Malattia di Cercospora del sedano del sedano: controllo del batterio Cercospora delle colture di sedano


La ruggine è una malattia comune delle piante di sedano. Tra le malattie batteriche, il cercocspora o il batterio precoce nel sedano è il più comune. Quali sono i sintomi di cercospora batterica? Il seguente articolo descrive i sintomi della malattia e discute su come gestire il sedano cercospora batterico.

Informazioni su Cercospora Blight in Celery

La ruggine precoce delle piante di sedano è causata dal fungo Cercospora apii . Sulle foglie, questa piaga si manifesta come lesioni di colore marrone chiaro, da circolare a leggermente angolare. Queste lesioni possono apparire grasse o unte e possono essere accompagnate da aloni gialli. Le lesioni possono anche avere una crescita fungina grigia. Le macchie fogliare si seccano e il tessuto fogliare diventa cartaceo, spesso screpolato e crepato. Sui piccioli si formano lunghe lesioni da marrone a grigio.

Il cereale cercospora sedano è più comune quando le temperature sono 60-86 F. (16-30 C.) per almeno 10 ore con un'umidità relativa che è vicina al 100%. In questo momento, le spore sono prodotte in modo prodigioso e sono diffuse dal vento a foglie di sedano o piccioli suscettibili. Le spore vengono anche rilasciate dal movimento di attrezzature agricole e dagli spruzzi d'acqua dovuti all'irrigazione o alle piogge.

Una volta che le spore si depositano su un ospite, germinano, si infiltrano nel tessuto vegetale e si diffondono. I sintomi compaiono entro 12-14 giorni dall'esposizione. Altre spore continuano a essere prodotte, diventando epidemiche. Le spore sopravvivono su vecchi detriti di sedano infetti, su piante di sedano volontarie e sul seme.

Gestione del sedano Cercospora Blight

Dal momento che la malattia si diffonde attraverso i semi, utilizzare seme resistente cercospora. Inoltre, spruzzare con un fungicida subito dopo il trapianto quando le piante sono più sensibili alla malattia. L'ufficio di ampliamento locale della tua zona sarà in grado di aiutarti con una raccomandazione sul tipo di fungicida e sulla frequenza di irrorazione. A seconda dell'incidenza delle condizioni favorevoli per la tua regione, potrebbe essere necessario spruzzare le piante 2-4 volte a settimana.

Per coloro che crescono organicamente, i controlli culturali e alcuni spray di rame possono essere utilizzati per i prodotti coltivati ​​biologicamente.

Articolo Precedente:
I gigli pasquali sono originari delle isole meridionali del Giappone. È una pianta regalo popolare e produce incantevoli fiori bianchi. Le piante sono costrette a fiorire intorno a Pasqua e vengono spesso scartate dopo che i fiori svaniscono, il che sembra uno spreco. Quindi, i gigli pasquali possono essere piantati fuori?
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Anche nelle migliori circostanze, i problemi con le camelie possono e si verificano. Tuttavia, imparare a identificare e risolvere i comuni problemi di camelia prima che diventino un problema è la soluzione migliore. Problemi comuni della camelia Diverse malattie influenzano le piante di camelia.
I Mopheads ( Hydrangea macrophylla ) sono il tipo più popolare di arbusti da giardino, e la forma unica dei loro fiori ha ispirato molti nomi comuni. Potresti conoscere i mopheads come ortensie pom-pom, ortensie bigleaf, ortensie francesi o persino hortensia. Coltivare ortensie mofade è facile fintanto che segui alcune semplici regole.
Dopo aver abbattuto un albero, potresti scoprire che il tronco d'albero continua a germogliare ogni primavera. L'unico modo per fermare i germogli è quello di uccidere il moncone. Continua a leggere per scoprire come uccidere un ceppo di zombi. Il mio tronco d'albero sta tornando indietro Hai due opzioni per sbarazzarti di ceppi e radici: macinare o uccidere chimicamente il ceppo.
Il biancospino indiano ( Rhaphiolepsis indica ) è un piccolo arbusto a crescita lenta perfetto per le località soleggiate. È facile da curare perché mantiene una forma pulita e arrotondata in modo naturale, senza necessità di potatura. L'arbusto sembra grande tutto l'anno e diventa un punto focale in primavera, quando grandi e larghi ammassi di fiori profumati, rosa o bianchi sbocciano. I f
Un membro della famiglia Lamiaceae, le piante di menta rossa raripila ( Mentha x smithiana ) sono piante ibride composte dalla menta di mais ( Mentha arvensis ), dal watermint ( Mentha aquatica ) e dalla menta ( Mentha spicata ). Più comunemente usato nell'Europa settentrionale e centrale, l'acquisizione di piante rosse di raripila può richiedere un po 'più di ricerca, poiché altre varietà di menta sono più popolari negli Stati Uniti e in Canada, ma vale la pena per le sue belle foglie verdi / rosse con steli rossi. Red
Lantana è una pianta della famiglia Verbena e originaria dell'America tropicale. È coltivato principalmente come pianta annuale estiva, ma può prosperare come pianta perenne nelle regioni tropicali. Queste piante da fiore possono tollerare la siccità una volta stabilite, ma il miglior sviluppo e la fioritura derivano da un'annaffiatura costante. Qu