Che cosa è il prezzemolo velenoso: suggerimenti per l'identificazione e il controllo della cicuta avvelenata


Conium maculatum non è il tipo di prezzemolo che vuoi nella tua cucina. Conosciuto anche come cicuta velenosa, il prezzemolo velenoso è un'erba selvatica mortale che assomiglia a carote andate a seme o al pizzo della Regina Anna. È tossico per l'uomo ma anche per ruminanti e animali domestici. Impara a identificare il prezzemolo velenoso nel tuo giardino e le informazioni sul controllo della cicuta anti-veleno in modo da poter proteggere la tua famiglia e gli animali domestici.

Che cosa è Poison Prezzemolo?

Questa pianta è una biennale erbacea a perenne. Molti giardinieri lo trovano crescere in aree disturbate come fossati e campi incolti. La pianta è attraente e si è tentati di mantenerla in giro e godersi la bellezza dei fiori bianchi a grappolo.

Tuttavia, conoscendo la natura altamente tossica della pianta, l'identificazione e il controllo della cicuta velenosa sono importanti per la salute del tuo bestiame e di tutti gli altri intorno a te. Eliminare il prezzemolo veleno inizia riconoscendo la pianta e la rimozione precoce prima che la pianta produca il suo seme copioso.

Informazioni sul prezzemolo di veleno

Conium maculatum è una pianta molto pericolosa per gli animali e gli esseri umani. In effetti, la pianta è stata conosciuta per avvelenare i bambini che cercavano di usare i gambi vuoti come fischi. Il prezzemolo è velenoso per gli animali domestici? È certamente tossico per gli animali domestici e per la maggior parte delle specie selvatiche.

Il controllo della cicuta da veleno diventa più importante quando queste vittime innocenti pascolano o giocano spesso. La pianta ha una sorprendente somiglianza con le piante della famiglia delle carote e può essere facilmente scambiata per un'erba commestibile o addirittura una pastinaca. Tutte le parti del prezzemolo velenoso, inclusa la radice, sono estremamente velenose.

Identificazione di Hemlock di veleno

Prima di uscire e iniziare a tirare o avvelenare ogni pianta che assomiglia a una carota, è importante identificare il tuo sospetto cattivo.

  • Il prezzemolo velenoso ha steli eretti, lisci e vuoti con chiazze viola.
  • Le foglie finemente tagliate sono di colore verde laccato e lucido.
  • I fiori si verificano da luglio a settembre e appaiono come ombrelle a forma di ombrello piene di piccoli fiori bianchi.
  • I frutti sono capsule verdi grigiastre, che maturano nella tarda stagione.

Un altro po 'di informazioni prezzemolo veleno per aiutare a identificare la pianta riguarda il fittone. Solleva una pianta e avrà un caratteristico fittone bianco intenso che assomiglia a una pastinaca sottosviluppata.

Controllo della cicuta del veleno

Liberarsi del prezzemolo velenoso può essere fatto con prodotti chimici, estrazione manuale o controllo biologico. Il metodo più semplice ed efficace è colpirlo con del glifosato prima che la pianta abbia prodotto seme. Se ha già seminato, dovrai trattare di nuovo l'area dopo che i semi germogliano la prossima stagione.

Tirare la pianta funziona per rimuovere i pericolosi attributi fisici della pianta, ma qualsiasi piccola parte del fittone che viene lasciato indietro semplicemente germoglierà di nuovo l'anno prossimo. Il controllo biologico con le falene hemlock è promettente, ma acquisire la larva della tarme può essere un problema.

Sii vigile e persistente, e dopo pochi tentativi, la pianta sarà fuori di te e della vita del tuo animale domestico.

Articolo Precedente:
Gli alberi simboleggiano forza e speranza, essendo entrambi appropriati sentimenti per onorare un nuovo matrimonio. Quindi, se stai per percorrere il corridoio, perché non pensare di dare alberi come favori ai tuoi invitati al matrimonio? Gli alberi di favore nuziale consentono agli ospiti di piantare una piantina di albero vivo come promemoria del giorno del matrimonio.
Raccomandato
Il ginseng americano ( Panax quinquefolius ), originario di gran parte degli Stati Uniti orientali, è apprezzato per le sue numerose proprietà utili. Sfortunatamente, il ginseng selvatico è stato sovrasfruttato nel suo ambiente naturale e si trova nell'elenco delle piante minacciate in diversi stati. S
Se ti stai chiedendo dei motivi per cui muori l'erba e come ridare vita a un prato morto, ci sono numerose cause possibili e nessuna risposta facile. Il primo passo per la cura del prato marrone è capire perché succede nella maggior parte dei casi. Motivi per erba morente Così può essere salvato un prato marrone? A
Cos'è un raintree d'oro? È un ornamentale di medie dimensioni che è uno dei pochi alberi a fiorire in piena estate negli Stati Uniti. I piccoli fiori giallo canarino dell'albero si sviluppano in vistosi pannocchie che possono raggiungere una lunghezza di 12 pollici (30 cm). Se sei interessato ad imparare come coltivare un golden raintree, continua a leggere per informazioni su raintree d'oro e consigli sulla cura del raintree d'oro. C
La scelta giusta dello strumento in giardino può fare una grande differenza. Una zappa è usata per rimuovere le erbacce o per coltivare il giardino, mescolando e facendo cadere il terreno. È uno strumento importante per qualsiasi giardiniere serio, ma lo sapevate che esistono diversi tipi di zappe da giardino? A
Se hai un albero di limoni che ha chiaramente superato il suo contenitore o ne hai uno nel paesaggio che ora riceve troppo poco sole a causa della vegetazione matura, devi trapiantarlo. Detto questo, se in un contenitore o nel paesaggio, trapiantare un albero di limone è un compito delicato. In primo luogo, è necessario sapere quando è il momento giusto per trapiantare alberi di limoni e, anche in questo caso, trapiantare il limone è una prospettiva difficile. Co
Ieri, oggi e domani le piante hanno fiori che cambiano colore giorno dopo giorno. Iniziano come viola, sfumando verso la lavanda pallida e poi verso il bianco nei prossimi due giorni. Scopri cosa fare quando questo incantevole arbusto tropicale non fiorisce in questo articolo. No Blooms on Yesterday, Today and Tomorrow Ieri, oggi e domani, la pianta viene spesso chiamata con il suo nome botanico, Brunfelsia