Le piante usano il carbonio: scopri il ruolo del carbonio nelle piante


Prima di affrontare la questione "Come le piante assorbono il carbonio?" Dobbiamo prima sapere che cos'è il carbonio e qual è la fonte di carbonio nelle piante. Continua a leggere per saperne di più.

Cos'è il carbonio?

Tutti gli esseri viventi sono basati sul carbonio. Gli atomi di carbonio si legano con altri atomi per formare catene come proteine, grassi e carboidrati, che a loro volta forniscono altri viventi con il nutrimento. Il ruolo del carbonio nelle piante è chiamato ciclo del carbonio.

In che modo le piante usano il carbonio?

Le piante usano il biossido di carbonio durante la fotosintesi, il processo attraverso il quale la pianta converte l'energia del sole in una molecola di carboidrati chimici. Le piante usano questa sostanza chimica del carbonio per crescere. Una volta che il ciclo di vita della pianta è finito e si decompone, l'anidride carbonica si forma di nuovo per tornare nell'atmosfera e ricominciare il ciclo.

Carbonio e crescita delle piante

Come accennato, le piante assorbono l'anidride carbonica e la convertono in energia per la crescita. Quando la pianta muore, l'anidride carbonica viene emessa dalla decomposizione della pianta. Il ruolo del carbonio nelle piante è favorire una crescita più sana e più produttiva delle piante.

L'aggiunta di materia organica, come letame o parti di piante in decomposizione (ricchi di carbonio - o di marroni nel compost), nel terreno circostante le piante crescenti li fertilizza fondamentalmente, nutrendo e nutrendo le piante rendendole vigorose e rigogliose. Il carbonio e la crescita delle piante sono quindi intrinsecamente collegati.

Qual è la fonte di carbonio nelle piante?

Parte di questa fonte di carbonio nelle piante viene utilizzata per creare esemplari più sani e alcuni vengono convertiti in anidride carbonica e rilasciati nell'atmosfera, ma parte del carbonio è bloccato nel terreno. Questo carbonio immagazzinato aiuta a combattere il riscaldamento globale legandosi ai minerali o rimanendo in forme organiche che si degradano lentamente nel tempo, favorendo la riduzione del carbonio atmosferico. Il riscaldamento globale è il risultato del fatto che il ciclo del carbonio non è sincronizzato a causa della combustione di carbone, petrolio e gas naturale in grandi quantità e le conseguenti grandi quantità di gas rilasciate dal vecchio carbonio immagazzinato nel terreno per millenni.

La modifica del suolo con carbonio organico non solo facilita una vita vegetale più sana, ma anche drena bene, previene l'inquinamento delle acque, è benefica per i microbi e gli insetti utili ed elimina la necessità di utilizzare fertilizzanti sintetici derivati ​​dai combustibili fossili. La nostra dipendenza da quei combustibili fossili è ciò che ci ha portato in primo luogo in questo caos e l'utilizzo di tecniche di giardinaggio organico è un modo per combattere la debacle del riscaldamento globale.

Che si tratti di anidride carbonica dall'aria o carbonio organico nel suolo, il ruolo del carbonio e della crescita delle piante è estremamente prezioso; di fatto, senza questo processo, la vita come la conosciamo non esisterebbe.

Articolo Precedente:
Il piacevole scia o l'acqua che cade da un muro ha un effetto calmante. Questo tipo di funzione dell'acqua richiede un po 'di pianificazione, ma è un progetto interessante e gratificante. Una fontana a muro da giardino esalta l'esterno e ha benefici sensoriali. Le fontane a muro per esterni sono state caratteristiche comuni dei giardini pianificati per secoli.
Raccomandato
La ruggine della ciliegia è un'infezione fungina non rara che causa una caduta precoce delle foglie non solo nelle ciliegie, ma anche nelle pesche e nelle prugne. Nella maggior parte dei casi, questa non è un'infezione grave e probabilmente non danneggerà il tuo raccolto. D'altra parte, una infezione fungina dovrebbe sempre essere presa sul serio e gestita se necessario per evitare che diventi grave. C
Se sei un amante delle insalate, come sono, è più che probabile che tu abbia familiarità con il crescione. Poiché il crescione prospera in acque limpide e lente, molti giardinieri si astengono dal piantarlo. Il fatto è che la pianta è molto adattabile e la coltivazione del crescione può essere raggiunta in diversi modi a casa. Quind
I rododendri in fiore sembrano nuvole colorate e gonfie che fluttuano nel paesaggio, quindi quando non lo fanno, non solo è un'enorme delusione, ma è motivo di preoccupazione per molti giardinieri. Nessuna fioritura su rododendri è raramente causata da qualcosa di serio, però, e con un po 'di giardinaggio sai come, puoi facilmente ottenere un rododendro da sbocciare. Co
I tuoi spazi di vita all'aperto dovrebbero essere belli come quelli di casa tua. I posti a sedere esterni per giardini offrono comfort a te e alla tua famiglia, ma offrono anche l'opportunità di mostrare un po 'di fantasia e divertimento. Dalle panche alle amache e dalle sedie a sdraio e dai divani svenuti, i sedili esterni dovrebbero essere il riflesso di te e del tuo stile di giardinaggio.
Cos'è Ligularia? Ci sono 150 specie nel genere Ligularia . La maggior parte di questi ha un bel fogliame ornamentale e occasionalmente fiori. Vivono in aree vicino all'acqua in Europa e in Asia. I ligularia si trovano in terreni paludosi e paludosi, ma possono sopravvivere in aree asciutte con acqua supplementare.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) L'EAB (Emerald ash tree borer) è un insetto invasivo non nativo scoperto negli Stati Uniti durante l'ultimo decennio. Il danno alla trivellatura delle ceneri è significativo in tutte le specie di frassini del Nord America che si infettano.