I tempi migliori per trapiantare: quando è un buon momento per trapiantare in giardino


Non importa quanto sei attento a mettere l'arbusto giusto nel punto giusto, a volte il posizionamento non funziona. Forse l'albero "nano" diventa troppo alto. Forse i cespugli dietro bloccano il sole. Qualunque sia la ragione, è il momento del trapianto. Trapiantare non è facile su un albero o arbusto, quindi è importante selezionare il momento ottimale per estrarlo. Quando è un buon momento per il trapianto? Le opinioni divergono sui tempi migliori per il trapianto. Ecco alcuni suggerimenti sui tempi di trapianto per i giardinieri.

Quando è un buon momento per il trapianto?

Gli esperti concordano sul fatto che l'autunno è uno dei periodi migliori per il trapianto, ma anche la primavera è considerata buona. Ogni stagione ha vantaggi che l'altro manca.

Molti sostengono che l'autunno è il momento migliore per trapiantare alberi e arbusti. I trapianti autunnali possono beneficiare dei mesi più freddi e più miti. Grazie alle piogge autunnali, le radici della pianta hanno la possibilità di crescere prima che il caldo estivo asciughi la terra. Le forti radici ancorano un nuovo trapianto nella sua nuova posizione e aiutano a immagazzinare i nutrienti necessari.

Confrontalo con gli alberi piantati a primavera che avranno poche radici nel cortile quando il caldo estivo arriverà così presto dopo la semina. Dovrai certamente irrigare presto e spesso con la semina primaverile. D'altra parte, coloro che considerano la primavera il momento migliore per trapiantare alberi e arbusti notano che i nuovi trapianti non devono affrontare immediatamente l'inverno. Gli alberi trapiantati in autunno devono affrontare venti invernali e temperature fredde prima che si sistemino nella loro nuova posizione.

Quando spostare le piante perenni?

La chiave per spostare le piante perenni non è scegliere un brutto momento. Non dovresti mai spostare le piante perenni quando sono in fiore. Aspetta almeno qualche settimana dopo che una pianta fiorisce per raccogliere la pala. Una regola empirica consiste nel trapiantare le piante perenni autunnali in primavera e le piante perenni a fioritura primaverile in autunno.

Non trapiantare piante perenni dove il tempo è caldo, neanche. Ogni volta che scavi una pianta, perde alcune radici. Nella stagione calda, questo deficit di radici può rendere impossibile il raffreddamento di un trapianto.

I tempi migliori per trapiantare le piante perenni sono i mesi in cui il tempo è bello. La primavera spesso funziona bene e l'autunno è una delle stagioni di scelta del trapianto.

Il momento migliore per trapiantare alberi e arbusti

Un fattore da considerare, quando si pensa al momento migliore per trapiantare grandi piante, è se è necessario radicare la potatura. La potatura delle radici è un modo in cui un giardiniere può aiutare un arbusto o un albero a recuperare le radici del mangime perse che contribuiscono a fornire nutrienti e acqua.

Quando si esegue la potatura, si tagliano le radici a breve distanza dal tronco per consentire la formazione di nuovi gruppi di radici di alimentazione. Queste radici possono essere incorporate nella radice della radice quando si sposta l'albero e fornire l'albero con nuove radici nella sua nuova destinazione.

Un modo per radicare la prugna è usare una vanga affilata per tagliare le radici esistenti in un cerchio, attorno alla pianta. Un altro è scavare una trincea intorno alla pianta, tagliando le radici mentre andate.

I tempi di trapianto per i giardinieri devono tenere conto della potatura di radice. Generalmente, è meglio radicare la potatura in autunno. Se decidi di potare in autunno, devi trapiantare in primavera, dando alle nuove radici la possibilità di iniziare. Se si radica in primavera, trapiantare in autunno.

Articolo Precedente:
Se hai letto qualcosa sul giardinaggio, probabilmente hai notato zone di rusticità delle piante USDA ancora e ancora. Queste zone sono mappate negli Stati Uniti e in Canada e hanno lo scopo di darti un'idea di quali piante prospereranno in quale area. Le zone USDA si basano sulla temperatura più fredda che un'area tende a raggiungere in inverno, separate da incrementi di 10 gradi.
Raccomandato
Il cioccolato non è solo per la cucina, ma anche per il giardino, specialmente per quello al cioccolato. I fiori crescenti di cosmo al cioccolato delizieranno ogni amante del cioccolato. Continuate a leggere per saperne di più sulla crescita e la cura per il cosmo di cioccolato in giardino. Informazioni sull'universo del cioccolato I fiori di cosmo al cioccolato ( Cosmos atrosanguineus ) sono marrone rossastro scuro, quasi nero e hanno un profumo di cioccolato.
La pianta di Beargrass comune è un nativo selvaggio nel nord-ovest del Pacifico fino a British Columbia e sud-ovest ad Alberta. Beargrass nei giardini ha una presenza perenne sorprendente con i suoi grandi soffici capolini e le chiome ad arco. È anche abbastanza facile da coltivare con alta tolleranza al gelo e bassi fabbisogni di nutrienti.
I pomodori sono le verdure più popolari coltivate nel giardino di casa. Uno dei motivi è che sono relativamente facili da coltivare. Ma ciò non significa che crescano senza cure. Una delle parti più cruciali della loro cura è sapere quanta acqua hanno bisogno le piante di pomodoro. Diamo un'occhiata a come correttamente acqua pomodori. Sug
Hai mai avuto quei sacchetti misti di noci sgusciate? Se è così, allora probabilmente hai familiarità con le noci del Brasile, che in realtà non sono affatto considerate come noci. Cosa sono allora le noci del Brasile e quali altre informazioni sull'albero di noce del Brasile possiamo scavare? Co
L'arancione è un colore caldo e vivace che stimola e crea un senso di eccitazione. Fiori d'arancio luminosi e audaci sembrano più vicini di quanto non siano in realtà, rendendoli facili da vedere a distanza. Orange può anche far sembrare più grande un piccolo giardino. Ci sono così tanti diversi tipi di piante arancioni da scegliere che non avrai problemi a creare uno spettacolare giardino monocromatico pieno di varietà. Piant
Gli allori della ciliegia stanno fiorendo arbusti sempreverdi o piccoli alberi, che sono comunemente usati nel paesaggio come siepi, schermi per la privacy o frangivento. Affinché l'alloro di ciliegio funzioni bene nel paesaggio, richiede una manutenzione regolare come la potatura e la concimazione.