Consigli di potatura Bird Of Paradise


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Mentre molte persone sanno come far crescere un uccello del paradiso, come tagliare una pianta di uccello del paradiso è un'altra cosa. Poiché queste piante sono vigorose coltivatrici, nelle giuste condizioni, è spesso necessario potare gli uccelli del paradiso. Tuttavia, è una buona idea conoscere il tipo di pianta del paradiso che hai, dato che le punte di potatura di uccelli del paradiso variano leggermente tra le varietà. Diamo un'occhiata a come potare un uccello del paradiso.

Come far crescere un uccello del paradiso

Sebbene sia adattabile a molti terreni, l'uccello del paradiso cresce meglio in un terreno fertile e ben drenante. Questa pianta gode anche di aree con almeno quattro ore di pieno sole, ma tollera l'ombra parziale. Il più comune in casa e nei giardini - e in parte in condizioni umide - è Strelitzia reginae . Tuttavia, ci sono anche piante di uccelli del paradiso che prosperano nel deserto: l'uccello del paradiso rosso ( Caesaepinia pulcherrima ), l'uccello giallo del paradiso ( C. gilliesii ) e l'uccello del paradiso messicano ( C. mexicana ).

Come potare un uccello del paradiso

Mentre le foglie morte e gli steli dei fiori dovrebbero essere rimossi per aumentare non solo l'aspetto generale, possono anche ridurre la probabilità di malattie, indipendentemente dalla varietà. Tuttavia, per ottenere il massimo dalla tua particolare pianta, prova a implementare i consigli di potatura Bird of Paradise mirati alla varietà in cui stai crescendo. Di seguito sono riportate le istruzioni su come tagliare un uccello del paradiso per diverse varietà:

  • Strelizia - Questo tipo di uccello del paradiso richiede poche potature. Ogni potatura dovrebbe essere fatta in primavera, tagliando via le fioriture sbiadite e gli steli dei fiori. In alcuni casi, la pianta può richiedere una potatura severa durante la dormienza, riducendo la metà dei rami e la crescita verticale.
  • Rosso - L'inverno inoltrato all'inizio della primavera (dopo la cessazione della minaccia del gelo) è il momento migliore per potare questo tipo. Tagliarlo a 6-12 pollici dal suolo. Potrebbe essere necessario un altro taglio in piena estate, a seconda della sua crescita.
  • Giallo - Questo dovrebbe essere fatto anche a fine inverno / inizio primavera, ma con parsimonia. Taglia via le vecchie fioriture. Se necessario, i rami possono essere tagliati a metà della loro lunghezza.
  • Messicano - Anche in questo caso, come gli altri, la potatura avviene a fine inverno o all'inizio della primavera. Questo è simile al giallo in quanto è fatto con parsimonia. Taglia via le fioriture di fiori secchi sul fondo della pianta e sfoltisci gli steli più alti in modo che siano più corti della "gabbia" della pianta.

Articolo Precedente:
Hai mai avuto quei sacchetti misti di noci sgusciate? Se è così, allora probabilmente hai familiarità con le noci del Brasile, che in realtà non sono affatto considerate come noci. Cosa sono allora le noci del Brasile e quali altre informazioni sull'albero di noce del Brasile possiamo scavare? Co
Raccomandato
Le piante in vaso hanno solo tanto terreno su cui lavorare, il che significa che devono essere fecondate. Questo significa anche, purtroppo, che i minerali extra non assorbiti nel fertilizzante rimangono nel terreno, portando potenzialmente a un brutto accumulo che può danneggiare la pianta. Fortunatamente, c'è un processo facile per sbarazzarsi di questo accumulo, chiamato lisciviazione.
Puoi coltivare fiori da sposa? Si, puoi! Crescere il proprio bouquet da sposa può essere un progetto gratificante ed economico, purché si sappia in cosa si sta entrando. Continua a leggere per saperne di più su come piantare fiori da sposa e prendersi cura dei fiori nuziali nel tuo giardino. Crescere il tuo bouquet da sposa Ci sono alcuni motivi per far crescere i tuoi fiori da sposa. I
L'uccello del paradiso è una pianta spettacolare che è strettamente legata alla banana. Prende il nome dai suoi fiori dai colori vivaci e appuntiti che sembrano uccelli tropicali in volo. È una pianta appariscente, che lo rende ancora più devastante quando si mette nei guai. Continua a leggere per saperne di più sugli insetti che attaccano le piante di uccelli del paradiso. Par
Le piante e il potassio sono in realtà un mistero anche per la scienza moderna. Gli effetti del potassio sulle piante sono ben noti in quanto migliora il modo in cui una pianta cresce e produce ma esattamente perché e come non è noto. Come giardiniere, non è necessario conoscere il perché e il modo per essere feriti da una carenza di potassio nelle piante. Con
Originaria degli Stati Uniti, l'Echinacea è stata per secoli un fiore selvatico preferito e un'erba preziosa. Molto tempo prima che i coloni arrivassero nel Nord America, i nativi americani crescevano e usavano l'Echinacea come rimedio a base di erbe per raffreddori, tosse e infezioni. Conosciuto anche come coneflower viola, l'echinacea è cresciuta selvaggiamente e continuamente per centinaia di anni senza "aiuto" umano e può crescere per molti anni nel vostro paesaggio o aiuole senza alcuna manutenzione. Q
I pascoli e i prati ospitano molte varietà di erbacce fastidiose. Uno dei peggiori è sandbur. Cos'è un'erbaccia di sandbur? Questa pianta è un problema comune nei terreni asciutti, sabbiosi e prati irregolari. Produce una seedpod che si attacca ai vestiti, alla pelliccia e, purtroppo, alla pelle. Le