Potatura di prugne: scopri come e quando potare un albero di prugne


Gli alberi di prugne sono un'aggiunta preziosa per qualsiasi paesaggio, ma senza un adeguato taglio e addestramento, possono diventare un peso piuttosto che un vantaggio. Anche se la potatura di prugne non è difficile, è importante. Chiunque può tagliare le prugne, ma il tempismo è importante, così come la consistenza. Pertanto, imparare come e quando potare un albero di prugne è imperativo.

Lo scopo della potatura e della formazione è di incoraggiare la salute degli alberi e aumentare la resa in frutta. Quando i prugni non vengono tagliati con cura, possono facilmente diventare pesanti e spezzarsi sotto il loro carico di frutta. Lo sviluppo di una base solida è essenziale per la vita di qualsiasi albero da frutto. Inoltre, mantenendo gli alberi da frutto ben potati protegge da malattie e infestazioni da parassiti.

Quando potare un albero di prugne

Il tempo per la potatura del susino dipende dalla maturità e dal tipo di susino. Le giovani prugne vengono generalmente potate all'inizio della primavera, prima della rottura del germoglio, per evitare l'infezione causata dalla malattia delle foglie d'argento. Inizia subito a potare quando pianti un albero giovane per assicurarti una forma corretta. Le prugne con albero da frutto sono state potate in modo ottimale a metà estate.

Non è consigliato tagliare gli alberi di pruno in fiore.

Come potare un susino: i primi tre anni

Tutti i giovani alberi da frutto hanno bisogno di potature per farli partire bene. Gli alberi di prugna vengono potati in un vaso per ottenere un tronco corto con tre o quattro rami principali che escono dal tronco con un angolo di 45 gradi. Ciò consente molta luce e aria nell'albero. Usare sempre cesoie di potatura sterilizzate e affilate quando si taglia.

Il ramo centrale dovrebbe essere tagliato a 2 piedi sopra il livello del suolo su nuovi alberi. Fai sempre il taglio appena sopra una gemma. Una volta effettuato il taglio, puoi strofinare il bocciolo direttamente sotto il taglio. Assicurati che ci siano almeno tre gemme sotto.

Quando poti il ​​secondo anno, taglia il gambo principale di nuovo a 18 pollici sopra una gemma. Al di sotto di questo taglio, dovrebbero esserci almeno tre rami. Potare questi rami a 10 pollici, su un angolo, immediatamente sopra una gemma sana.

Potare alberi di tre anni in modo simile tagliando il gambo principale a 18 pollici sopra una gemma. Taglia i tre o quattro rami immediatamente sotto a 10 pollici.

Come potare un albero di prugne quando stabilito

Una volta stabilito il tuo albero, è importante sfoltire solo i rami che non hanno prodotto frutta in quell'anno. Rimuovere tutto il legno morto e smaltirlo. Taglia tutti i germogli laterali a sei foglie dal loro ramo genitore per incoraggiare la fruttificazione il prossimo anno. Tenere lo stelo centrale a non più di 3 piedi dal ramo più alto.

Quando e come tagliare le prugne non dovrebbe essere scoraggiante. Semplicemente imparando le basi di come potare un albero di prugne ti fornirà gli strumenti necessari per far crescere un albero sano e felice e un sacco di frutta.

Articolo Precedente:
Oxalis, noto anche come acetosella o acetosa, è una pianta coperta popolare intorno alla festa del giorno di San Patrizio. Questa minuscola pianta è adatta anche per coltivare all'aperto con un'attenzione minima, anche se potrebbe essere necessario un piccolo aiuto per superare gli inverni freddi.
Articoli Interessanti
Raccomandato