Impianti per il controllo dei nematodi: ci sono piante che respingono i nematodi


Molti giardinieri hanno avuto problemi con i nematodi che attaccano le loro piante. Forse hai provato a coltivare carote, ma sono diventate nodose e contorte. O forse le tue patate erano coperte di verruche e galle. Se è così, il tuo giardino potrebbe avere un problema con un nematode. Continua a leggere per saperne di più sul controllo dei nematodi con le piante.

Usare le piante per il controllo dei nematodi

I nematodi sono piccoli vermi tondi che comunemente vivono nel terreno e molti di loro attaccano piante da giardino. Questi parassiti possono danneggiare le radici di numerose piante commestibili e ornamentali, così molti giardinieri hanno cercato modi per controllarli. Se sei uno di quei giardinieri, potresti aver pensato: esistono piante che respingono i nematodi?

Alcuni nematodi possono essere controllati usando pesticidi che uccidono nematodi (nematocidi), ma questi possono essere tossici e la maggior parte non è disponibile per i giardinieri domestici. La rotazione delle colture può anche ridurre le infestazioni da nematodi, ma richiede molto tempo. Fortunatamente, gli scienziati hanno identificato una lista di piante repellenti nematode che possono aiutare a combattere questi parassiti terrestri. Questi includono:

  • Margherita dipinta: uccide i nematodi quando viene usata come concime verde
  • Marigold francese: uccide i nematodi quando viene usato come concime verde
  • Dalia - respinge i nematodi
  • Castor Bean: uccide i nematodi quando viene usato come concime verde
  • Partridge Pea - riduce le popolazioni di nematodi ai nodi delle arachidi
  • Semi di colza - alcune varietà uccidono i nematodi se usati come concime verde
  • Showy Crotalaria: uccide i nematodi quando viene usato come concime verde
  • Velvet Bean - può respingere diversi tipi di nematodi

Controllare i nematodi con le piante è un metodo efficace e naturale e vale sicuramente la pena di provarlo.

Come utilizzare le piante repellenti ai nematodi

Della lista sopra, due delle migliori piante per il controllo dei nematodi sono la margherita dipinta e la calendula francese. Entrambi questi non sono solo piante repellenti nematode, ma in realtà uccidono i nematodi in modo più efficiente.

  • La margherita dipinta ( Chrysanthemum coccineum ) è utile per allontanare i problemi dei nematodi perché produce una tossina botanica che uccide i nematodi delle radici.
  • La calendula francese ( Tagetes patula ) produce una sostanza chimica naturale che uccide diversi tipi di nematodi, compresi i nematodi galligeni che attaccano le carote e molte altre piante vegetali.

Gli scienziati hanno scoperto che Tangerine, una varietà di calendula francese nana, è particolarmente efficace nella lotta contro i nematodi nel terreno del giardino. Anche le seguenti varietà di calendula francese sono efficaci:

  • Bolero
  • Bonita mista
  • Goldie
  • Gypsy Sunshine
  • Petite
  • Petite Harmony
  • Petite Gold
  • Scarlet Sophie
  • Single Gold

Se hai un'infestazione da nematodi, rimuovi quante più radici di piante possibile quando ripulisci il tuo giardino in autunno. In inverno e all'inizio della primavera, fino a e solarizzare il terreno per ridurre le popolazioni di nematodi.

In primavera, piantare una delle varietà raccomandate di calendula francese (o un'altra delle piante che respingono i nematodi) in chiazze solide o strisce nel giardino. Distanzia le piante a sette pollici di distanza. Lasciali crescere per almeno due mesi, poi fino alle piante nel terreno. Assicurati di coltivare le piante o rimuovere i capolini di calendula prima che vadano a seme. Altrimenti potrebbero diventare un'erbaccia nel giardino del prossimo anno.

Per evitare che i nematodi ritornino in giardino, mantieni il terreno libero dalle erbacce fino alla primavera successiva.

Articolo Precedente:
Gli alberi ornamentali migliorano la tua proprietà aggiungendo al valore di rivendita. Perché piantare un albero semplice quando ne puoi avere uno con fiori, fogliame autunnale brillante, frutta ornamentale e altre caratteristiche interessanti? Questo articolo offre idee per piantare alberi ornamentali nella zona 4.
Raccomandato
Le radici di zenzero sono state utilizzate per la cottura, la guarigione e nei cosmetici da secoli. In questi giorni i composti curativi nella radice di zenzero, chiamati oli di zenzero, hanno fatto notizia per la loro efficacia nella lotta contro il cancro ovarico e del colon-retto. Questi olii di zenzero potenziano anche il sistema immunitario e sono un efficace anti-infiammatorio per chi soffre di artrite
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Le piante di anemone hanno foglie basse e fiori colorati. Spesso definiti windflowers, queste piante spensierate si trovano comunemente punteggiano i paesaggi di molti giardini domestici. Esistono diversi tipi di anemoni, sia a fioritura primaverile che a fioritura autunnale
L'oidio è forse la malattia fungina più riconoscibile e la rovina dell'esistenza del giardiniere in tutto il mondo. L'oidio può contagiare migliaia di diverse piante ospiti. In questo articolo, tuttavia, esamineremo specificamente l'oidio sulle cipolle. Continuate a leggere per imparare come gestire l'oidio nelle colture di cipolla. I
Quando gli alberi sviluppano buchi o tronchi cavi, questo può essere motivo di preoccupazione per molti proprietari di case. Morirà un albero con un tronco o dei fori vuoti? Gli alberi cavi sono un pericolo e dovrebbero essere rimossi? Dovresti considerare di rattoppare un buco dell'albero o un albero cavo?
I giardinieri che hanno familiarità con le piante di Mukdenia cantano le loro lodi. Quelli che non chiedono "Quali sono le piante di Mukdenia?" Questi interessanti esemplari da giardino originari dell'Asia sono piante a crescita bassa. Spesso offrono incredibili foglie d'acero. Se hai bisogno di ulteriori informazioni sulla Mukdenia, compresi i suggerimenti su come coltivare piante di Mukdenia, continua a leggere.
Cos'è il giacinto del deserto? Conosciuto anche come volpe ravanello, il giacinto del deserto ( Cistanche tubulosa ) è un'affascinante pianta del deserto che produce alti picchi a forma di piramide di splendide fioriture gialle durante i mesi primaverili. Cosa rende così interessanti le piante di giacinto del deserto? L