Peperoncini jalapeno troppo delicati: motivi per non riscaldare in jalapenos


Jalapeños è troppo mite? Non sei solo. Con una vertiginosa serie di peperoncini tra cui scegliere e i loro colori vivaci e forme uniche, la crescita di varie varietà può diventare una dipendenza. Alcune persone coltivano peperoni semplicemente per le loro qualità ornamentali, e poi ci sono il resto di noi.

Sono molto affezionato al cibo speziato e anche a me piace molto. Da questo matrimonio è cresciuto il desiderio di coltivare i miei peperoncini. Un buon punto di partenza sembrava essere in crescita peperoni jalapeño, dal momento che sono speziati, ma non mortali. Un problema però; i miei peperoni jalapeño non sono caldi. Nemmeno un po. Lo stesso problema dal giardino di mia sorella inviato a me tramite il testo con un messaggio terso di "Nessun calore in jalapeños". Ok, abbiamo bisogno di fare qualche ricerca per scoprire come ottenere peperoni jalapeño caldi.

Come ottenere peperoncini Jalapeño caldi

Se non hai calore in jalapeños, quale potrebbe essere il problema? Prima di tutto, peperoni piccanti come il sole, preferibilmente il sole caldo. Quindi numero uno, assicurati di piantare in pieno sole per evitare problemi futuri con jalapeños che non si scaldano.

In secondo luogo, per riparare l'orrendo problema di jalapeños non si scaldava abbastanza o, per niente, riduceva l'acqua. L'ingrediente in peperoncino che dà loro quella zing è chiamato capsaicina ed è indicato come la difesa naturale del peperone. Quando le piante di jalapeño sono stressate, come quando mancano acqua, la capsaicina aumenta con conseguente peperoncino più caldo.

Peperoncini Jalapeño troppo miti ancora? Un'altra cosa per cercare di correggere il jalapeños non si scalda è lasciarli sulla pianta fino a quando il frutto non è completamente maturato ed è un colore rosso.

Quando i peperoni jalapeño non sono caldi, un'altra soluzione potrebbe essere nel fertilizzante che usi. Evitare l'uso di fertilizzanti ad alto contenuto di azoto poiché l'azoto favorisce la crescita del fogliame, che aspira l'energia dalla produzione di frutta. Prova ad alimentarlo con fertilizzanti a base di potassio e fosforo come emulsione di pesce, alghe o fosfato di roccia per alleviare la "peperoncino jalapeño è troppo delicato". Inoltre, la concimazione tende a rendere i peperoni jalapeño troppo delicati, quindi trattenete la fertilizzazione. Ancora una volta, l'idea di stressare la pianta del peperone in modo che produca più capsaicina concentrata in meno peperoni equivale a un frutto più caldo.

Un altro pensiero per risolvere questo problema sconcertante è aggiungere un po 'di sale Epsom al terreno - diciamo circa 1-2 cucchiai per litro di terreno. Ciò arricchirà il terreno con il fabbisogno di magnesio e zolfo. Potresti anche provare a regolare il pH del tuo suolo. I peperoncini crescono in un intervallo di pH del terreno compreso tra 6, 5 ​​e 7, 0.

L'impollinazione incrociata può anche essere un fattore nella creazione di peperoni jalapeño che sono troppo miti. Quando le piante di peperoncino sono raggruppate troppo vicine tra loro, può verificarsi l'impollinazione incrociata e successivamente alterare il livello di calore di ogni singolo frutto. Vento e insetti trasportano il polline da una varietà di pepe a un altro, contaminando i peperoncini con il polline dei peperoni più in basso sulla scala di Scoville e rendendoli una versione più delicata e viceversa. Per evitare ciò, pianta le diverse varietà di peperoni molto distanti l'una dall'altra.

Infine, se vuoi evitare un messaggio sintetico che dice "peperoni jalapeño non caldi", puoi provare quanto segue. Non l'ho provato da solo ma ne ho letto, e hey, qualsiasi cosa vale la pena sparare. È stato detto che raccogliendo i jalapenos e lasciandoli sul bancone per alcuni giorni aumenterà il loro calore in modo incrementale. Non ho idea di cosa sia la scienza qui, ma potrebbe valere la pena provare.

Articolo Precedente:
Sempre più giardinieri domestici coltivano piante per il cibo. Alberi e arbusti ornamentali vengono sostituiti con alberi da frutto nani o cespugli di bacche. Le piante portatrici di frutti hanno fiori in primavera, seguiti da metà a fine estate o frutti autunnali, e alcuni addirittura hanno un bel colore autunnale.
Raccomandato
Wasps! Se solo la menzione di loro ti manda a correre per la copertura, allora è il momento di incontrare la vespa parassita. Questi insetti senza pungiglione sono i tuoi partner nel combattere la battaglia degli insetti nel tuo giardino. L'utilizzo di vespe parassite nei giardini è spesso più efficace della spruzzatura di piante con insetticidi. I
È il sentimento più grande del mondo quando il tuo paesaggio è completo, gli alberi sono abbastanza grandi da gettare una pozza d'ombra sul prato e puoi finalmente rilassarti dopo anni trascorsi a trasformare un vecchio prato grigio in un paradiso piantato. Quando noti quella piccola pianta triste nell'angolo, avvizzita e coperta di macchie scure, capirai che è ora di tornare al lavoro se sai come riconoscere il cancro alla botrite nelle piante. Co
Il cancro fuligginoso è una malattia degli alberi che può causare danni agli alberi nei climi caldi e secchi. Se sospetti che il tuo albero possa essere affetto da ulcera fuligginosa, non farti prendere dal panico. Ci sono dei passi da fare per salvare l'albero e, per lo meno, impedire che il problema si diffonda agli alberi circostanti.
Più spesso conosciuto come albero di smeraldo o albero di serpente, la bambola di porcellana ( Radermachera sinica ) è una pianta dall'aspetto delicato che viene dai climi caldi dell'Asia meridionale e orientale. Le piante di bambole in Cina in genere raggiungono altezze di 25 a 30 piedi, anche se l'albero può raggiungere altezze molto maggiori nel suo ambiente naturale. A
Cos'è un salice d'oro? È una varietà di salice bianco, un albero comune originario dell'Europa, dell'Asia centrale e dell'Africa settentrionale. Il salice dorato è come il salice bianco in molti modi, ma i suoi nuovi steli crescono in un luminoso colore dorato. Crescere salici dorati non è difficile nella posizione appropriata. Con
Probabilmente sei abituato a lasciare le piante in vaso per tutta l'estate, ma se alcune delle tue piante perenni preferite sono gelo tenero dove vivi, saranno danneggiate o uccise se le lasci all'aperto durante l'inverno. Ma portando le piante in casa per l'inverno, puoi proteggerle dalle conseguenze dannose del freddo