Acari degli agrumi: scopri come uccidere gli acari sugli alberi di agrumi


I giardinieri con alberi di agrumi dovrebbero chiedere: "Cosa sono gli acari degli agrumi?" L'acaro degli agrumi si trova in tutte le Americhe e nelle Hawaii. È un comune parassita delle colture di agrumi e le loro abitudini alimentari provocano defogliazione e diminuiscono la salute e la produzione. Ci sono diverse specie di parassiti. Tra questi ci sono gli acari agrumeti, gli acari degli agrumi del Texas e gli acari della ruggine, che sono tra i più diffusi. Impara come uccidere gli acari sugli alberi di agrumi per prevenire la diffusione dei parassiti e aumentare i raccolti.

Cosa sono gli acari degli agrumi?

Mentre gli acari degli agrumi non sono dannosi in piccole quantità, le grandi infestazioni possono causare danni a parti di piante giovani, con il risultato di punteggiatura fogliare e frutti mutilati. Gli acari rossi degli agrumi causano principalmente danni alla frutta, mentre gli acari della ruggine sono responsabili di lesioni alle foglie che appaiono come macchie gialle, necrotiche o perdita di strati epidermici lucidi.

Gli acari degli agrumi sono piccoli, di solito una frazione di un millimetro. Si trovano in una gamma di colori dal marrone, giallo, ruggine e rosso. Gli acari non sono insetti e sono strettamente correlati a ragni e zecche.

Danno agli acari degli agrumi

Le foglie degli agrumi sono danneggiate dalle abitudini alimentari degli acari. Le foglie delle piante infestate dagli acari degli agrumi hanno un aspetto inciso, argentato o vengono macchiate con regioni necrotiche gialle. Il frutto è ovviamente danneggiato, con aree di crosta spessa che diventa marrone scuro o nero.

L'acaro rosa ruggine degli agrumi provoca la distorsione e l'acrobazia dei frutti. L'acaro rosso degli agrumi si nutre di tutte le parti della pianta da foglie e ramoscelli alla frutta. Il danno dell'acaro della ruggine è generalmente solo per il frutto.

Come uccidere gli acari sugli alberi di agrumi

Il controllo degli acari degli agrumi inizia con alberi sani. Gli alberi robusti possono sopportare piccole infestazioni di acari con pochi effetti negativi. Gli acari sono così piccoli che spesso non riesci a vederli finché il danno non è grave. Per questo motivo, è consigliabile usare una lente di ingrandimento sugli alberi per vedere se si hanno i parassiti.

Se l'infestazione è cattiva, utilizzare uno spray antimicrobico e coprire tutte le parti dell'albero. Dove le infestazioni sono minori, spesso non vale la pena spruzzarle. Gli acari possono apparire in qualsiasi momento durante la stagione e alcune varietà possono riprodursi ogni 20 giorni, il che aumenta rapidamente le popolazioni. Il peggior danno è all'inizio della primavera quando iniziano a formarsi piccoli frutti. Il controllo chimico degli acari degli agrumi non è l'unico modo per gestire i parassiti ed è davvero necessario solo nelle situazioni di frutteto.

Cure naturali per gli acari degli agrumi

Poiché il frutto del tuo agrume è ingerito, è meglio usare metodi chimici di controllo dell'acaro degli agrumi. Il miglior metodo per fornire una cura naturale per gli acari degli agrumi è di promuovere un habitat sano per la fauna selvatica, dal momento che numerose specie di uccelli cenano sui parassiti.

Gli scarafaggi della coccinella sono utili insetti da giardino per molte forme di controllo dei parassiti e particolarmente utili per ridurre al minimo le popolazioni di acari. Ci sono altri tipi di acari, che uccidono gli acari degli agrumi. Al fine di aumentare queste varietà di acari, così come altri insetti utili, evita di usare un insetticida ad ampio spettro nel tuo giardino.

Articolo Precedente:
La corsa del cavatappi è una pianta molto versatile. Vive egualmente bene in terreni ben drenati o in zone leggermente paludose o paludose. La perenne cavatappi a cavatappi è una pianta eccellente per l'uso vicino a una fontana, in giardini pensili o addirittura come un esemplare al coperto. L'altro nome della corsa del cavatappi, Juncus effusce "Spiralis", si riferisce all'abitudine a spirale di questa pianta simile all'erba.
Raccomandato
Cosa cresce bene con la frutta? Companion piantare con alberi da frutto non significa solo piantare molte piante in fiore nel frutteto, anche se non c'è nulla di sbagliato nel piantare fiori ricchi di nettare che attraggono gli impollinatori. Le piante compatibili per un frutteto fungono anche da pacciamatura vivente che alla fine decompone e arricchisce il terreno.
Le piante di ragno sono piante d'appartamento molto popolari, e per una buona ragione. Sono molto resistenti, crescono meglio in luce indiretta con terreno che è permesso asciugare tra le annaffiature. In altre parole, funzionano bene in ambienti chiusi con solo irrigazioni moderate. E in cambio di poca manutenzione, producono lunghe fronde verdi e piccole piantine o "bambini", piccole versioni di se stessi che pendono come ragni sulla seta.
Coltivare verdure in contenitori è un'ottima alternativa per piantarle nei letti nel terreno. Indipendentemente dal fatto che tu abbia poco spazio, terreno povero, o non possa o non voglia dormire fino a terra, i contenitori possono essere proprio ciò di cui hai bisogno. Continua a leggere per imparare come far crescere i cavoli nei contenitori.
La quantità di oligoelementi trovati nel terreno è a volte così piccola da essere appena rilevabile, ma senza di essi le piante non riescono a prosperare. Lo zinco è uno di quegli elementi traccia essenziali. Continuate a leggere per scoprire come sapere se il terreno contiene abbastanza zinco e come trattare la carenza di zinco nelle piante. Zi
Chi non ama l'ortensia senza dramma nell'angolo del giardino che in estate produce silenziosamente grandi fiori? Queste piante di facile manutenzione sono perfette per principianti ed esperti di giardini. Se stai cercando una nuova sfida giardino, prova a coltivare ortensie da seme. Continuate a leggere per informazioni su piantare semi di ortensia e consigli su come far crescere l'ortensia dai semi
Potresti averli visti - le radici storte e biforcute di carote che sono mutate e malformate. Pur essendo commestibili, non hanno il fascino delle carote coltivate correttamente e sembrano un po 'alieni. Questo è il risultato di un terreno improprio per le carote. Prima ancora di pensare a seminare i piccoli semi, devi sapere come aggiustare il terreno ed evitare radici storte e distorte.