Conservazione della zucca post raccolta: scopri come conservare le zucche


Le zucche in crescita sono divertenti per tutta la famiglia. Quando è il momento di raccogliere il frutto, presta particolare attenzione alle condizioni delle zucche per assicurarti che il momento sia giusto. Raccogliere le zucche al momento giusto aumenta il tempo di conservazione. Impariamo di più sulla conservazione delle zucche una volta raccolte.

Informazioni sulla raccolta della zucca

Le zucche durano più a lungo se le raccogli quando raggiungono il loro colore maturo e la buccia è dura. Usa il pacchetto di semi per avere un'idea del colore maturo della varietà. Aspetta fino a quando la scorza della zucca perde il suo splendore ed è già abbastanza difficile da non poterla graffiare con l'unghia. I viticci ricci sulla parte della vite vicino alla zucca diventano marroni e muoiono quando è completamente maturo, anche se in alcuni casi possono continuare a maturare la vite. Taglia il gambo con un coltello affilato, lasciando 3 o 4 pollici di gambo attaccato alla zucca.

Raccogli tutte le zucche prima del primo gelo. Puoi anche raccogliere la frutta e curarla in casa se il cattivo tempo rende probabile che il raccolto marcisca sulla pianta. Le prime gelate e le piogge fredde richiedono una raccolta anticipata. Se devi raccoglierli prima di quanto desideri, curali per 10 giorni in un'area con temperature tra 80 e 85 F. (27-29 C.). Se hai troppe zucche da curare in casa, prova a sistemare la paglia sotto di esse in modo che non entrino in contatto con il terreno bagnato. Esegui un test antigraffio con l'unghia per decidere quando sono pronti per l'archiviazione.

Il pezzo di stelo lasciato sulla zucca sembra un grande manico, ma il peso della zucca potrebbe causare la rottura dello stelo e danneggiare la zucca. Invece, trasportare le zucche in una carriola o in un carrello. Allinea il carrello con paglia o altro materiale morbido per evitare danni se rimbalzano.

Come conservare le zucche

Lavare e asciugare accuratamente le zucche, quindi asciugarle con una soluzione di candeggina debole per scoraggiare la putrefazione. Fai la soluzione di candeggina aggiungendo 2 cucchiai di candeggina a un litro di acqua. Ora le zucche sono pronte per la conservazione.

Luoghi asciutti e scuri con temperature tra 50 e 60 F. (10-16 C.) rendono le aree ideali per la conservazione della zucca. Le zucche mantenute a temperature più elevate diventano resistenti e fibrose e possono subire danni da freddo a temperature più basse.

Impostare le zucche in un unico strato su balle di fieno, cartone o scaffali in legno. Se vuoi, puoi appenderli nei sacchi di produzione di maglie. Conservare le zucche sul cemento porta a marcire. Le zucche conservate correttamente conservano per almeno tre mesi e possono durare fino a sette mesi.

Controllare di tanto in tanto le zucche per individuare punti deboli o altri segni di decomposizione. Butta via le zucche in decomposizione, oppure tagliale e aggiungile al cumulo di compost. Pulisci tutte le zucche che le stanno toccando con una soluzione di candeggina debole.

Articolo Precedente:
I gigli sono stati adorati e considerati piante sacre in culture diverse per secoli. Oggi sono ancora sulle piante da giardino più amate. Le loro lampadine profondamente radicate e la vasta gamma di colori e varietà li rende grandi piante da compagnia per molte piante annuali, perenni e arbusti. Continua a leggere per saperne di più sui compagni che piantano fiori di giglio. L
Raccomandato
Sia che vogliate fare un'affermazione sottile o un grande impatto, le erbe ornamentali possono essere solo i dettagli di design giusti per il vostro paesaggio. La maggior parte di queste erbe ha bisogno di pochissime cure e vive di abbandono, quindi sono perfette anche per i giardinieri alle prime armi
Il wildflower perenne con gli occhi azzurri è un membro della famiglia Iris, ma non è affatto un'erba. È originaria del Nord America e forma gruppi di foglie lunghe e sottili sormontate in primavera da piccoli fiori di pervinca. La pianta è un'aggiunta brillante a qualsiasi posizione nel giardino. Qu
Di Kathee Mierzejewski Se ti stai chiedendo come piantare il cavolfiore ( Brassica oleracea var. Botrytis ), scoprirai che non è difficile. Coltivare il cavolfiore può essere fatto insieme ad altre piante strettamente correlate come broccoli, cavoli e rape. Il momento migliore per piantare il cavolfiore Coltivare il cavolfiore è meglio farlo a temperature fresche con atmosfere umide. P
Di Mary Dyer, Maestro naturalista e maestro giardiniere Quando si tratta di scegliere pacciame per giardini, può essere difficile scegliere tra i molti tipi di pacciamatura sul mercato. Sapere come scegliere il pacciame da giardino richiede un'attenta considerazione di ogni tipo di pacciame. Mulch Selection Info Scegliere un tipo di pacciame è il primo passo nella scelta del pacciame per il giardino.
Il giardinaggio verticale è diventato di gran moda. Ciò potrebbe essere dovuto al declino delle abitazioni unifamiliari, al desiderio di fare qualcosa di diverso o di un tentativo di fantasia e imprevisto. Quello che fa il giardinaggio verticale è massimizzare lo spazio e utilizzare aree che non sono spazi di piantagione tradizionali, aumentando la crescente metratura. P
Una pianta perenne nel suo ambiente naturale, la coltivazione di patate dolci in contenitori è in realtà uno sforzo facile, ma la pianta di solito viene coltivata annualmente in questo modo. Le patate dolci sono altamente nutritive e sono disponibili in due diverse varietà: tipi di carne secca e tipi di carne umida. I