Informazioni sul cactus lunare: informazioni sulla cura del cactus lunare


La vasta gamma di dimensioni, trame, colori e forme di cactus e succulente offre una varietà pressoché infinita per il collezionista succulento. Le piante del cactus della luna sono conosciute come Gymnocalycium mihanovichii o cactus di Hibotan. Stranamente, la pianta è una sorta di mutante e non ha la capacità di produrre clorofilla, il che significa che devono essere innestati su un portainnesto con quell'abilità. Le istruzioni su come far crescere un cactus lunare sono simili alla maggior parte delle piante grasse, ma sono di breve durata per la famiglia anche con una buona cura.

Informazioni sul cactus lunare

I cactus Hibotan sono originari degli habitat desertici in varie parti del Sud America. Ci sono oltre 80 specie trovate in Argentina, Paraguay, Brasile e Bolivia. Sono un gruppo colorato di piante grasse che non hanno la necessaria clorofilla per produrre zuccheri vegetali attraverso la fotosintesi. Per questo motivo, le piante sono innestate su una specie che produce abbondante clorofilla su cui il cactus lunare può mantenersi per diversi anni.

Le piante di cactus lunari si presentano in vivaci colori brillanti di rosa caldo, arancio brillante e persino un giallo quasi neon. Sono comunemente venduti come piante da regalo e fanno bella scatola di finestra o piante d'appartamento esposte a sud. Queste sono piccole piante, in genere solo ½ pollice di diametro, anche se ci sono cultivar che arrivano fino a 8 pollici di diametro.

Propagazione del cactus lunare

Il cactus lunare viene solitamente venduto già innestato in un processo che rimuove il fondo del Hibotan e la parte superiore del cactus portainnesto. Le due metà sono messe insieme alle estremità tagliate e presto guariscono insieme. La vita del cactus lunare può essere estesa ri-innestandola su un portainnesto fresco.

Può anche essere cresciuto da seme, ma questo richiede almeno un anno per un campione riconoscibile. Seminare i semi su una miscela succulenta secca e quindi coprire con una spolverata di grana fine. Inumidire l'appartamento e spostarlo in un luogo caldo per la germinazione. Una volta che i semenzali sono abbastanza grandi da essere rimossi, ri-piantali in gruppi per ottenere il miglior effetto.

Più comunemente, la propagazione del cactus lunare si ottiene rimuovendo gli offset, che sono versioni più piccole della pianta madre che cresce dalla base del portainnesto. Questi si separano facilmente e si radicano prontamente in un terriccio di cactus.

Come far crescere un cactus lunare

Le piante acquistate verranno fornite con informazioni sul cactus lunare relative alle esigenze di cura e coltivazione delle piante. Nel caso in cui ciò non accada, la cura del cactus lunare è simile a qualsiasi succulenta o specie di cactus.

Le piante di Hibotan preferiscono le temperature sul lato caldo, ma hanno bisogno di un minimo di 48 F. (9 C.) per sopravvivere. Le piante selvatiche crescono al riparo di esemplari più alti che le ombreggiano dal sole cocente, quindi le piante da interno dovrebbero essere parzialmente schermate dalla luce del sole da tapparelle a strisce durante la parte più luminosa della giornata.

Usa pentole poco profonde non smaltate con numerosi fori di drenaggio per prevenire l'acqua stagnante nella zona della radice. Innaffia profondamente e poi lascia che il terreno si asciughi completamente alla base della pentola prima di riapplicare l'umidità. Sospendere l'irrigazione nei mesi invernali e riposare in primavera per reintrodurre il terreno denso e nutriente.

Il cactus lunare preferisce avere una casa affollata, il che significa che è possibile rinvasare nello stesso piatto per diversi anni. In rari casi, e quando la cura del cactus lunare è ottimale, potresti essere ricompensato con piccoli fiori rosso-rosa in tarda primavera e all'inizio dell'estate.

Articolo Precedente:
Molte persone preferiscono iniziare dai giardini a fiori e orti. Ad alcuni piacciono le varietà disponibili mentre altri semplicemente godono dei risparmi sui costi che la semina fornisce. Anche se la comprensione delle informazioni sul pacchetto di semi può sembrare confusa, interpretare correttamente le istruzioni del pacchetto di semi è fondamentale per la crescita delle piante e se i vostri semi prospereranno con successo nel vostro giardino. I
Raccomandato
I programmi di riciclaggio a livello nazionale hanno aperto gli occhi alla maggior parte dei consumatori. L'enorme quantità di cianfrusaglie che buttiamo via ogni anno sta rapidamente superando la nostra capacità di archiviazione per la suddetta cianfrusaglia. Inserisci riproponendo, upcycling e altre pratiche utili.
Un cantiere può contenere diversi tipi di terreno. Spesso, quando vengono costruite le case, viene utilizzato il terriccio o il riempimento per creare immediatamente i letti del giardino e del paesaggio intorno alla casa. Oltre a una leggera copertura superiore e alla selezione e semina, le aree periferiche del cantiere vengono lasciate compattate da attrezzature pesanti.
"La varietà è il sale della vita." Ho sentito quella frase innumerevoli volte nella mia vita ma non ci ho mai pensato nel senso più letterale fino a quando non ho saputo della storia delle patate irlandesi. Una nota significativa in questa storia, la carestia della patata irlandese, trasmette l'importanza vitale di piantare colture geneticamente diverse. Q
I miei fiori di pisello non sbocciano! Può essere frustrante quando hai fatto tutto ciò che puoi pensare per aiutare i tuoi fiori a prosperare, ma si rifiutano di sbocciare. Diamo un'occhiata a una lista di controllo dei requisiti per un pisello dolce a fiorire. Perché i miei piselli dolci non fioriscono? I
I piselli del sud con nematodi del nodo radice possono soffrire in diversi modi. L'agente patogeno può danneggiare le piante abbastanza da ridurre il raccolto, ma può anche rendere i piselli vulnerabili ad altre infezioni, tra cui malattie fungine e batteriche. Sapere come prevenire e curare questo parassita per evitare pesanti perdite.
I lombrichi della barbabietola sono bruchi verdi che si nutrono di una vasta gamma di piante ornamentali e vegetali. Le giovani larve si nutrono in gruppi e di solito non hanno segni unici per distinguerle dagli altri bruchi. Tuttavia, le larve più vecchie sviluppano una striscia gialla che va dalla testa alla coda, facilitando l'identificazione.