Danni agli alberi a freddo - Potatura di alberi e arbusti danneggiati dall'inverno


L'inverno è duro per le piante. Forti nevicate, tempeste di ghiaccio ghiacciate e vento violento hanno tutti il ​​potenziale di danneggiare gli alberi. I danni da freddo agli alberi sono talvolta evidenti con gli arti spezzati o possono essere lenti e insidiosi, non mostrare fino alla primavera. La gravità della ferita determinerà quando potare dopo il danno invernale. Scopri quando e come potare gli alberi danneggiati dall'inverno per rinvigorirli e ripristinarli in salute.

Quando potare dopo il danno invernale

Il momento ideale per la potatura delle piante danneggiate dal freddo, inclusi alberi e arbusti, è all'inizio della primavera. Questo ti darà la possibilità di osservare se l'albero / arbusto è in fase di recupero e quali, se del caso, gli arti devono essere rimossi. I danni da freddo a alberi e arbusti si verificano a molti livelli. Se ci sono rami allentati, rimuovili al momento dell'infortunio per evitare di ferire i passanti.

Tutte le altre potature dovrebbero aspettare fino a quando la pianta non sarà dormiente. Questo è quando puoi dire se un ramo è ancora vivo o se richiede la rimozione. Rimuovere non più di 1/3 del materiale vegetale durante la potatura di alberi / arbusti danneggiati in inverno. Se è necessario eseguire più potature, attendere fino alla primavera successiva.

Come potare gli alberi danneggiati dall'inverno

Questi suggerimenti saranno utili quando la potatura di alberi o arbusti danneggiati a freddo diventa inevitabile:

  • Utilizzare strumenti affilati per evitare ulteriori lesioni all'albero o arbusto.
  • Tagliare i tagli di potatura ad un angolo che rifletta l'umidità lontano dal taglio per ridurre la possibilità di muffa o di problemi fungini.
  • Tenere i tagli all'esterno del tronco rimuovendo al di fuori del colletto del ramo, l'urto attorno alla crescita secondaria dove cresce dal legno madre.
  • I rami più grandi devono essere rimossi con 3 tagli. Ne fai uno sotto il ramo, uno sopra e poi il taglio finale. Questo riduce la possibilità che il peso dell'albero tocchi il ramo e causi uno strappo, creando una ferita più grande e spesso esponendo il cambio.
  • Tagliare su legno verde per garantire che il materiale vegetale rimanente sia vivo.

Trattare alberi e arbusti con danni invernali

La potatura non è l'unico metodo per trattare alberi e arbusti con danni invernali.

  • Se un arto viene leggermente diviso, puoi usare una fionda dell'albero o un filo per sostenere l'arto. Occasionalmente, un leggero danno si rafforza e l'arto può essere liberato dopo alcune stagioni.
  • Fornire irrigazione profonda e poco frequente durante i mesi asciutti. Evita di concimare un albero fino a quando non si passa tutto il pericolo di gelo o potresti promuovere una nuova crescita che danneggerà facilmente a freddo.
  • Potare alberi / arbusti danneggiati in inverno potrebbe non essere necessario se non ci sono steli principali rotti.

Fornire una buona cura e garantire che la salute dell'albero / arbusto sia al suo apice e la maggior parte dei danni non causerà problemi significativi a lungo termine. È una buona idea potare gli alberi giovani per creare un'impalcatura forte e prevenire le piante pesanti e gli arti squilibrati. Questo aiuta a prevenire lesioni future e costruisce un telaio robusto.

Articolo Precedente:
Lo zafferano è stato spesso descritto come una spezia che vale più del suo peso in oro. È così costoso che ti potresti chiedere "Posso coltivare bulbi di zafferano e coltivare il mio zafferano?" La risposta è sì, puoi coltivare lo zafferano nel tuo giardino di casa. Continua a leggere per imparare come coltivare lo zafferano. Prim
Raccomandato
La piantagione di compagni è stata in pratica per generazioni. La piantagione di compagni ha benefici come la protezione dell'azoto, i parassiti ritardanti e persino come supporto per altre piante. Il compagno che pianta con il luppolo può migliorare la crescita del raccolto e fornire un'esca per le creature fastidiose.
La vite canarino è una bellissima annuale che produce molti fiori gialli brillanti ed è spesso coltivata per il suo colore vibrante. È praticamente sempre cresciuto da seme. Continua a leggere per saperne di più sulla propagazione delle sementi di vite canarino. Propagazione della vite color canarino La vite canaria ( Tropaeolum peregrinum ), comunemente nota come rampicante canarino, è una perenne tenera che è resistente nelle zone 9 o 10 e più calda, il che significa che la maggior parte dei giardinieri la trattano come annuale. Le pi
Sweet bay è un Laurel di medie dimensioni che proviene dal Mediterraneo. È usato principalmente come erba culinaria, ma storicamente è stato usato in medicina. Un componente del bouquet garni, una miscela di condimento francese, l'alloro si presta bene a zuppe, stufati e salse. Di solito, la dolce baia viene acquistata come piantina da un vivaio, ma è anche possibile coltivare semi di alloro, a condizione che il coltivatore abbia un po 'di pazienza dal momento che la germinazione dei semi della baia è un processo lento. Sei
Anni fa, bassi cumuli di fogliame rampicante dorato ancoravano dune sabbiose lungo tutte le coste meridionali della Florida. Questa pianta, Ernodea littoralis , divenne nota come rampicante d'oro. Poiché le regioni costiere della Florida sono state sviluppate dall'uomo, molte di queste piante native sono state rimosse e sostituite con piante tropicali più vistose che hanno migliorato l'atmosfera da resort.
Piante di felce nappa giapponesi ( Polystichum polyblepharum ) conferiscono un tocco di eleganza all'ombra o ai giardini boschivi a causa dei loro cumuli di fronde che si inarcano con grazia, lucide, verde scuro che crescono fino a 2 piedi (61 cm) di lunghezza e 10 pollici (25 cm .) largo. Quando sono cresciuti in massa, sono un ottimo coprisuolo o sono altrettanto incredibili se cresciuti individualmente
Piantare alberi da frutto nel giardino può fornire frutta matura e fresca per il piacere di mangiare della tua famiglia. Gli alberi da frutto del cortile sono anche una bella aggiunta al paesaggio. Quando stai pensando di coltivare alberi da frutto, pensa prima allo spazio che hai a disposizione e al clima nella tua regione.