Fiore di giglio di coda di volpe: come prendersi cura di gigli coda di volpe


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

I gigli a coda di volpe ( Eremurus elwesii ), conosciuti anche come candele nel deserto, fanno splendide attrazioni nel giardino. Le loro punte affusolate di fiori arancioni, gialli, rosa o bianchi possono aggiungere interesse ai letti e ai bordi misti. A differenza di altri gigli, la pianta del giglio di coda di volpe ha insolite radici tuberose piuttosto che un singolo bulbo di giglio di coda di volpe. Qui di seguito troverete di più su come piantare i gigli di coda di volpe e il giglio di coda di volpe.

Come piantare i gigli coda di volpe

Quando si pianta il bulbo di giglio di coda di volpe, scegliere un luogo in terreno ben drenante che sia stato arricchito con compost o altre sostanze organiche. Mentre un adeguato drenaggio è importante con queste piante, ricorda anche che non amano le situazioni eccessivamente secche.

La piantumazione del fiore di giglio di coda di volpe avviene di solito in autunno (intorno a settembre). Le radici tuberose, che sono estremamente fragili, dovrebbero essere piantate a circa 4 pollici di profondità con almeno 2 o 3 piedi di distanza tra le piante. Per ottenere risultati migliori, allarga il buco della pianta, lasciando il germoglio o la corona rivolti verso l'alto. Mantenere la corona entro un paio di centimetri dalla superficie del suolo, ma coprire bene le radici tuberose rimanenti.

Foxtail Lily Care

Una volta stabiliti, i gigli di coda di volpe richiedono poca cura con eccezione all'annaffiatura. In siti ventosi, le piante potrebbero aver bisogno di picchettamento.

Potrebbe essere necessaria anche una protezione invernale, specialmente nei climi più freddi. Pertanto, di solito si raccomanda che le piante siano pesantemente pacciamate con paglia, foglie, erba tagliata o altro materiale adatto ogni autunno. Questo è anche importante dopo la semina.

A volte queste piante impiegano un po 'per stabilizzarsi completamente, ma una volta prodotte, produrranno fiori attraenti e potrebbero persino riseminarsi da sole. Quelli cresciuti dai semi, tuttavia, impiegano molto più tempo a produrre fioriture.

Mentre non apprezzano il disturbo, il fiore di giglio di coda di volpe può essere sollevato e diviso durante la stagione della semina autunnale se si verifica sovraffollamento.

Problemi comuni della pianta del giglio della coda di volpe

I gigli a coda di volpe generalmente soffrono di piccoli problemi ma, come con qualsiasi pianta, succede occasionalmente. Lumache e lumache possono essere un fattore per le giovani volpi giovani, appena piantate.

Inoltre, possono essere soggetti a marciumi radicali se il terreno è reso troppo umido da pratiche di irrigazione o da sovraffollamento. Con questa malattia fungina, le foglie delle piante spesso diventano marroni prima della fioritura. Mantenere le piante asciutte e fornire un'adeguata circolazione dell'aria può aiutare ad alleviare i problemi. L'uso di fungicidi di rame può anche aiutare nella prevenzione.

Articolo Precedente:
Molte persone godono di una tazza di camomilla rilassante per dimenticare lo stress della giornata e ottenere un sonno piacevole e riposante. Quando si acquista una scatola di camomilla al supermercato, la maggior parte dei consumatori si preoccupa della marca di tè che preferiscono, non del tipo di camomilla che contengono le bustine di tè.
Raccomandato
La lattuga è una scelta popolare nella maggior parte degli orti e per una buona ragione. È facile da coltivare, è gustoso ed è una delle prime cose a venire in primavera. Tuttavia, non tutti gli ortaggi crescono bene accanto a ogni altro ortaggio. La lattuga, come molte piante, ha alcune piante che ama avere come vicini, e altre no. Pe
Le persone che amano le arance ma non vivono in una regione abbastanza calda per avere il proprio boschetto spesso scelgono di coltivare i mandarini. La domanda è, quando i mandarini sono pronti a raccogliere? Continuate a leggere per scoprire quando raccogliere i mandarini e altre informazioni sul tempo di raccolta del mandarino.
L'albero del pane è un frutto tropicale estremamente popolare che sta guadagnando una certa trazione nel resto del mondo. Amato sia come dolcezza fresca, sia come alimento cucinato e succulento, il pane è in cima alla scala culinaria in molti paesi. Ma non tutti gli alberi del pane sono creati uguali.
L'antracnosi è una malattia fungina che colpisce i vegetali in modi diversi. L'antracnosi delle piante di pomodoro ha una serie particolare di sintomi che influiscono sui frutti, spesso dopo che sono stati raccolti. L'antracnosi è un problema serio con le piante di pomodoro, e dovrebbe essere evitato se possibile.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La coltivazione di piante alpine è un ottimo modo per riempire quelle aree difficili del paesaggio con fogliame insolito e fioriture interessanti. Le piante da giardino alpino sono originarie delle regioni montuose della Nuova Zelanda e di altre zone di alta quota dell'emisfero settentrionale.
Le angurie sono frutti divertenti da coltivare in giardino. Sono facili da coltivare e non importa quale varietà tu scelga, sai che sei pronto per una vera festa - questo è fino a quando non trovi i cimici delle piante di cocomero. Sfortunatamente, i bug sulle piante di anguria non sono un problema raro, ma molti di loro sono molto facili da spedire con un po 'di dedizione e conoscenza.