

I semi di pomodoro dovrebbero essere piantati circa tre volte più in profondità delle dimensioni del seme. Questo sarà circa 1/8 a 1/4 di pollice, a seconda della varietà di pomodoro che hai scelto di crescere.

Dopo che i semi di pomodoro sono stati piantati, posizionare i contenitori di piantina in un luogo caldo. Per una germinazione più veloce, le temperature di 70-80 F. (21-27 C.) sono le migliori. Anche il calore inferiore aiuterà. Molti giardinieri ritengono che posizionare i contenitori di semi di pomodoro piantati sulla parte superiore del frigorifero o altri apparecchi che generano calore da funzionare funzioni molto bene per la germinazione. Funzionerà anche una piastra di riscaldamento coperta con un asciugamano.

Dopo aver piantato i semi di pomodoro, è solo questione di aspettare che i semi germinino. I semi di pomodoro devono germogliare in una o due settimane. Le temperature più fredde si traducono in un tempo di germinazione più lungo e temperature più calde faranno germogliare più velocemente i semi di pomodoro.

Una volta che i semi di pomodoro sono germogliati, puoi togliere le piantine di pomodoro dalla fonte di calore, ma dovrebbero comunque essere conservate in un posto caldo. Le piantine di pomodoro avranno bisogno di luce intensa e il terreno dovrebbe essere mantenuto umido. L'irrigazione dal basso è il migliore, ma se ciò non è possibile, innaffia le piantine di pomodoro in modo che l'acqua non cada sui nuovi germogli. Una finestra luminosa rivolta a sud funzionerà per la luce, o una lampadina fluorescente o in crescita posizionata a pochi centimetri sopra le piantine di pomodoro funzionerà anche.

Una volta che le piantine di pomodoro hanno una serie di foglie vere, puoi dare loro un fertilizzante idrosolubile a base quadrupla.

Se le piantine di pomodoro diventano leggy, significa che non ricevono abbastanza luce. Spostare la fonte di luce più vicino o aumentare la quantità di luce che le piantine di pomodoro stanno ottenendo. Se le tue piantine di pomodoro diventano viola, hanno bisogno di un po 'di fertilizzante e dovresti applicare di nuovo il fertilizzante del quarto di dollaro. Se le piantine di pomodoro cadono improvvisamente, si smorzano.

Coltivare pomodori da seme è un modo divertente per aggiungere una varietà insolita al tuo giardino. Sappi che sai come piantare i semi di pomodoro, un intero nuovo mondo di pomodori è aperto a te.

Articolo Precedente:
La zona 5 è un buon posto per le annuali, ma la stagione di crescita è un po 'breve. Se sei alla ricerca di prodotti affidabili ogni anno, le piante perenni sono una buona scommessa, dato che sono già consolidate e non devono far crescere tutto in un'estate. Continua a leggere per saperne di più sulle piante perenni commestibili per la zona 5. Qu
Raccomandato
Crossvine ( Bignonia capreolata ), a volte chiamato Bignonia crossvine, è una vite perenne che è più felice scaling pareti - fino a 50 piedi - grazie ai suoi viticci a punta di artiglio che si afferrano mentre sale. La sua fama di fama arriva in primavera con il suo generoso raccolto di fiori a forma di tromba nei toni dell'arancio e del giallo. U
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre molte persone sanno come far crescere un uccello del paradiso, come tagliare una pianta di uccello del paradiso è un'altra cosa. Poiché queste piante sono vigorose coltivatrici, nelle giuste condizioni, è spesso necessario potare gli uccelli del paradiso. T
I giardinieri coltivano colture di copertura per migliorare il terreno accumulandolo con materia organica e prevenendo l'erosione, sopprimendo le erbacce e aumentando i microrganismi. Ci sono molte diverse colture di copertura, ma ci concentreremo su colza come coltura di copertura. Mentre gli agricoltori commerciali hanno maggiori probabilità di piantare colture di copertura invernale con la colza, piantare colture di colza per i giardinieri domestici può essere molto utile.
Sia che si coltivi la pianta da mangiare o per altri motivi, la crescita dei semi di piselli piccanti offre sapore e interesse unici al paesaggio. In luoghi adatti, ci sono pochissime cure per i piselli piccanti e le piante sono facili da coltivare. Cosa sono i piselli piccanti? I piselli piccanti ( Cajanus cajan ), noti anche come piselli del Congo o Gunga, sono originari dell'Asia e sono coltivati ​​in molte regioni calde e tropicali in tutto il mondo. Qu
Ci sono poche cose più schiaccianti di scoprire la tua vite premiata o l'albero ha rotto uno stelo o un ramo. La reazione immediata è di provare una sorta di intervento chirurgico alla pianta per riattaccare l'arto, ma puoi ricollegare un gambo di pianta reciso? La riparazione delle piante danneggiate è possibile finché si prendono in prestito alcune regole dal processo di innesto. Qu
Le Nepenthes, spesso chiamate piante carnivore, sono originarie delle regioni tropicali del Sud-est asiatico, dell'India, del Madagascar e dell'Australia. Prendono il loro nome comune dai gonfiori nelle nervature delle foglie che sembrano piccoli lanciatori. Le piante di brocca di Nepenthes sono spesso coltivate come piante d'appartamento in climi più freschi.