Bishop's Weed Reversion - Scopri la perdita di varietà in Bishop's Weed


Conosciuto anche come goutweed e neve sulla montagna, l'erba del vescovo è una pianta turbolenta originaria dell'Asia occidentale e dell'Europa. Si è naturalizzato in gran parte degli Stati Uniti, dove non è sempre il benvenuto a causa delle sue tendenze invasive estreme. Tuttavia, la pianta delle alghe può essere l'ideale per le zone difficili con terreno povero o ombra eccessiva; Crescerà dove la maggior parte delle piante è destinata a fallire.

Una forma variegata di pianta di albicocca è popolare nei giardini di casa. Questa forma ( Aegopodium podagraria 'Variegatum') mostra piccole foglie blu-verde con bordi bianchi. Il colore bianco crema fornisce un effetto luminoso nelle zone ombreggiate, il che probabilmente spiega perché la pianta di albicocca è conosciuta anche come "neve sulla montagna". Eventualmente, si può notare una perdita di variegazione nelle piante infestanti del vescovo. Se l'erba del tuo vescovo sta perdendo la sua variegazione, continua a leggere per informazioni.

Perdita di variegata in Bishop's Weed

Perché la mia neve sulla montagna perde colore? Bene, per cominciare, è normale che la forma variegata dell'erba del vescovo torni al verde intenso. Potresti anche notare aree di foglie verdi solide e foglie variegate mescolate insieme in una singola patch. Sfortunatamente, potresti non avere molto controllo su questo fenomeno.

La perdita di variegata nell'erba del vescovo può essere più diffusa nelle zone ombrose, dove la pianta ha la sfortuna sia della bassa luce che della bassa clorofilla, che sono richieste per la fotosintesi. Diventare verde potrebbe essere una tattica di sopravvivenza; quando la pianta diventa verde, produce più clorofilla ed è in grado di assorbire più energia dalla luce solare.

Potresti riuscire a tagliare e potare alberi o arbusti che mantengono in ombra la pianta del tuo alfiere. Altrimenti, la perdita di variegata nell'erba del vescovo è probabilmente irreversibile. L'unica risposta è imparare a godere delle foglie non bluastre e variegate. Dopotutto, è altrettanto attraente.

Articolo Precedente:
Il fiore di una pianta oraria ( Hibiscus trionum ) prende il nome dai fiori giallo pallido o color crema con centri scuri che durano solo una frazione di un giorno e non si aprono affatto nei giorni nuvolosi. Questa affascinante piccola pianta è un ibisco annuale, ma si autopianifica vigorosamente in modo che ritorni ogni anno dai semi lasciati cadere dalle piante dell'anno precedente.
Raccomandato
Se hai un po 'di spazio all'aperto, una stagione di crescita lunga e calda e una voglia di frutta nuova, la cassabanana è la pianta che fa per te. Produce lunghe viti ornamentali e frutti enormi, dolci e fragranti, è una grande aggiunta al tuo giardino e un interessante pezzo di conversazione.
Una delle bellezze paesaggistiche comuni nelle regioni meridionali è Ixora, che predilige terreni ben drenanti, leggermente acidi e molte sostanze nutritive adeguate. Il cespuglio produce abbondanti fioriture rosa-arancio quando ha nutrienti e umidità adeguati. Far fiorire Ixora può richiedere un'alimentazione annuale ma, una volta che si sono formati, fioriscono abbondantemente anche sulle siepi potate. C
Batteri e virus sono le principali malattie delle piante, che decimano le colture sia nel settore agricolo che in quello domestico. Per non parlare delle orde di insetti infestanti che cercano di banchettare anche su queste piante. Ma ora c'è speranza, visto che gli scienziati australiani dell'Università del Queensland hanno scoperto cosa potrebbe diventare un "vaccino" di sorta per le piante - BioClay.
Quasi tutti hanno sentito parlare di menta piperita. È l'aroma che usano nel dentifricio e nella gomma da masticare, vero? Sì, lo è, ma una piantagione di menta piperita nel tuo giardino può offrirti molto di più. Imparare a coltivare la menta piperita è facile, ma prima di iniziare a coltivare la menta piperita, impariamo un po 'sulla pianta stessa. La m
Macro e micro elementi nelle piante, chiamati anche macro e micro nutrienti, sono essenziali per una crescita sana. Sono tutti trovati naturalmente nel terreno, ma se una pianta è cresciuta nello stesso terreno per un po ', questi nutrienti potrebbero essere esauriti. È qui che entra in gioco il fertilizzante.
I mirtilli sono un frutto tipicamente americano che non molte persone si rendono conto di poter crescere a casa. Se sei uno dei pochi fortunati che hanno i mirtilli nel loro giardino, le probabilità sono che tu sia molto protettivo nei loro confronti e nei loro deliziosi frutti. Continua a leggere per saperne di più sulle malattie comuni dei mirtilli e su come curare una pianta di mirtillo malata.