Impollinazione incrociata della mela: informazioni sull'impollinazione di melo


L'impollinazione incrociata tra i meli è fondamentale per ottenere un buon frutto durante la crescita delle mele. Mentre alcuni alberi da frutto sono autofecondanti o auto-impollinatori, l'impollinazione delle mele richiede varietà incrociate di mele per facilitare l'impollinazione incrociata dei meli.

L'impollinazione incrociata dei meli deve avvenire al momento della fioritura in cui il polline viene trasferito dalla parte maschile del fiore alla parte femminile. Il trasferimento di polline da varietà incrociate di meli a varietà incrociate è chiamato impollinazione incrociata.

Come funziona l'impollinazione incrociata tra alberi di mele?

L'impollinazione incrociata dei meli avviene principalmente con l'aiuto delle industriose api domestiche. Le api mellifere fanno il loro miglior lavoro a temperature miti di circa 65 gradi F. (18 C.) e tempo freddo, pioggia o vento possono mantenere le api all'interno dell'alveare, con conseguente impollinazione di meli poveri. I pesticidi, inoltre, mettono un freno all'impollinazione incrociata dei meli poiché i pesticidi sono anche tossici per le api e non dovrebbero essere usati durante il cruciale periodo di fioritura.

Anche se volantini terrificanti, le api domestiche tendono a rimanere entro un raggio più piccolo dell'alveare quando si verifica l'impollinazione incrociata tra i meli. Pertanto, la coltivazione di meli che si trovano a più di 100 metri di distanza potrebbe non ottenere l'impollinazione del melo di cui hanno bisogno.

Varietà incrociate di mela consigliate per l'impollinazione incrociata

Per l'impollinazione del melo, è necessario piantare varietà incrociate di mele per garantire la fruttificazione. Altrimenti potresti trovarti senza mele.

I meli di fioritura sono un impollinatore favoloso in quanto sono facili da curare, fioriscono per un lungo periodo di tempo e sono disponibili molte varietà; oppure si possono selezionare varietà incrociate di mele che sono simbiotiche quando si coltivano le mele.

Se stai coltivando mele che sono cattivi impollinatori, dovrai selezionare una cultivar che sia un buon impollinatore. Alcuni esempi di impollinatori poveri sono:

  • Baldwin
  • re
  • Gravenstein
  • Mutsu
  • Jonagold
  • Winesap

Questi poveri impollinatori dovrebbero essere combinati con quelli di uno dei seguenti crabapples per incoraggiare l'impollinazione incrociata tra i meli:

  • Dolgo
  • Whitney
  • mancese
  • Wickson
  • cumulo di neve

Tutte le varietà di melo richiedono una impollinazione incrociata per un fruttuoso frutto di successo, anche se sono etichettate come autofacili. Banana d'inverno (tipo di spur) e Golden Delicious (tipo di spur) sono due buoni esempi di varietà incrociate impollinatrici di mela. Le cultivar strettamente correlate come McIntosh, Early McIntosh, Cortland e Macoun non si contaminano bene l'una con l'altra e i tipi di spur non impollinano il genitore. Periodi di fioritura di varietà incrociate di mele per l'impollinazione devono sovrapporsi.

Altri metodi di impollinazione di melo

Un altro metodo per incoraggiare l'impollinazione del melo è l'innesto, in cui un buon impollinatore viene innestato sulla cima di una varietà meno impollinante. Questa è una pratica comune nei frutteti commerciali. La cima di ogni terzo albero in ogni terza fila verrà innestata con un buon impollinatore di mele.

Mazzi di alto impollinatore con fiori freschi e aperti possono anche essere appesi in un secchio d'acqua dai rami delle mele in crescita che impollinano.

Impollinazione incrociata tra meli

Una volta che i buoni impollinatori hanno introdotto buone varietà incrociate di impollinatori di mele, è necessario esaminare l'elemento più cruciale dell'impollinazione incrociata. L'ape mellifera è una delle creature più laboriose e necessarie della natura e dovrebbe essere incoraggiata per assicurare che si ottenga un'impollinazione eccellente.

Nei frutteti commerciali è necessario un minimo di un alveare per acro di alberi di mele in crescita. In un giardino di casa ci sono in genere abbastanza api selvatiche per svolgere il compito di impollinazione, ma diventare apicoltori è un'attività gratificante e avvincente e contribuire attivamente all'impollinazione; per non parlare del beneficio aggiunto di un delizioso miele.

Articolo Precedente:
Le erbe coltivate nel giardino offrono un interessante contrasto e spesso una facile cura per il giardiniere domestico. Pennisetum glaucum , o erba ornamentale di miglio, è un ottimo esempio di erba da giardino. Informazioni sull'erba di miglio ornamentale L'erba del miglio ornamentale deriva dal miglio ordinario, un cereale che è un'importante coltura alimentare in aree semiaride dell'Asia e dell'Africa, ed è coltivata negli Stati Uniti come coltura foraggera. U
Raccomandato
La locusta di miele è un albero ornamentale deciduo, specialmente nelle città, utilizzato per l'ombra e perché le foglie piccole non devono essere raccolte in autunno. Un po 'di informazioni sulle locuste del miele è tutto ciò che serve per iniziare a coltivare questo albero nel tuo giardino. Cos
Attrarre le coccinelle è uno dei migliori auguri per molti giardinieri biologici. Coccinelle nel giardino contribuiranno ad eliminare parassiti distruttivi come afidi, acari e squame. Ottenere coccinelle per venire nel tuo giardino e, soprattutto, rimanere nel tuo giardino, è facile una volta che conosci alcuni semplici fatti e trucchi.
C'è molto da apprezzare sulle petunie, annuali allegre che fioriscono in modo affidabile dall'inizio dell'estate fino al primo gelo in autunno. Questi allegri accessori da giardino sono disponibili in una straordinaria gamma di colori, dimensioni e forme. Continua a leggere per conoscere alcuni dei diversi tipi di petunie.
I Wonderberries sono piante interessanti che producono bacche dall'inizio dell'estate fino all'autunno. Le piante sono annuali nella maggior parte dei climi; wonderberries non tollerano il gelo. Continuate a leggere per ulteriori informazioni pianta wonderberry. Cos'è Wonderberry? Conosciuto anche come huckleberry da giardino, il wonderberry / sunberry ( Solanum burbankii ) è una pianta unica sviluppata da Luther Burbank nei primi anni del 1900.
La zona 6, essendo un clima più mite, offre ai giardinieri l'opportunità di coltivare un'ampia varietà di piante. Molte piante del clima freddo e alcune piante climatiche più calde cresceranno bene qui. Questo vale anche per i bulbi di zona 6. Mentre l'inverno nella zona 6 è ancora troppo freddo per i bulbi tropicali come la calla, i dalia e cannato rimangono nel terreno, le estati della zona 6 forniscono loro una stagione di crescita più lunga rispetto ai giardini del nord. Le l
Aloe sono grandi piante da avere in giro. Sono belli, resistenti come chiodi e molto utili per ustioni e tagli; ma se hai avuto una pianta di aloe per alcuni anni, è probabile che sta diventando troppo grande per il suo piatto e ha bisogno di essere trapiantato. O forse vivrai in un clima abbastanza caldo da farti crescere l'aloe all'aperto e vorresti dividerlo o spostarlo in un nuovo posto.