Rimozione della quercia velenosa: scopri come eliminare le piante di quercia velenosa


Il termine "veleno" nel nome comune dell'arbusto Toxicodendron diversilobum dice tutto. Le foglie di quercia velenosa assomigliano piuttosto alle foglie della quercia, ma gli effetti sono molto diversi. La tua pelle proverà, pungerà e brucerà se entrerai in contatto con il fogliame della quercia velenosa.

Quando hai la quercia velenosa che cresce vicino a casa tua, i tuoi pensieri si trasformano in rimozione della quercia velenosa. Sfortunatamente, liberarsi della quercia velenosa non è facile. La pianta è un nativo americano amato dagli uccelli. Mangiano le bacche poi spargono i semi in lungo e in largo. Lo sradicamento completo è impossibile, quindi dovrai considerare le opzioni di controllo della quercia velenosa.

Che aspetto ha la quercia velenosa?

Per iniziare la rimozione della quercia velenosa, devi essere in grado di identificare la pianta. Dato il dolore che provoca agli umani, potresti immaginare che sia letale, ma non lo è. È verde e lussureggiante, cresce un arbusto o una vite.

Le foglie di quercia velenosa sono solide, con un po 'di forma di quercia smerlato. Appendono dagli steli a gruppi di tre. Se vi state chiedendo a proposito di veleno di quercia e di edera velenosa, anche le foglie di quest'ultimo sono appese in gruppi di tre e causano lo stesso prurito al contatto. Tuttavia, i bordi delle foglie di edera velenosa sono lisci e leggermente appuntiti, non smerlati.

Entrambe le piante sono decidue e il loro aspetto cambia con le stagioni. Entrambi diventano gialli o altri colori autunnali in autunno, perdono le foglie in inverno e sviluppano piccoli fiori in primavera.

Come sbarazzarsi di Poison Oak

Se vuoi imparare come eliminare la quercia velenosa, devi prima capire che la rimozione totale della quercia velenosa non è possibile. I giardinieri con un grande "raccolto" di quercia velenosa non possono contare semplicemente sulla rimozione delle piante di quercia velenosa.

In primo luogo, è difficile rimuovere la quercia velenosa in piedi, data la reazione della tua pelle ad essa. In secondo luogo, anche quando abbatti le piante con una zappa o le raccolgi a mano, gli uccelli seminano più semi per il prossimo anno.

Invece, consideri le opzioni di controllo della quercia avvelenata. Puoi rimuovere meccanicamente una quantità sufficiente di quercia velenosa per poter entrare ed uscire in sicurezza dalla tua casa. Usa una zappa o una falciatrice per ottenere i migliori risultati.

Se si utilizzano mezzi meccanici o si sollevano le piante a mano, indossare indumenti protettivi spessi, calzature e guanti per proteggere la pelle. Non bruciare mai veleno in quanto i fumi possono essere letali.

Altre opzioni di controllo della quercia velenosa includono invitare le capre nel tuo giardino. Le capre adorano fare merenda su foglie di quercia velenosa, ma avrete bisogno di un sacco di capre per un grande raccolto.

Puoi anche usare erbicidi per uccidere le piante. Il glifosato è uno dei più efficaci. Applicalo dopo che il frutto si è formato ma prima che le foglie abbiano cambiato colore. Ricorda, tuttavia, che il gifosato è un composto non selettivo e ucciderà tutte le piante, non solo la quercia velenosa.

Articolo Precedente:
Una malattia della carota che coincide con le temperature calde prossime al raccolto è chiamata carestia del sud della carota. Qual è la ruggine del sud sulle carote? Continuate a leggere per imparare a identificare le carote con ruggine del sud e se ci sono metodi di controllo della carota del batterio del sud.
Raccomandato
La menta corsa ( Mentha requienii ) è una pianta che si allarga e si sviluppa a terra con minuscole foglie rotonde che emettono un potente aroma di menta quando sono ammaccate. Conosciuto anche come menta strisciante, le piante di menta corsa, che si diffondono con piccoli fusti che si radicano man mano che crescono, sono perfette per riempire pietre o pavé, ma non sono abbastanza robuste per il traffico pesante.
Attrarre falene e farfalle in giardino sembra una buona idea, fino a quando quegli adulti decidono di deporre le uova dove volano allegramente, impollinando fiori. In circa 10 giorni, parassiti di bruco, come i vermi dell'esercito, appaiono dal nulla, morti pronti a mangiare il tuo giardino fino all'ultimo nocciolo verde
I cetrioli estivi, con il loro sapore vivace e la consistenza croccante, sono aggiunte divertenti al giardino. Tuttavia, le piante spesso vigna possono occupare molto spazio e ridurre lo spazio disponibile per altri tipi di piante. Piantare cetrioli in un contenitore preserva lo spazio del giardino, pur continuando a fornire un buon ambiente di crescita per il frutto
Le piante di verbasco, che possono raggiungere altezze di 6 piedi (2 m.) Sono considerate erbacce nocive da alcune persone, mentre altri le considerano erbe preziose. Continuate a leggere per saperne di più sull'uso di erbe di verbasco nel giardino. Verbasco come trattamenti a base di erbe Verbasco ( Verbascum thapsus ) è una pianta erbacea che produce grandi foglie lanose verde-grigie e fiori gialli brillanti in estate, seguiti da frutti marroncini a forma di uovo in autunno.
Il gelso piangente è anche conosciuto con il suo nome botanico di Morus alba . Un tempo veniva utilizzato per nutrire preziosi bachi da seta, che amano sgranocchiare foglie di gelso, ma non è più così. Che cos'è un gelso piangente? Il seguente articolo contiene informazioni sulla semina e sulla coltivazione di un gelso piangente. Cos
L'utilizzo di erba di manto erboso caldo e di piantagioni di erba ornamentale è comunemente consigliato per le regioni calde e temperate per un maggiore successo. Ulteriori informazioni su come coltivare erbe di stagione calda e sui diversi tipi disponibili. Cos'è l'erba calda? L'erba della stagione calda include quei tipi di erba che cresceranno meglio nei mesi caldi della primavera, dell'estate e dell'autunno.