Identificazione e risoluzione dei problemi con le camelie


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Anche nelle migliori circostanze, i problemi con le camelie possono e si verificano. Tuttavia, imparare a identificare e risolvere i comuni problemi di camelia prima che diventino un problema è la soluzione migliore.

Problemi comuni della camelia

Diverse malattie influenzano le piante di camelia. I più comuni includono il batterio del petalo, il cancro, il gallo delle foglie, il marciume radicale e il virus della foglia di chiazza gialla della camelia.

  • Il batterio dei petali colpisce i fiori di camelia, facendoli diventare marroni. Questa malattia fungina si verifica generalmente in primavera e di solito è dovuta all'umidità abbondante. I petali sviluppano piccole macchie marroni che si ingrandiscono rapidamente fino a quando l'intera fioritura non si è rosolata. I fiori infetti di solito cadono entro uno o due giorni. Le venature marrone scuro nei petali sono una buona indicazione che una pianta di camelia soffre di peronospora dei petali. Estrarre e smaltire i fiori infetti e trattare con un fungicida fogliare ogni una o due settimane.
  • La malattia degli ulceri può essere identificata dall'imprevedibile avvizzimento dei rami con macchie di colore grigio. La corteccia infetta di solito si spacca, lasciando il posto ai cancri rosati. Anche le punte di rami possono morire. Una volta infettato, potare e distruggere rami cangianti, tagliando diversi centimetri sotto l'area interessata. Piantare le camelie in terreno ben drenato aiuta di solito a prevenire il cancro. Anche la spruzzatura con fungicida può essere d'aiuto.
  • Il fiele di foglie, o edema, è spesso il risultato di funghi a causa di condizioni eccessivamente umide. Le foglie diventano più grandi e carnose con piccole galle bianche verdastre sulle parti inferiori. Questi alla fine diventano marroni o color ruggine. Rimuovere le foglie colpite e spruzzare con fungicida. Ridurre l'irrigazione e quando si piantano le camelie, evitare il sovraffollamento.
  • La putrefazione delle radici è una malattia fungina che causa ingiallimento delle foglie, scarsa crescita e appassimento, seguito da morte imminente. Piuttosto che radici bianche sane, le piante colpite mostrano sistemi di radici marroni. La putrefazione delle radici spesso deriva da un eccesso di irrigazione o da un drenaggio scarso. La prevenzione è la chiave per evitare questo problema.
  • Il virus della foglia di camelia gialla a chiazze provoca motivi gialli irregolari o screziature sulle foglie di camelia. Le foglie possono eventualmente diventare completamente gialle. Non esiste una cura per la chiazza di colore giallo della camelia; quindi, la prevenzione è importante. Poiché questo virus viene trasmesso attraverso brodi infetti, assicurarsi che le piante di camelia siano ottenute solo attraverso piante sane.

Altri problemi con le camelie

Altri problemi che interessano le piante di camelia includono parassiti e disturbi fisiologici come la scaglie, la foglia di camelia marrone e la goccia di gemme.

  • I bug in scala sono il parassita più grave che attacca le piante di camelia. Questi piccoli insetti si attaccano alle parti inferiori delle foglie, che possono essere cotonose in natura. Le piante possono diventare gialle, avere meno fiori, lasciare foglie e persino morire. La raccolta manuale può alleviare le piccole infestazioni; tuttavia, l'uso di olio per l'orticoltura è spesso consigliato per soffocare le incrostazioni e le loro uova.
  • La foglia marrone della camelia o la luce solare sono il risultato di troppa luce solare diretta. Le foglie bruciate o marroni sulle piante di camelia di solito non si riprendono. Evitare di piantare sotto il sole diretto. Se necessario, effettuare il trapianto in una posizione più ombreggiata.
  • La goccia di gemme si verifica quando le piante ricevono troppa o poca acqua, luce insufficiente o temperature fredde estreme. Possono anche soffrire di carenze nutrizionali o di acari. Le gemme non aperte tipicamente rilasciano la pianta prima della fioritura e possono diventare marroni.
  • La muffa fuligginosa è comune in estate e in autunno. Spesso il risultato di succhiare insetti, come gli afidi e le incrostazioni, alla fine le foglie rivestite di nero cadranno.

Articolo Precedente:
Le questioni che interessano i giardini costieri derivano principalmente da vento, nebbia salina, periodiche ondate di tempeste che possono devastare l'entroterra e la sabbia sempre mutevole. Questi problemi del giardino di mare, che possono causare non solo erosione ma battere il paesaggio del giardino, possono essere sventati o almeno addomesticati
Raccomandato
La funzione del fosforo nelle piante è molto importante. Aiuta una pianta a convertire altri nutrienti in blocchi utilizzabili con cui crescere. Il fosforo è uno dei tre nutrienti principali che si trovano più comunemente nei fertilizzanti ed è la "P" nell'equilibrio NPK che è elencata sui fertilizzanti. Il
Pachira aquatica è una pianta da appartamento comunemente trovata chiamata albero dei soldi. La pianta è anche conosciuta come castagna di Malabar o noce di Saba. Le piante degli alberi di denaro spesso hanno i loro tronchi snelli intrecciati insieme e sono un'opzione di manutenzione ridotta per le aree illuminate artificialmente.
I cetrioli estivi, con il loro sapore vivace e la consistenza croccante, sono aggiunte divertenti al giardino. Tuttavia, le piante spesso vigna possono occupare molto spazio e ridurre lo spazio disponibile per altri tipi di piante. Piantare cetrioli in un contenitore preserva lo spazio del giardino, pur continuando a fornire un buon ambiente di crescita per il frutto
I giardini possono sembrare stanchi e sbiaditi all'estate, ma nulla porta il colore e la vita al paesaggio come una clematide succulenta e tardiva. Mentre le varietà autunnali di clematide non sono così abbondanti come quelle che fioriscono all'inizio della stagione, ci sono abbastanza scelte per aggiungere incredibile bellezza e interesse mentre la stagione dei giardini si snoda.
Sono cresciuto in una zona nei pressi di un vecchio meleto e i vecchi alberi nodosi erano qualcosa da vedere, come grandi signore artritiche ancorate alla terra. Mi sono sempre chiesto delle crescite nodose sui meli e da allora ho scoperto che ci sono un paio di cose che possono causarle. Continua a leggere per saperne di più su queste escrescenze di melo.
Utilizzare il fieno nelle pile di compost ha due vantaggi distinti. In primo luogo, ti dà un sacco di materiali marroni nel mezzo della stagione estiva, quando la maggior parte degli ingredienti disponibili sono verdi. Inoltre, il compostaggio con balle di fieno consente di costruire un contenitore di compost completamente verde che alla fine si trasforma in compost stesso.