Piante che non attraggono gli scarafaggi giapponesi - piante resistenti allo scarabeo giapponese


Se possiedi una delle piante che attaccano i coleotteri giapponesi, sai quanto può essere frustrante questo insetto. E 'devastante se possiedi piante che i coleotteri giapponesi attaccano per osservare le amate piante divorate in pochi giorni da questi insetti affamati e raccapriccianti.

Mentre eliminare gli scarafaggi giapponesi può essere una sfida, una delle cose che puoi fare è coltivare piante che scoraggiano coleotteri giapponesi o piante che non attraggono coleotteri giapponesi. Entrambe queste opzioni ti permetteranno di avere un giardino che non diventerà un buffet annuale per gli scarafaggi giapponesi.

Piante che amano i coleotteri giapponesi

Anche se può sembrare sorprendente, in realtà ci sono piante che i coleotteri giapponesi evitano. Il tipico tipo di pianta che aiuterà a scacciare gli scarafaggi giapponesi sarà forte odore e può avere un cattivo gusto per l'insetto.

Alcune piante che dissuadono i coleotteri giapponesi sono:

  • aglio
  • ruta
  • tanaceto
  • catnip
  • Erba cipollina
  • Crisantemo bianco
  • porri
  • Cipolle
  • marigolds
  • Geranio bianco
  • Larkspur

Piante in crescita I coleotteri giapponesi evitano intorno alle piante che a loro piace possono aiutare a tenere gli scarafaggi giapponesi lontani dalle tue amate piante.

Piante che non attraggono gli scarafaggi giapponesi

Un'altra opzione è quella di coltivare piante resistenti ai coleotteri giapponesi. Queste sono piante che semplicemente non interessano più tanto i coleotteri giapponesi. Attenzione, anche le piante che non attirano coleotteri giapponesi possono a volte subire danni minori allo scarabeo giapponese. Ma la cosa bella di queste piante è che gli scarafaggi giapponesi perderanno rapidamente interesse per loro perché non sono così gustosi come alcune altre piante.

Le piante resistenti allo scarabeo giapponese includono:

  • Anziano americano
  • American sweetgum
  • begonie
  • Quercia nera
  • Boxelder
  • bosso
  • Caladiums
  • Lilla comune
  • Pera comune
  • Mugnaio polveroso
  • Euonymus
  • Corniolo fiorito
  • Forsythia
  • Cenere verde
  • Agrifoglio
  • ortensie
  • ginepri
  • Magnolia
  • Cachi
  • Pines
  • Acero rosso
  • Gelso rosso
  • Quercia rossa
  • Quercia scarlatta
  • Shagbark hickory
  • Acero d'argento
  • Albero di tulipano
  • Cenere bianca
  • Quercia bianca
  • Pioppo bianco

Gli scarafaggi giapponesi possono essere frustranti, ma non devono rovinare un giardino. Un'attenta piantagione di piante che dissuadono i coleotteri giapponesi o le piante che non attraggono gli scarafaggi giapponesi può aiutarti ad avere un cantiere più libero dallo scarafaggio. Sostituire le piante I coleotteri giapponesi attaccano con le piante Gli scarafaggi giapponesi evitano di rendere la vita molto più facile per te e il tuo giardino.

Articolo Precedente:
Possono essere pelosi e carini e le loro buffonate sono comiche e divertenti da guardare, ma i conigli perdono il loro fascino rapidamente quando si scatenano nel giardino masticando la loro strada attraverso le vostre piante pregiate. La selezione di piante resistenti al coniglio non è una soluzione infallibile perché le critters mangeranno quasi tutto se hanno fame e il cibo scarseggia.
Raccomandato
Le piante di orchidee selvatiche sono splendidi doni della natura che cresce in diversi habitat in tutto il mondo. Mentre molte orchidee crescono in ambienti tropicali o sub-tropicali, molte si sono adattate a climi rigidi, inclusi i tratti più a nord dell'Alaska. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulle piante di orchidee native e scopri perché coltivare orchidee native potrebbe non essere una buona idea.
Gli alberi da frutto presentano molte irregolarità nella resa, compresa la mancata produzione di frutta nonostante la crescita di lusso. Infatti, una crescita vegetativa di lusso a scapito della fruizione è una delle lamentele più comuni. L'età dell'albero, l'uso eccessivo di fertilizzanti azotati o la mancanza di adeguati impollinatori e impollinatori possono essere la ragione di queste irregolarità. Una
L'oidio è una malattia fungina comune tra vegetali e piante ornamentali. Se il coriandolo ha un rivestimento bianco sulle foglie, è molto probabile l'oidio. L'oidio sul coriandolo è più prevalente in condizioni umide e calde. Periodi di alta umidità, annaffiature aeree e piante sovraffollate possono portare all'oidio sul coriandolo e su molte altre piante. Imp
Preparare la stagione dell'avocado significa molto di più se coltivi le tue pere a coccodrillo. Invece di mangiare il famoso guacamole del vicino, è tuo che tutti quelli del blocco sono in cerca, ma quando il tuo albero di avocado sviluppa delle foglie, significa che la festa è finita? La risposta è che dipende da cosa sta causando lo spot, ma se si tratta di una foglia di alghe di avocado, dopo tutto è ancora possibile avere un raccolto sano e abbondante! Mac
Aiuto, ho le cipolle con le foglie striate! Se hai fatto tutto con il "libro" della cipolla e hai ancora la variegatura delle foglie di cipolla, quale potrebbe essere il problema: una malattia, una specie di parassita, un disordine delle cipolle? Continuate a leggere per ottenere la risposta a "perché le mie cipolle sono variegate".
Le felci di Boston ( exaltata di Nephrolepis ) sono piante d'appartamento popolari e la corretta cura delle felci di Boston è essenziale per mantenere questa pianta sana. Imparare a prendersi cura di una felce di Boston non è difficile, ma è specifico. Di seguito, abbiamo elencato alcuni suggerimenti per una felce di Boston in modo da poter fornire tutto ciò che la felce deve essere felice e bella. Co