Ortaggi resistenti alla siccità: coltivazione di verdure resistenti alla siccità nei giardini


Gli scienziati chiedono condizioni sempre più calde e secche in tutto il mondo. Di fronte a quella certezza, molti giardinieri stanno osservando i metodi di conservazione dell'acqua o la ricerca di verdure resistenti alla siccità, varietà che si sono evolute in crescita nei regni caldi e asciutti. Quali tipi di verdure resistenti alla siccità funzionano meglio in un giardino con acqua bassa e quali sono altri suggerimenti per la coltivazione di verdure a bassa percentuale di acqua?

Suggerimenti per la coltivazione di verdure a bassa acqua

Mentre ci sono un certo numero di varietà di ortaggi tolleranti alla siccità disponibili, senza alcuna pianificazione, siccità e calore estremi uccideranno anche i più duri. Piantare al momento giusto è fondamentale. Semina i semi all'inizio della primavera per approfittare del clima caldo e iniziare la stagione di crescita, o piantare più tardi in autunno per minimizzare l'uso dell'irrigazione e usare le piogge stagionali a tuo vantaggio.

Aggiungi uno strato da 3 a 4 pollici di pacciamatura, che può ridurre la necessità di irrigazione a metà. Utilizzare erba tagliata, foglie secche, aghi di pino, paglia o corteccia sminuzzata per mantenere il terreno più fresco e ridurre l'evaporazione dell'acqua. Inoltre, i letti rialzati aiutano a trattenere l'acqua meglio dei letti aperti. Piantare in gruppi o schemi sfalsati esagonali piuttosto che in file quando si coltivano verdure resistenti alla siccità. Ciò fornirà ombra dalle foglie per mantenere il terreno più fresco e l'acqua dall'evaporazione.

Prendi in considerazione la piantagione da compagnia. Questo è solo un metodo per raggruppare le colture insieme per raccogliere i benefici gli uni dagli altri. Il metodo "tre sorelle" dei nativi americani di piantare mais, fagioli e zucca insieme è antichissimo e funziona molto bene. I fagioli rilasciano azoto nel terreno, il mais agisce come un'impalcatura di fagioli viventi e le foglie di zucca mantengono fresco il terreno.

Utilizzare un sistema di gocciolamento per irrigare. L'irrigazione dall'alto non è efficiente e molta acqua evapora semplicemente dalle foglie. Innaffia il giardino a tarda sera o al mattino presto, tra le 21 e le 6 del mattino. Innaffi più pesantemente quando le piante sono molto giovani e riduci la quantità man mano che maturano. L'eccezione a questo è che le piante danno frutti, reintroducono acqua addizionale per un periodo e poi riducono di nuovo.

Varietà di verdure tolleranti alla siccità

Le verdure resistenti alla siccità sono spesso quelle con brevi giorni alla maturità. Altre opzioni includono le varietà in miniatura, peperoni e melanzane per esempio. Hanno bisogno di meno acqua per lo sviluppo della frutta rispetto ai loro cugini più grandi.

Quello che segue è un elenco, anche se non completo, di tipi di verdure resistenti alla siccità:

  • Rabarbaro (una volta maturo)
  • bietola
  • Mais 'Hopi Pink'
  • Mais nero azteco
  • Asparagi (una volta stabiliti)
  • Patata dolce
  • Topinambur
  • Carciofo
  • Zucca di cushaw a strisce verdi
  • Melone "irochese"
  • Anguria di Sugar Baby
  • Melanzana
  • Senape
  • Ocra
  • Peperoni
  • Cetriolo armeno

I legumi di tutti i tipi sono resistenti alla siccità e includono:

  • cece
  • Tepary bean
  • Fava di fagiolini
  • Fagiolo dall'occhio (pisello dagli occhi neri)
  • Fagiolo di lima "Jackson Wonder"

I tipi di amaranto a foglia verde tollerano poca acqua, così come molte varietà di pomodori. I fagioli a scatto e i fagiolini hanno una breve stagione di crescita e possono contare sull'acqua residua che si trova nel terreno.

Coltivare verdure resistenti alla siccità e salutare richiederà una stretta aderenza a un programma idrico quando le piante sono giovani e non consolidate. Hanno anche bisogno di un buon strato di pacciame idratante, protezione dai venti secchi, terreno modificato con sostanze organiche per nutrire le piante e, per alcune piante, tende all'ombra per attenuare gli effetti del sole soffocante.

Articolo Precedente:
Piante domestiche e gatti: a volte i due semplicemente non si mescolano! I felini sono innatamente curiosi, il che significa che proteggere le piante d'appartamento dai gatti può essere una grande sfida. Continuate a leggere per consigli utili su come proteggere le piante d'appartamento dai gatti, così come un elenco di piante d'appartamento che i gatti lasceranno soli (probabilmente!)
Raccomandato
Nessuno può negare che gli alberi di magnolia in fiore sono uno spettacolo glorioso. Le magnolie sono così comunemente piantate in regioni calde che sono diventate quasi emblematiche del sud americano. La fragranza è dolce e indimenticabile come i grandi fiori bianchi sono adorabili. Anche se gli alberi di magnolia hanno una manutenzione sorprendentemente bassa, le radici dell'albero di magnolia possono causare problemi a una casa. C
Le foglie grasse e succose e la polpa traslucida sono i tratti distintivi della pianta per finestre Haworthia. Non tutte le Haworthia hanno le foglie trasparenti, ma quelle che fanno sono esemplari spettacolari del genere. Imparare a coltivare Haworthia è relativamente facile, in quanto sono una pianta poco resistente e resistente.
I ravanelli sono uno di quei coltivatori rapidi che deliziano il giardiniere con il loro aspetto primitivo. I piccoli bulbi grassi sono un piacere per la folla con il loro sapore piccante e croccantezza. Occasionalmente, i ravanelli non si formano, che è un puzzle in un raccolto così facile da coltivare e veloce.
Alcune persone hanno un tocco magico quando si tratta di coltivare piante da interno, producendo bellezze lussureggianti e verdi con poco sforzo. Se non sei una di queste persone, non sentirti male e non ti arrendere. Sinceramente, la maggior parte delle piante da interno sono in realtà piante tropicali che crescono all'aperto in ambienti caldi e umidi; farli adattarsi all'ambiente interno non è così facile come qualcuno potrebbe pensare. P
La pianta di Beargrass comune è un nativo selvaggio nel nord-ovest del Pacifico fino a British Columbia e sud-ovest ad Alberta. Beargrass nei giardini ha una presenza perenne sorprendente con i suoi grandi soffici capolini e le chiome ad arco. È anche abbastanza facile da coltivare con alta tolleranza al gelo e bassi fabbisogni di nutrienti.
Ad un certo punto nel tempo, gli abitanti delle città con poco più di un minuscolo patio di cemento ridacchiavano se chiedeste loro dove fosse il loro giardino. Tuttavia, oggi sta riscoprendo rapidamente che molte piante crescono eccezionalmente bene in piccoli spazi usando antiche tecniche di agricoltura biointensiva.