Coltivazione di pomodori a testa in giù - Suggerimenti per piantare pomodori a testa in giù


La crescita dei pomodori a testa in giù, sia in secchi o in sacchetti speciali, non è nuova, ma è diventata selvaggiamente popolare negli ultimi anni. I pomodori rovesciati risparmiano spazio e sono più accessibili. Diamo un'occhiata ai dettagli di come coltivare pomodori capovolti.

Come far crescere i pomodori sottosopra

Quando si pianta il pomodoro a testa in giù, è necessario un secchio grande, ad esempio un secchio da 5 galloni o una piantatrice speciale facilmente reperibile presso l'hardware o il grande magazzino locale.

Se si utilizza un secchio per la coltivazione di pomodori capovolti, tagliare un foro di circa 3-4 pollici di diametro nella parte inferiore del secchio.

Quindi, seleziona le piante che diventeranno i tuoi pomodori capovolti. Le piante di pomodoro dovrebbero essere robuste e sane. Le piante di pomodori che producono pomodori di taglia più piccola, come pomodori ciliegia o pomodori roma, si comportano meglio con la fioriera rovesciata, ma puoi sperimentare anche con formati più grandi.

Spingere la radice della pianta di pomodoro attraverso il foro nella parte inferiore del contenitore capovolto.

Dopo che la palla radice è passata, riempire la fioriera capovolta con terriccio umido. Non utilizzare lo sporco dal tuo giardino o giardino, in quanto sarà troppo pesante per far crescere le radici della pianta di pomodoro capovolta. Inoltre, assicurati che il terriccio sia umidificato prima di metterlo nella fioriera capovolta. Se non lo è, potresti avere difficoltà a far arrivare l'acqua attraverso il terriccio alle radici delle piante in futuro, poiché il terriccio molto secco in realtà respinge l'acqua.

Appendi i pomodori capovolti in un punto dove riceveranno sei o più ore di sole al giorno. Innaffia le tue piante di pomodoro capovolte almeno una volta al giorno, e due volte al giorno se le temperature superano 85 F. (29 C.).

Se lo desideri, puoi anche coltivare altre piante nella parte superiore del contenitore capovolto.

E questo è tutto quello che c'è da sapere come far crescere i pomodori a testa in giù. La pianta del pomodoro cadrà e godrai presto deliziosi pomodori cresciuti proprio fuori dalla tua finestra.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La lenticchia d'acqua comune ( Lemna minor ) è una pianta acquatica in rapida espansione che priva gli stagni di ossigeno e porta alla morte di pesci e alghe benefiche in acque ferme. È importante liberarsi della lenticchia d'acqua per la salute del tuo stagno e della vita acquatica esistente.
Raccomandato
Uno dei nostri alberi ornamentali più eleganti e vistosi è la magnolia. Le magnolie possono essere decidue o sempreverdi. Le magnolie sempreverdi forniscono una vegetazione allegra nella grigia depressione invernale e sono quindi apprezzate per il loro fogliame coriacea. Ci sono diverse varietà di magnolia sempreverdi da cui scegliere. P
Gli alberi di fico, originari dell'Asia occidentale, sono in qualche modo tropicali in apparenza con una bella abitudine di crescita arrotondata. Anche se non hanno fiori (come questi sono nel frutto), gli alberi di fico hanno una bella corteccia grigia e foglie decidue tropicali lobate. I frutti di fico sono naturalmente dolci, a forma di pera e di colore da marrone scuro a porpora
Le orchidee sono la più grande famiglia di piante del mondo. Gran parte della loro varietà e bellezza si riflettono nelle diverse specie coltivate come piante d'appartamento. I fiori sono impareggiabili per bellezza, forma e delicatezza e le fioriture durano per un bel po 'di tempo. Tuttavia, quando vengono spesi, rimaniamo a chiederci cosa fare ora con la centrale.
I ravanelli sono veloci da produrre dal seme alla raccolta. Se le tue radici hanno crepe e lesioni scure, possono avere una malattia delle radici nere. La radice nera del ravanello è molto contagiosa e causa gravi perdite economiche nelle colture. Sfortunatamente, una volta che il raccolto è stato infettato, è considerato una perdita totale. B
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) In numeri eccessivi, le cavallette possono essere l'incubo di un giardiniere, specialmente nelle zone rurali. Mentre le alte infestazioni possono essere difficili da sradicare, il loro numero e il loro danno possono essere notevolmente ridotti con un'attenta selezione delle piante, l'aggiunta di predatori e l'uso di forme organiche di insetticidi
Le banane erano l'unica provincia di coltivatori commerciali, ma le diverse varietà di oggi consentono al giardiniere domestico di coltivarle. Le banane sono alimentatori pesanti per produrre frutta dolce, quindi nutrire le piante di banane è di primaria importanza, ma la domanda è: cosa devono nutrire le piante di banane? Q