Le more non maturano - Che cosa fare quando le more non matureranno


Le more deliziose, mature e succose sono il sapore della tarda estate, ma se avete frutti acerbi di mora sulle vostre viti quando dovreste raccogliere, può essere una grande delusione. Le more non sono le piante più esigenti, ma non annaffiarle adeguatamente può portare a frutti acerbi. Un colpevole particolare può anche essere il colpevole.

Cura e condizioni di Blackberry

Se le tue more non matureranno, una semplice risposta potrebbe essere che alle tue viti non sono state date le giuste condizioni o le cure adeguate. Le viti di Blackberry hanno bisogno di materiale organico nel terreno, spazio per crescere e un traliccio o qualcos'altro da scalare per ottenere i migliori risultati possibili.

Hanno anche bisogno di molto sole, terreno ben drenato e molta acqua. Le more hanno soprattutto bisogno di molta acqua mentre i frutti si stanno sviluppando. Senza abbastanza acqua, possono svilupparsi come bacche dure e acerbe.

Perché le more non matureranno?

Se hai fatto tutto quello che hai sempre fatto per le tue more e hai ancora problemi con la frutta acerba del mora, potresti avere un problema di parassiti. L'acaro Redberry è un parassita microscopico che non vedrai senza una lente d'ingrandimento, ma quella potrebbe essere la causa principale delle more che non maturano sulle tue viti.

Le more non diventano nere è un tipico segno di una infestazione da acaro rosso. Queste minuscole creature iniettano nella frutta un materiale tossico, che impedisce la maturazione. Invece di diventare neri, i frutti, o almeno alcune delle drupe su ogni frutto, diventeranno di un rosso brillante e non matureranno correttamente. Solo alcune druplets colpite su un frutto rendono l'intera bacca immangiabile.

L'acaro Redberry si attaccherà alla pianta durante l'inverno e infesterà più viti l'anno successivo, quindi è un problema da affrontare immediatamente. Due dei trattamenti più efficaci sono gli oli di zolfo e orticoli. Applicare un trattamento di zolfo prima che le gemme si rompano la dormienza e poi ancora diverse volte, a poche settimane di distanza, fino a due settimane prima del raccolto.

È possibile applicare un olio per l'orticoltura dopo aver visto per la prima volta il frutto verde svilupparsi e continuare ogni due o tre settimane, per un totale di quattro applicazioni.

Parla con qualcuno del tuo vivaio locale su quale sia l'applicazione migliore e come usarla. L'olio probabilmente causerà meno danni alle piante, ma potrebbe essere meno efficace contro gli acari. Un'altra opzione, ovviamente, è quella di strappare le tue viti di mora e ricominciare l'anno prossimo.

Articolo Precedente:
Coltivo il basilico ogni anno in un contenitore sul mio tavolo, abbastanza vicino alla cucina per afferrare facilmente qualche rametto per ravvivare quasi ogni creazione culinaria. Generalmente, lo uso così frequentemente che la pianta non ha la possibilità di fiorire, ma ogni tanto sono negligente nel suo uso e, voilà, finisco con minuscole delicate fioriture sul basilico. L
Raccomandato
Gli alberi di pino svolgono un ruolo molto specifico nel paesaggio, fungendo da alberi da ombra tutto l'anno, nonché frangivento e barriere della privacy. Quando i tuoi pini diventano marroni dall'interno, potresti chiederti come salvare un pino morente. La triste verità è che non tutta la doratura del pino può essere fermata e molti alberi muoiono a causa di questa condizione. Ca
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Se ami l'aspetto dei girasoli, vai avanti e aggiungi alcune piante di girasole messicano Tithonia in una zona soleggiata sul retro dei tuoi letti. Piantare girasole messicano ( Tithonia diversifolia ) fornisce grandi e vistose fioriture
Se coltiverai comunque mais, zucca o fagioli nel giardino, potresti anche crescere tutti e tre. Questo terzetto di piante viene chiamato le Tre Sorelle ed è una tecnica di piantagione antichissima utilizzata dai nativi americani. Questo metodo di coltivazione è chiamato pianta compagna con mais, zucca e fagioli, ma ci sono altre piante da coltivare con mais che sono altrettanto compatibili.
La crescita dei peperoni di banana richiede un sacco di sole, terreno caldo e una stagione di crescita prolungata. Iniziarli dal trapianto è come far crescere un peperone di banana in tutte le zone tranne quelle più calde. Esistono molti tipi di pepe di banana. Questi frutti si trovano nelle varietà di peperoncino o peperoncino e vengono raccolti quando sono gialli, arancioni o rossi. S
Gli alberi di mele ( Malus domestica ) hanno un fabbisogno agghiacciante. Questo si riferisce alla quantità di tempo che devono essere esposti a temperature fredde in inverno per produrre frutta. Mentre i requisiti di refrigerazione della maggior parte delle cultivar di mele li rendono improbabili da coltivare nelle regioni più calde, troverete alcuni alberi di mele basse e fredde.
Quando inizi a pianificare l'orto del prossimo anno, o mentre pensi di coltivare alcune colture invernali o primaverili, potresti prendere in considerazione la nutrizione. Coltivare le proprie verdure è un ottimo modo per assicurarsi di mangiare una dieta sana e le verdure con alta vitamina C sono importanti da includere.