Impollinazione di zucche: come impollinare le zucche


Quindi la tua vite di zucca è gloriosa, grande e sana, con foglie verde scuro e persino fiorita. C'è un problema Non vedi alcun segno di frutta. Le zucche si autoimpollinano? O dovresti dare una mano alla pianta e, in tal caso, come impollinare le zucche? Il seguente articolo contiene informazioni sull'impollinazione delle piante di zucca e delle zucche impollinatrici.

Impollinazione delle piante di zucca

Prima di farti prendere dal panico per la mancanza di frutta, parliamo dell'impollinazione delle piante di zucca. Prima di tutto, le zucche, come le altre cucurbitacee, hanno fiori maschili e femminili separati sulla stessa pianta. Ciò significa che ci vogliono due per fare frutto. Il polline deve essere spostato dal fiore maschile alla femmina.

Le prime fioriture ad apparire sono maschili e rimangono sulla pianta per un giorno e poi cadono. Niente panico. I fiori femminili sbocciano entro la settimana circa e anche i maschi continueranno a sbocciare.

Zucche auto-impollinate?

La semplice risposta è no. Hanno bisogno di api o, in alcuni casi, di impollinare. I fiori maschili producono nettare e polline e le femmine hanno una maggiore quantità di nettare ma nessun polline. Le api visitano i fiori maschili dove i grossi granuli di polline aderiscono ad essi. Poi passano al nettare celeste prodotto dalle femmine e, voilà, il trasferimento è completo.

La qualità del frutto è migliorata dall'aumentata attività degli impollinatori. Ora, per una serie di motivi, nonostante la presenza di fiori sia maschili che femminili, l'impollinazione delle piante di zucca non sembra avvenire. Forse, i pesticidi ad ampio spettro sono stati utilizzati nelle vicinanze o troppa pioggia o calore sta mantenendo le api all'interno. In ogni caso, le zucche impollinatrici possono essere nel tuo futuro.

Come impollinare le zucche a mano

Prima di poter iniziare a impollinare a mano la pianta di zucca, è necessario identificare le fioriture femminile e maschile. Su una femmina, guarda dove il gambo incontra il fiore. Vedrai quello che sembra un piccolo frutto. Questa è l'ovaia. I fiori maschili sono più corti, mancano di frutta immatura e di solito fioriscono in grappoli.

Esistono due metodi di impollinazione manuale, entrambi semplici. Usando un piccolo pennello delicato o un batuffolo di cotone, tocca l'antera al centro del fiore maschile. Il tampone o il pennello raccoglieranno il polline. Quindi tocca il tampone o pennelli per lo stigma del fiore femminile al centro della fioritura.

Puoi anche rimuovere il fiore maschile e scuoterlo sulla femmina per rilasciare i granuli di polline o rimuovere il maschio e tutti i suoi petali per creare un "pennello" naturale con l'antera carica di polline. Quindi tocca l'antera allo stigma del fiore femminile.

Questo è tutto! Una volta che l'impollinazione si è verificata, l'ovaio inizia a gonfiarsi mentre si sviluppa la frutta. Se la fecondazione non si verifica, l'ovaio si secca, ma ho piena fiducia che tu possa essere un impollinatore manuale di successo.

Articolo Precedente:
Se stai cercando una coltura di copertura per terreni difficili, la pianta del trifoglio può essere proprio quello che ti serve. Questo articolo discute i vantaggi e gli svantaggi dell'uso del trefoil del volatile come coltura di copertura e le tecniche di coltivazione di base. Cos'è il trifoglio di Birdsfoot?
Raccomandato
Gli alberi di noce crescono rapidamente e, prima che tu te ne accorga, hai un'ombra fresca e una gran quantità di noci. Potresti anche avere cancri che possono uccidere l'albero. Scopri il cancro del fusarium in noci in questo articolo. Cos'è Fusarium Canker? Il fungo del fusarium causa il cancro in alberi di noce nel Midwest e parti dell'est.
A Natale, una delle nostre tradizioni calde e sfocate è baciare sotto il vischio. Ma sapevate oloparassito se non producono clorofilla e dipendono esclusivamente dalla pianta ospite per la nutrizione. Queste piante sono caratteristicamente pallide o gialle in apparenza. Le piante parassite che producono la propria clorofilla (e quindi sono più verdi nel colore), spigolando alcune sostanze nutritive da una pianta ospite, sono identificate come emiparassite.
Gli alberi di limetta e altri alberi di agrumi sono dei bellissimi contenitori aromatici. Piantare limette in vaso ti permetterà anche di spostare la pianta più facilmente per proteggerla dalle condizioni meteorologiche, ma potrebbe anche rendere l'albero suscettibile di irrigazione eccessiva o insufficiente.
Il nome pimento potrebbe essere un po 'confuso. Per prima cosa, è anche a volte scritto in pimiento. Inoltre, il nome binomiale del peperone pimento è Capsicum annum , una nomenclatura che è un ombrello per tutte le specie di peperoni dolci e piccanti. Indipendentemente da ciò, se ami i peperoni, le piante di peperone rendono un gustoso, oltre che ornamentale, l'aggiunta al giardino. Qu
Conosciuto anche come corniolo di palude, il corniolo setoso è un arbusto di medie dimensioni che cresce spontaneamente lungo corsi d'acqua, stagni e altre zone umide in gran parte della metà orientale degli Stati Uniti. Nel paesaggio domestico, i cespugli di corniolo setosi funzionano bene in aree umide e naturalizzate e fanno un buon lavoro nella stabilizzazione del terreno in siti esposti all'erosione.
La coltivazione delle rutabagas ( Brassica napobassica ), un incrocio tra la rapa e la pianta di cavolo, non è molto diversa dalla coltivazione di una rapa. La differenza è che le rutabaghe in crescita impiegano in genere quattro settimane in più rispetto alla crescita di cavoli o rape. Questo è il motivo per cui l'autunno è il momento migliore per piantare piante di rutabaga. Com